Svezia, un pene gigante sul fiume ghiacciato

A Goteborg hanno rischiato di dover aspettare la primavera per rimuovere l'originale "graffito"

Un pene gigante è apparso nella notte disegnato sulla neve che si era posata sul fiume ghiacciato. Un "graffito" incancellabile, almeno per ora.

È quello che è successo in Svezia, a Goteborg, dove le autorità hanno potuto far poco contro l'atto vandalico: quando gli operai hanno provato a rimuoverso "spazzando" la neve, lo strato di ghiaccio ha iniziato a schricchiolare, dimostrandosi troppo sottile per sopportare il peso anche solo di una persona. Così, nonostante le lamentele dei cittadini, il personale del parco ha preferito rinunciare: "Lo strato è troppo sottile e potrebbe rompersi", ha detto Darko Brankovic, direttore dell’amministrazione Parchi e Paesaggio di Göteborg, "Nessuno ha il coraggio di avventurarsi, così l'opera d’arte rimarrà lì fino all’arrivo del caldo".

Ma alla fine chi trovava di cattivo gusto il disegno ha vinto: gli operai del parco hanno "costruito" una sorta di ramazza telescopica per cancellare il graffito, come mostra questo video girato da Emilian Sava.

Commenti
Ritratto di Rames

Rames

Ven, 22/01/2016 - 17:49

Queste sono le notizie che vorrei nel mio mondo ma,sfortunatamente la realta' è molto triste.

joecivitanova

Sab, 23/01/2016 - 01:26

...andavano di...'moda' quaranta anni fa,...che tristezza!!! G.

mare_vostrum

Dom, 24/01/2016 - 09:42

Meglio il pene che qualche bomba mussulmana

paolo b

Dom, 24/01/2016 - 19:04

se ne disegnavano due accoppiati erano moderni e nessuno avrebbe avuto nulla da dire!!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 25/01/2016 - 14:21

Ma come: tutti a parlare e discutere di coppie omosessuali e poi, basta mostrare un pene stilizzato e tutti si offendono? Forse era meglio due!