Su "Repubblica" spunta l'appello dei buonisti: "Adesso aprite i porti"

Il caso della Mare Jonio agita e non poco il governo a ridosso del voto in Aula su Salvini per la Diciotti. E "Repubblica" chiede al Viminale di aprire i porti

Il caso della Mare Jonio agita e non poco il governo a ridosso del voto in Aula su Salvini per la Diciotti. La nave umanitaria si trova adesso di fronte Lampedusa e dopo aver ignorato il divieto di ingresso in acque territoriali da parte della Guardia di Finanza, attende indicazioni per un porto di sbarco.

Il braccio di ferro tra il Viminale e le Ong di fatto però è cominciato ieri sera quando il ministro degli Interni ha fatto sapere che i porti sono chiusi ribadendo la linea dura del governo. Una linea che a quanto pare non viene condivisa da Repubblica che in prima pagina oggi strilla il titolo "Aprite i porti". Una sorta di appello da parte del quotiadiano fondato da Scalfari che dà voce ai buonisti che vogliono l'immediato sbarco dei 49 migranti. E così sul fronte buonista c'è in prima fila Concita De Gregorio che proprio su Repubblica manda un messaggio all'ammiraglio Giovanni Pettorino, comandante generale delle Capitanerie di porto, ispettore capo della Guardia Costiera: " Cosa intende fare con le 49 persone, fra cui 12 minori, che (a bordo di una nave che batte bandiera italiana, sottratti a un destino di naufragio in mare) potrebbero oggi chiederle di scendere a terra? Lei, personalmente, cosa intende fare di queste persone?". Il tutto sotto l'ombrello del titolo di apertura del quotidiano che è un vero e proprio "inno" al buonis

Commenti

aswini

Mar, 19/03/2019 - 11:18

tutti a casa di zingaretti, dei centrisociali e diretore di reppublica

APG

Mar, 19/03/2019 - 11:25

Ricomincia la solita menata! La nave deve riportare in Libia i cinquanta clandestini che ha sequestrato per farli sbarcare in Italia senza che nessuno abbia dato autorizzazione e contro volontà dell'autorità libica. La nave deve essere poi sequestrata e disarmata (distrutta), possibilmente assieme all'equipaggio, comandante in testa, e alla cita degregorio.

frapito

Mar, 19/03/2019 - 11:27

In altre parole "repubblica" dice "CORAGGIO, FATEVI INVADERE"

oracolodidelfo

Mar, 19/03/2019 - 11:31

Concita.....come sei conciata! Vergogna!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 19/03/2019 - 11:38

Beh quello che pensano i komunisti lo si sa da tempo.Vi ricordate il Libano com'era anni fa,e com'è adesso,era chiamato "la svizzera dell'africa"

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 19/03/2019 - 11:42

Repubblica è uno di quei quotidiani che ignora volutamente quello che avviene a monte di queste migrazioni. Nihil sub sole novi: premere sulla Ue PRIMA che questa gente, sfruttata da mafie africane approdi in Italia, per certi quotidiani è inconcepibile. Bene: stiano sereni che questo blocco, nei limiti del possibile, continuerà fin quando ci sarà questo governo. Al limite i repubblichini possono tifare per un governo M5s+Pd, visto che l'accomodante Zingaretti prima dice no a questa alleanza, poi sotto sotto (es. raduno dei cattolici) manda qualche segnale a Di Maaio di convergenza. Ebbe ragione 'u zu Giuliu quando disse "Il potere logoroa chi non l'ha". Dopo 7 annni di governo, dopo essere stati messi da parte dagli italiani non sentono ragioni, arroganti, strafottenti e supponenti come sono.

Wizzy13

Mar, 19/03/2019 - 12:20

Sganciate la grana o buoni di sinistra e prendetevi cura di chi vi pare, ma a vostre spese. Basta con la favola dell'integrazione. Quella si può fare solo con un flusso regolare e soprattutto regolato. Voi volete portarci sotto casa nostra miseria e degrado. Ora basta

lawless

Mar, 19/03/2019 - 13:11

repubblica non si smentisce mai, attaccata al carrozzone buonista finanziata ad arte per mettere zizzania tra gli italiani. Un giornale partigiano che non rispetta il volere della maggioranze del popolo italiano. Vergogna.

Malacappa

Mar, 19/03/2019 - 14:04

Aprite le vostre case e manteneteli voi ipocriti

agosvac

Mar, 19/03/2019 - 14:25

Bisognerebbe fare osservare ai "buonisti" che questa nave di umanitario non ha niente: infatti non salva reali naufraghi ma trasborda clandestini senza documenti di identità dai barconi su una nave italiana cioè in territorio italiano. Quel che fa è "scafismo puro" ed è contro la legge!!!

tosco1

Mar, 19/03/2019 - 14:31

Certo, apriamo anche tutti i portoni dei condomini. Non e' giusto che chi passa sul marciapiedi non possa entrare ed accamparsi, magari, nell'androne delle scale.

toby111197

Mar, 19/03/2019 - 14:47

Bene , aprite i porti ,li fate scendere dalla nave e li imbarcate direttamente su un velivolo militare e li riportate in Libia a spese dell armatore contemporaneamente processate e condannate l’equipaggio per tratta di schiavi e affondate la nave.

jaguar

Mar, 19/03/2019 - 14:57

Se li ospitano a loro spese in redazione, possono anche sbarcare.

19gig50

Mar, 19/03/2019 - 15:30

Guardateche ciurma di mer@e!!

Una-mattina-mi-...

Mar, 19/03/2019 - 15:38

APRIRE I PORTI? MEGLIO CHIUDERE REPUBBLICA

01Claude45

Mar, 19/03/2019 - 16:57

"Aprite i porti e le porte delle galere". 30 anni all'equièpaggio ed al casarini, 16 ai clandestini da scontare a casa loro e con obbligo di rimpatri a spese loro

claudioarmc

Mar, 19/03/2019 - 17:47

Scortare la nave in Libia

Ritratto di Evam

Evam

Mar, 19/03/2019 - 18:41

"Adesso aprite i porti" - errata corrige: "Adesso aprite il fuoco!".