Europa, sarà strategia del caos. L'Isis ora ha cambiato obiettivo

Allarme dell'Europol: Libia trampolino di lancio. Vedremo autobombe in Europa

Cambiano le condizioni sul terreno in Siria e in Iraq, con il sedicente Stato islamico (Isis) sempre più sotto pressione e cambia anche la strategia che il gruppo jihadista adotterà nei Paesi europei.

È l'Europol a lanciare l'allarme, convinto che utilizzando la Libia come trampolino di lancio l'Isis potrebbe cercare di nuovo di colpire, in Europa come nel Nordafrica, e che questa volta il rischio è quello di assistere all'utilizzo di "esplosivi rudimentali, commerciali o militari all'interno di autovetture".

Autobombe, insomme, contro obiettivi che non sarebbero più militari o comunque simbolici, ma molto più casuali. Un modus operandi che nei Paesi mediorientali è già realtà e che secondo l'agenzia arriverà anche in Europa, con l'obiettivo di arrivare a colpire obiettivi vulnerabili e diffondere il caos.

Fino a oggi lo Stato islamico è stato concentrato "sulla conquista del territorio e sulla difesa dai nemici locali". Se questa fase dovesse finire, sostiene però l'Europol, "inizierà a pianificare e a ordinare attacchi dalla Libia". E se già a Bruxelles e Parigi i terroristi avevano pensato alle autobombe, questa volta potrebbe portare a termine il piano.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 02/12/2016 - 11:16

Stiamo facendo progressi. Abbiamo scoperto che le cassandre destricole forse non erano così lontane dalla realtà.

pensaepoiagisci

Ven, 02/12/2016 - 11:44

ci andranno di mezzo anche gli immigrati regolari..perchè si fara' di tutti gli stranieri dell'africa un fascio..facendo così l'isis si dara' la zappa sui piedi da sola..in tutta europa vinceranno le destre ..che impediranno emigrazioni nuove e verificheranno quelle gia' presenti..e quindi manderanno via gli stranieri pericolosi..

Aegnor

Ven, 02/12/2016 - 12:17

Niente paura,noi abbiamo Afgano

cgf

Ven, 02/12/2016 - 13:07

era + che prevedibile, in fin dei conti vogliono 'sfinire' il nemico

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 02/12/2016 - 13:07

Libia trampolino di lancio,itaglia approdo sicuro..il resto è inshallah!

agosvac

Ven, 02/12/2016 - 15:10

Gli integralisti islamici devono stare molto attenti a quel che fanno. L'Europa già mal sopporta gli immigrati islamici meglio dire i clandestini islamici. Se solo ci fosse un attacco a base di autobombe o altre piacevolezze, credo che gli islamici presenti in Ue ne subirebbero tristi conseguenze.

venco

Ven, 02/12/2016 - 15:21

Certamente con l'attuale accoglienza dei clandestini islamici.

venco

Ven, 02/12/2016 - 15:23

pensaepoiagisci 11,44 gli immigrati regolari sono quelli che vengono con visto, documenti e mezzi regolari.

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 02/12/2016 - 19:24

Siamo in guerra. Occorre che la dichiariamo evitando di essere troppo gentiloni con questi criminali. Chiediamo aiuto ai nostri protettori imperiali perchè ci liberino una volta per tutte di questi nemici. Possiamo consigliare loro l' opzione della dottrina Truman come sacrosanta rappresaglia a scelta su tre o quattro grandi città del MO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 02/12/2016 - 19:26

Si sta avvicinando lo scontro finale.