Svezia, un pene gigante sul fiume ghiacciato

A Goteborg hanno rischiato di dover aspettare la primavera per rimuovere l'originale "graffito"

Un pene gigante è apparso nella notte disegnato sulla neve che si era posata sul fiume ghiacciato. Un "graffito" incancellabile, almeno per ora.

È quello che è successo in Svezia, a Goteborg, dove le autorità hanno potuto far poco contro l'atto vandalico: quando gli operai hanno provato a rimuoverso "spazzando" la neve, lo strato di ghiaccio ha iniziato a schricchiolare, dimostrandosi troppo sottile per sopportare il peso anche solo di una persona. Così, nonostante le lamentele dei cittadini, il personale del parco ha preferito rinunciare: "Lo strato è troppo sottile e potrebbe rompersi", ha detto Darko Brankovic, direttore dell’amministrazione Parchi e Paesaggio di Göteborg, "Nessuno ha il coraggio di avventurarsi, così l'opera d’arte rimarrà lì fino all’arrivo del caldo".

Ma alla fine chi trovava di cattivo gusto il disegno ha vinto: gli operai del parco hanno "costruito" una sorta di ramazza telescopica per cancellare il graffito, come mostra questo video girato da Emilian Sava.

Annunci

Commenti
Ritratto di Rames

Rames

Ven, 22/01/2016 - 17:49

Queste sono le notizie che vorrei nel mio mondo ma,sfortunatamente la realta' è molto triste.

joecivitanova

Sab, 23/01/2016 - 01:26

...andavano di...'moda' quaranta anni fa,...che tristezza!!! G.

mare_vostrum

Dom, 24/01/2016 - 09:42

Meglio il pene che qualche bomba mussulmana

paolo b

Dom, 24/01/2016 - 19:04

se ne disegnavano due accoppiati erano moderni e nessuno avrebbe avuto nulla da dire!!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 25/01/2016 - 14:21

Ma come: tutti a parlare e discutere di coppie omosessuali e poi, basta mostrare un pene stilizzato e tutti si offendono? Forse era meglio due!