Uno squalo avvistato nel Tevere

Un esemplare lungo due metri visto da un diportista. Inutili le ricerche della capitaneria

Si trattava probabilmente di una verdesca. Questo c'è nell'immagine scattata in tarda mattinata da un diportista che si trovava sul Tevere, in prossimità della Foce, all'altezza di Fiumara Grande. Un'immagine, quella ripresa dall'uomo, che è arrivata alla Capitanera di porto, che ha subito inviato una motovedetta per perlustrare l'area, senza risultato.

L'animale era lungo circa due metri e avrebbe risalito il fiume fino all'altezza di alcuni cantieri navali.