Stangata a benzina e diesel. Ecco tutti i prezzi con rincari

Rincari nel weekend fino a due centesimi. Così il weekend di sole ci costerà più soldi

Dopo la decisione di venerdì della Q8 di aumentare i prezzi nel fine settimana arriva il rialzo anche degli altri fornitori di carburanti. Come riporta Staffetta Quotidiana, anche Eni ha aumentato il prezzo consigliato su benzina e diesel e non è l'unica.

La scelta di Q8 è stata il preludio all'aumento generali dei prezzi. Dopo Eni, Tamoil ha alzato il prezzo di un centesimo su benzina e diesel. Seguito a ruota da TotalErg. Queste le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di domenica mattina su circa 13mila impianti: benzina self service a 1,452 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,426), diesel a 1,267 euro/litro (+0,3 cent, pompe bianche 1,242). Benzina servito a 1,547 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,462), diesel a 1,366 euro/litro (+0,4 cent, pompe bianche 1,280). Gpl a 0,533 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,516), metano a 0,981 euro/kg (+0,1 cent, pompe bianche 0,974).

Commenti

Aegnor

Lun, 16/05/2016 - 11:17

Tutti soldi benedetti che serviranno per far fare la bella vita ai clandestini e a ingrassare le coop e caritas