"Success Kid" in campo per il papà: "È malato, aiutatelo"

La sua foto è diventata uno dei primi e più famosi "meme" del web. Ma ora diventa il simbolo della lotta del papà

Chi non ha mai visto questo bimbo? La sua faccia fiera e soddisfatta ha fatto il giro del web e diventata un vero e proprio "meme".

Lui si chiama Sam Griner, ma è conosciuto come "Success Kid". Ora è cresciuto, ma a 8 anni il suo volto viene "sfruttato" per una buona causa: suo padre Justin, 39 anni, ga una grave malattia ai reni e ha lanciato una raccolta fondi online per sostenere il costoso trapianto di rene che dovrà affrontare.

E il volto di Success Kid funziona: ad oggi sono già stati raccolti più di 38mila dollari sono stati raccolti. "Sua madre (la nonna di Sam, ndr) è morta per la stessa malattia. Aiutateci a scrivere una storia diversa per Justin e suo figlio", dice la mamma del piccolo, Laney Griner, "All'inizio non volevamo sfruttare la popolarità di Sammy. Ma Justin ha bisogno di un trapianto urgente per continuare a vivere. Non c'erano alternative".

In attesa del trapianto, Justin deve sottoporsi alla dialisi per quattro ore al giorno e non può nemmeno lavorare. Fu proprio lui a scattare, il 26 agosto 2007, la famosa foto al figlio Sammy, che allora aveva 11 mesi e stringeva in mano della sabbia. L'immagine finì su Flickr e dal 2008 divenne uno dei primi meme della storia della rete.