Svolta nella caccia a Igor il russo: "Un basista ora lo aiuta"

Qualcuno avrebbe indicato a Igor il Russo l'obiettivo della rapina. E ora, per evitare processi, potrebbe nasconderlo in casa sua. Perse le tracce di Dna

Igor il Russo non è più un fuggitivo. È un latitante. Il particolare non è di poco conto, perché dal punto di vista dei carabinieri e dei pm che gli danno la caccia cambia molto. Cambiano le forze in campo, con gli uomini ancora schierati tra Molinella e Budrio ridotti a 40 unità (nei giorni più caldi erano arrivati a mille). E cambiano gli sforzi degli investigatori, che ora devono ricostruire la rete di contatti di Norbert Feher.

Già, perché secondo gli investigatori Igor ora potrebbe essere ospite di un complice. Forse un basista. Anche la rapina ai danni di Davide Fabbri, poi barbaramente ucciso, potrebbe non essere stata casuale e forse addirittura indicata da qualcuno. I pm hanno interrogato di nuovo Maria Sirica, la moglie di Fabbri, per chiederle se aveva mai visto il volto di Igor prima di quel tragico giorno. Davide aveva l'hobby degli orologi: li comprava e li rivendeva, quindi spesso aveva disponisibilità di denaro contante. Secondo Repubblica, i pm non escludono che la rapina sia stata commissionata o indicata a Igor da qualcuno. "Circostanza - scrive Repubblica - che fa ritenere l’esistenza di un basista, costretto a nascondere l’assassino per evitare di essere coinvolto in un’indagine che potrebbe costargli l’ergastolo. “Igor il russo”, come lo chiamano tutti da queste parti, anche se è un serbo, potrebbe aver trascorso un periodo da fuggitivo per essere poi “accolto” da qualcuno che ha interesse che non venga catturato. Un “ignoto” a cui i carabinieri danno la caccia in maniera sistematica da alcune settimane e, in particolare, da quando sul territorio non ci sono più tracce di Feher".

Intanto è da due settimane che le forze dell'ordine non trovano tracce di Igor. Anche l'assenza di Dna nelle paludi intorno a Molinella fa pensare che il killer di Budrio sia ancora qui. Ma nascosto. Da qualcuno.

Commenti

cgf

Sab, 10/06/2017 - 09:43

è stato visto sporco e malmesso a km di distanza e perché non è andato subito dal 'basista'? perse le tracce? basta salire su un bus, prendere un treno e... mah!

QuebecAlfa

Sab, 10/06/2017 - 10:44

E' necessario dare tempo al tempo... Il sig. Feher ha dimostrato indubbia capacità nel gioco del nascondino. Non vi è fretta. Ci si riaggiornerà tra qualche anno.

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Sab, 10/06/2017 - 11:08

SUGGERIMENTI OPERATIVI: Chi aiuta e attua favoreggiamento nei riguardi di un simile rifiuto umano è della stessa risma, per cui certamente non si distingue per lealtà e moralità; con una taglia neanche milionaria è assai probabile che lo tradisca e consenta di catturarlo. In tale occasione l'imperativo categorico dovrebbe essere NON prenderlo vivo...verosimilmente reagirà, ma anche in caso contrario non credo sia troppo complicato agire "come se"...

Martinico

Sab, 10/06/2017 - 11:18

Sarebbe bastata una taglia dello 0,001% di ciò che fino ad oggi abbiamo speso per le ricerche e lo avrebbero consegnato con un bel fiocco regalo azzurro legato sulla sua bella testa di caxxo.

Giorgio Rubiu

Sab, 10/06/2017 - 11:24

Nessuno ha ancora pensato che Igor sia entrato in una casa e tenga la famiglia (tre, quattro membri) in ostaggio mandando fuori un solo membro (non sempre lo stesso), con tempo limitato, per fare gli acquisti essenziali e, a notte, rinchiuda la famiglia (meno uno che terrà con se, ben legato) in una sola stanza con la minaccia di uccidere il membro che ha tenuto con se qualora facessero alcun tentativo di evasione o richiesta di aiuto? Sembra più probabile che la teoria del basista che potrebbe vivere da tutt'altra parte.

27Adriano

Sab, 10/06/2017 - 11:33

..Visto che la fantasia "galoppante"sta prendendo il sopravvento, posso inventare che il possibile "basista" sia "qualcuno" che l'ha "giudicato" in modo troppo ..buonista ?

Ritratto di primulanonrossa

Anonimo (non verificato)

FRATERRA

Sab, 10/06/2017 - 12:35

La verità è che si arrampicano sugli specchi. Ogni giorno c'è una "svolta", grande solidarietà alla vedova che viene interrogata un giorno si e un altro pure,per non arrivare a niente; 16 MILIONI DI EURO già spesi neanche se fosse DIABOLIK.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 10/06/2017 - 14:06

## ^°@°^ So per certo quando lo prenderanno!!! Lo prenderanno quando si consegnerà spontaneamente, gli verranno promessi benefit se terrà la bocca chiusa sulla verità del come e quando è avvenuta la sua "cattura" in quanto i titoloni roboanti per i gonzi italici (siamo tutti noi) potrebbero essere: Grazie ad un'intensa ed INDEFESSA (i paroloni ci stanno sempre bene) attività d'intelligence e di controllo serrato sul territorio siamo riusciti a stringere il cerchio, fare terra bruciata e catturare il malvivente.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 10/06/2017 - 15:10

^°@°^ Nessuna informazione, nessuno parla, tutti cristiani devoti ,sanno benissimo che chi fa la SPIA non è figlio di Maria

Origo50

Sab, 10/06/2017 - 15:57

Ma quale basista! Se ne è andato via. Vattelapesca dove. Magari tra una decina d'anni lo prenderanno in Sudamerica...

dakia

Sab, 10/06/2017 - 16:08

ma che si consegnerà, per farsi un ergastolo? no quello da tempo è fuore del paese, uscito quando ancora le cose erano fresche bastava un motoscafo a portarlo dall'altra parte, con i soldi in tasca si compra tutto.abbiamo l'esempio di battista felice in brasile.

baio57

Sab, 10/06/2017 - 16:24

Giorgio Rubiu mi stai simpatico,ma non è che vedi troppi Criminal Minds ?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 10/06/2017 - 19:05

Chissà chi è quella persona che ha in "serbo" la verità.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 10/06/2017 - 19:15

non si doveva far sapere che c'erano mille poliziotti che lo cercavano. Bisogna stare sempre zitti.

federik

Sab, 10/06/2017 - 20:39

Gabrielli, gran bella figura lei e le sue forze dell'ordine, vero????

luan

Sab, 10/06/2017 - 22:07

CHE FIGURA E MMERD

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/06/2017 - 00:18

Incapacità sinistra.

Martinico

Dom, 11/06/2017 - 00:42

La sua cattura è prevista il giorno di domai al 30 di febbraio.

VittorioMar

Dom, 11/06/2017 - 09:32

...E' SEMPRE VALIDO IL DETTO : CHERCHEZ LA FEMME !!!

pensiero7

Dom, 11/06/2017 - 10:17

In realtà credo nessuno sa bene dove possa essere finito, può essere che al momento goda della protezione di qualcuno, ma anche che nonostante il dispiegamento impressionante di forze sia riuscito in qualche modo a rompere l'accerchiamento ed essere ormai lontano. Certamente questa seconda ipotesi è più scomoda da ammettere.

GUARDACOMEDONDOLI

Dom, 11/06/2017 - 10:29

La solita figuraccia all'italina... "noi spezzeremo le reni alla Grecia..." ve la ricordate quella smargiassata, poi costataci molto cara? Altri tempi, ma stesso atteggiamento da italiano sbruffone, superficiale e inaffidabile. Dicevano: Igor ha i giorni, anzi, i minuti contati... sono schierate le migliori truppe, le migliori intelligenze...non ha vie di fuga... tutto è bloccato". Tutti gli impegnati in questa vicenda hanno dimostrato di non avere fronti non molto larghe... E, stranamente, la politica che interviene su tutto questa volta non ha speso una parola di plauso... Vuoi vedere che avevano già capito che non avrebbero trovato Igor ? Pubblicità negativa (sarò censurato per questo ? )

Razdecaz

Dom, 11/06/2017 - 10:47

Gabrielli è il capo della Polizia. Per le ricerche del bastardo ci sono solo Carabinieri ed Esercito. Per questo flop dei Cc e company, abbiamo speso 250.000 euro al giorno. L’avevo già detto e lo ripeto, andate in serbia a cercare lo scarafaggio. Per notizia, Gabrielli e la Polizia fanno parte del Ministero dell’Interno, mentre L'arma dei Carabinieri fa parte del Ministero della Difesa.