Le star offrono al papa un milione di euro per la "Quaresima vegana"

Papa Francesco dovrebbe adottare una dieta vegana per la Quaresima: questa è la richiesta delle star che offrono un milione di euro al pontefice per contrastare il riscaldamento globale e gli allevamenti intensivi

L'avvicinarsi della Pasqua costringe papa Francesco a doversi confrontare con quelle star che lo vorrebbero vegano. Meglio: Paul McCartney, Joaquin Phoenix, Moby e altri desidererebbero per il Santo Padre un'alimentazione del tutto vegetale, almeno nel corso dei quaranta giorni che precedono la morte e la resurrezione di Gesù Cristo.

Una "quaresima vegana" praticata dal vertice della Chiesa cattolica, stando a quanto si legge pure su Il Giorno, è l'obiettivo che gli artisti citati e altri stanno tentando di raggiungere "per aiutare a contrastare i cambiamenti climatici con un cambiamento alimentare". Ma per l'attenzione dei riflettori mediatici, forse, era necessario tirare in ballo il vescovo di Roma. Il mezzo scelto per la promozione dell'iniziativa, che tocca tutti e cinque i continenti, è tutto fuorché implicito: un milione di euro sono stati offerti a Bergoglio, nel caso il pontefice argentino sposasse la causa contro gli allevamenti intensivi. Soldi che potrebbero essere reinvestiti in beneficienza.

Tutta la battaglia è centrata sì sul veganesimo, ma passa pure dai presunti collegamenti intercorrenti con il riscaldamento globale. Quello che Trump ha salutato, con ironia, in prossimità dell'ondata di gelo abbattutasi sul Midwest alla fine di gennaio. Il Tycoon ha chiesto al riscaldamento di tornare in fretta. Papa Francesco, invece, è molto attento alla tutela dell'ambiente e non usa scherzare sull'argomento. Tanto che i suoi critici lo hanno spesso accusato di aver fatto dell'ambientalismo una bandiera, deviando dalla dottrina. Da qui a pensare che Bergoglio possa effettivamente partecipare all'iniziativa di Million Dollar Vegan ce ne passa. Le star, però, ci sperano davvero. Pure perché l'argentino è il papa di Laudato Sì, la seconda enciclica di questo pontificato, già definita "verde" e ispirata al Cantico delle Creature di San Francesco: "Siamo grati a Papa Francesco - ha detto Matthew Glover, come si legge su Tiscali.it - , per aver parlato di queste problematiche ed è per questo che umilmente Gli chiediamo di provare un'alimentazione vegana per la Quaresima, e di farsi esempio di come ognuno di noi può allineare i propri principi di cura e compassione con le proprie azioni".

Gli artisti confidando di trovare una sponda nel papa, ma, considerate anche le restizioni alimentari previste dalla Costituzione Apostolica di Paolo VI sulla quaresima, è lecito pensare che Bergoglio non prenda in considerazione l'offerta.

Commenti

cgf

Mer, 06/02/2019 - 13:30

e poi i vegani continuano a sostenere di non essere malati...

krgferr

Mer, 06/02/2019 - 15:05

Posto che le "Star" in articolo non decidano di scambiarsi fra di loro quanto acquistato con il milione di dollari, credo sarà difficile trovare fra i poveracci qualche vegano di sincera fede; forse la certezza la potranno ottenere solo con un piccolo esame: presentare al candidato un enorme piatto di brasato al Barolo assicurandolo che, se non lo assagerà, subito glielo sostituiranno con un passato di carote. Saluti. Piero

dagoleo

Mer, 06/02/2019 - 15:06

A questo pampero gli farei fare la dieta del Biafra. Niente cibo per i prossimi 6 mesi, così gli passa la gotta.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 06/02/2019 - 15:27

Dato che si va incontro al caldo, invece di togliersi i panni di dosso, sará meglio rinunciare alle calorie alimentari grazie alla depurativa Quaresima vegana. Poi quando il caldo sará ancor più insopportabile sará opportuno smettere i vestiti pesanti. Unire il sacro col profano permette di vivere in pace con Dio e con gli uomini.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 06/02/2019 - 15:48

Gesù nel deserto si nutrì di miele selvatico e cavallette, non era vegano neanche lui