Striscia, Luca Abete fermato dalla polizia. Voleva intervistare la Giannini

Secondo la denuncia di Striscia la Notizia anche la troupe televisiva è stata fermata e la polizia le avrebbe intimato di consegnare il filmato girato del parapiglia e del fermo

L'inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete, è stato fermato dalla polizia oggi pomeriggio ad Avellino. Come riporta Fanpage.it, Abete stava provando a rivolgere alcune domande sui problemi delle scuole italiane al ministro dell'Istruzione Stefania Giannini che era arrivata nella città per partecipare ad un convegno. Tuttavia, quando il reporter di Striscia ha avvicinato il ministro, è scattato un parapiglia tra gli agenti della scorta e Abete. Quest'ultimo è stato fermato e portato negli uffici della Questura.

Secondo la denuncia di Striscia la Notizia anche la troupe televisiva è stata fermata e la polizia le avrebbe intimato di consegnare il filmato girato del parapiglia e del fermo.

Commenti
Ritratto di frank60

frank60

Sab, 15/10/2016 - 17:59

Questa è pura democrazia!

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 16/10/2016 - 13:05

Maahhh se è ministra della pubblica ostr..istruzione che c'azzezzano i poliziotti nella scorta??AL massimo potevano starci gl'insegnanti precari o i bidelli!!!