La Svezia alloggerà i profughi su una nave da crociera di lusso

I migranti in attesa di ricevere un alloggio definitivo saranno ospitati sulla "Ocean Gala": uno yatch di gran lusso che in passato effettuava crociere per milionari

La "Ocean Gala" quando ancora si chiamava "Island Escape": ora ospiterà i migranti

Una nave da crociera che in passato è stata la più grande del mondo accoglierà i profughi in attesa di essere destinati a un alloggio definitivo.

È questa la singolare soluzione escogitata dalle autorità svedesi alle prese con l'emergenza immigrazione che ha travolto la Scandinavia nonostante le recenti misure introdotte per regolare il flusso degli ingressi. La nave verrà utilizzata come alloggio temporaneo vista la scarsità di soluzioni abitative appropriate. Come riporta il tabloid svedese Aftonbladet, la nave da crociera di lusso "Ocean Gala" si prepara a trasformarsi in un centro d'accoglienza galleggiante, da ormeggiarsi ad Harnosand, sulla costa nordorientale della Svezia.

La nave è stata affittata dall'agenzia statunitense Us Shipmanagers, che è riuscita ad ottenere un accordo con le autorità di Stoccolma. Si pensa che a regime lo yatch - che misura oltre duecento metri di lunghezza - possa riuscire ad alloggiare fino a circa 1800 immigrati. In passato la "Ocean Gala", varata nel 1982, ha navigato con il nome di "MS Scandinavia" incrociando fra New York e le Bahamas e quindi tra le isole Canarie e il Mar Mediterraneo.

Nel 2015 più di centosessantamila persone hanno richiesto asilo politico in Svezia mentre altre centomila persone sono attese quest'anno.

Mappa

Commenti
Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 18/02/2016 - 16:10

Mica scemi gli svedesi

Fjr

Gio, 18/02/2016 - 16:11

Siamo al delirio adesso li mandano anche su una nave da crociera , affittata da una agenzia americana, manca solo il comandante Stubing e possono fare un sequel di Love boat

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 18/02/2016 - 16:14

Quando Salvini un anno fa parlava di un'ISOLA è stato subito SCHERNITO dai soliti noti COCOMEROGRILLOTAS che PULLULANO in questo FORUM!!! TIEEE ora siete SERVITI cos'è una NAVE se non un'isola galleggiante??? SU RISPONDETE!!!lol lol Se vedum.

lorelei95

Gio, 18/02/2016 - 16:19

Povera Svezia ! Anche gli scandinavi si sono bevuti il cervello in nome del buonismo.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/02/2016 - 16:25

Basta che non effettui una crociera con approdo definitivo in....Italia per la gioia di caritas,coop vrie ed onlus (non) a scopo di lucro!

tormalinaner

Gio, 18/02/2016 - 16:29

Poi le portano al largo e le fanno affondare in modo intelligente.

momomomo

Gio, 18/02/2016 - 16:36

E così, le accoglienti acque del Mar del Nord, faranno sia da muro di filo spinato, che da materasso e rete di sicurezza, per coloro che vorranno lasciare anticipatamente il lussuoso paquebot.....

Ritratto di libere

libere

Gio, 18/02/2016 - 16:36

Temo che sia solo la prima mossa di una scaltra strategia scandinava: una volta scaricati gli aventi diritto, tutti quelli non meritevoli di asilo sarebbero già imbarcati, pronti per essere spediti a Genova, o su qualche altra banchina dell'ospitale Penisola.

Shukanikita

Gio, 18/02/2016 - 16:38

Sarà pilotata da Skettinosson....!

Ilpassatorcortese

Gio, 18/02/2016 - 16:42

Gia mi immagino come ridurranno la nave.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 18/02/2016 - 16:48

Da noi c'è un comandante di navi da crociere libero da impegni, che potrebbe riportarli da dove sono venuti!

Holmert

Gio, 18/02/2016 - 16:52

La Svezia è la madre di tutte le idiozie. Vuole dimostrare di essere illuminata ed in progress,quando invece è al limite della demenza. Bene alloggiamo i profughi nella nave con tutti i confort,solo così si mette un freno a questa epocale invasione di popoli verso l'Europa(col cxzzx). Chi rinuncerebbe ad una pacchia del genere? L'amore libero è partito da lì,per cui credo che non gli mancherà neanche la gnocca.

Una-mattina-mi-...

Gio, 18/02/2016 - 17:03

A BORDO gireranno anche "Love Boat International"?

Ritratto di daybreak

daybreak

Gio, 18/02/2016 - 17:04

Metteteci Schettino a portare la nave il naufragio e' assicurato.

franco-a-trier-D

Gio, 18/02/2016 - 17:09

si povera Svezia ,,cxxxxxxi , vorrei sapere quante palanche prendono gli svedesi dagli sceicchi o dalla ISIS per fare questi numeri,ma la testa la avete o no? Non capite che quella marmaglia non resiste molto a quel clima? Però gli svedesi i soldi li hanno presi...

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 18/02/2016 - 17:11

Mandiamogli schettino......

linoalo1

Gio, 18/02/2016 - 17:12

Un bel richiamo!!!Appena si spanderà la notizia,arriveranno ondate di Profughi da tutto il Mondo!!!IO,che ho lavorato tutta la vita,non mi sono mai potuto permettere una Crociera od un Abergo Pluristellato!!!Loro,invece.....!!!!!Mi raccomando,però,niente maiale!!!!

Fjr

Gio, 18/02/2016 - 17:19

Se consideriamo quanti riescono a stivarne su un barcone pensate a quanti ce ne potrebbero stare su una nave di quella grandezza

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 18/02/2016 - 17:20

Le notizie strane, curiose e bizzarre, che una volta si trovavano nella classica "pagina del buonumore", oggi sono realtà quotidiana. Una volta erano amenità per il divertimento delle persone serie, oggi sono notizie serie per buontemponi.

Ritratto di Kaly85

Kaly85

Gio, 18/02/2016 - 17:21

...ZZO , mica scemi i biondoni !!!

Blueray

Gio, 18/02/2016 - 17:22

Personalmente mi sembra una grandissima idiozia, sopratutto per la gestione dell'ordine pubblico, 1800 o più beduini in gran parte maschi, negli spazi ristretti di una nave passeggeri senza vie di fuga, possono diventare un problema serio per lo scarso personale di bordo.

piardasarda

Gio, 18/02/2016 - 17:23

E' L'UNICA COSA DA FARE: a bordo fino all'identificazione; scenderanno solo per il rimpatrio coloro che non hanno diritto all'accoglienza gli altri scenderanno quando sarà riconosciuto il diritto all'asilo. intanto impareranno la lingua e le leggi elementari del Paese europeo.

Alessio2012

Gio, 18/02/2016 - 17:31

Non andrò mai più in crociera.

SFILATINO

Gio, 18/02/2016 - 17:36

QUESTA SOLUZIONE LA PROPOSI AL GOVERNO RENZI CIRCA DUE ANNI FA MA NON FU SECONDO ME NEANCHE PRESA IN CONSIDERAZIONE NONOSTANTE LA MAIL DI RISCONTRO ALTRIMENTI I PAPPONI INTERESSATI NON AVREBBERO FATTO I LORO INTERESSI

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 18/02/2016 - 17:56

Bene.....propongo una bella traversata dell'oceano rotta per New York la notte del 14 Aprile......

aldopastore

Gio, 18/02/2016 - 18:00

Si però, dategli "almeno" i tablet e l'olio solare.

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 18/02/2016 - 18:25

Riverniciate la nave e scrivete "TITANIC". Il viaggio può partire.

maxfan74

Gio, 18/02/2016 - 18:26

Dopo che sarà piena, potrebbe anche partire e riportare tutti a casa.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Gio, 18/02/2016 - 18:26

Personale di bordo, tutte svedesine...

Rotohorsy

Gio, 18/02/2016 - 18:38

Gliela distruggeranno. Comunque, il metodo non è sbagliato: creare delle "isole" (o navi) al largo dove tenere questa gente.

Clericus

Gio, 18/02/2016 - 18:59

Già che ci sono potrebbero portare la nave direttamente sulle coste libiche...

Clericus

Gio, 18/02/2016 - 19:01

Sono giovani, non hanno visto il film: https://it.wikipedia.org/wiki/I_viaggiatori_della_sera

rossini

Gio, 18/02/2016 - 19:33

Forse l'idea non è sbagliata. Se serve a tenere separata questa marmaglia di incivili, che non si vuole integrare e che aggredisce le donne svedesi, forse è il male minore. E poi, visto che si trovano su una nave, si potrebbe ordinare al comandante di fare rotta verso i paesi di provenienza e di scaricarvi i passeggeri.

leserin

Gio, 18/02/2016 - 21:56

Una buona occasione per riabilitare Schettino! Scherzi a parte, può essere un'idea se non altro per impedire la fuga e la dispersione sul territorio, con il rischio che molti di questi sciagurati, se privi dei requisiti per l'asilo, finiscano col fare i clandestini e vivere di furti o di spaccio, come accade in Italia.

Ritratto di giulio_mantovani

giulio_mantovani

Ven, 19/02/2016 - 00:19

Ottima idea, così non si potranno lamentare. Ma ho i miei dubbi che se ne staranno buoni buoni, ce ne sarà sempre qualcuno che farà di tutto per scappare oppure inscenare proteste per il cibo o incendiare suppellettili per distrarre il personale e darsi alla fuga con qualsiasi mezzo...