Strage di Erba, concluso il periodo d'isolamento per Rosa e Olindo

Condannati all'ergastolo per la strage di Erba, sono in carcere a Opera e Bollate

Da giugno Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati all'ergastolo per la strage di Erba, in cui morirono quattro persone e una quinta rimase ferita, "non sono più in isolamento". A dare la notizia è uno dei legali che li segue, Fabio Schembri.

I due coniugi hanno scontato i tre anni di isolamento diurno decisi dal giudizio d'Appello e poi confermati in Cassazione. Olindo è detenuto nel carcere di Opera, mentre Rosa sta trascorrendo il suo periodo in carcere a Bollate. Gli è concesso di vedersi tre volte al mese, per un periodo di due ore.