Svolta nell'omicidio Chiarini. Il killer è un richiedente asilo

Svolta nell'omicidio Chairini. I carabinieri hanno fermato e interrogato un immigrato di 25 anni. Sulla base dell'investigazione un incontro sessuale sfociato in un delitto

I carabinieri del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato un richiedente asilo con l'accusa di essere il killer che ha assassinato l'imprenditore Lanfranco Chiarini, 76enne ucciso il 4 gennaio scorso nella sua abitazione di Palesio, nel Comune di Castel San Pietro Terme. L'immigrato si chiama Desmond Newthing, nigeriano di 25 anni, ospite nell'ultimo periodo nell Centro di accoglienza di Castenaso “Lai Momo”.

L'efferato delitto dell'imprenditore Chiarini

L'autopsia fatta sul corpo di Lanfranco Chiarini ha chiarito le cause della morte dell'uomo. Letali sono state le 25/30 coltellate - come riporta il Resto del Carlino - che hanno raggiunto l'imprenditore. Fendeti in parte profondi e in parte superficiali lo hanno raggiunto alle braccia, alla spalla e alla base del collo. L'arma del delitto è probabilmente un coltello da cucini, che al momento non è ancora stato rinvenuto dagli inquirenti.

I carabinieri hanno subito basato l'indagine sulla convinzione che l'omidicio fosse un incontro finito male con qualcuno che Chiarini conosceva. Un lite finita nel peggiori dei modi. Ora l'indagato, un immigrato di 25 anni è stato fermato e interrogato dalle forze dell'ordine. Nell'interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere. Secondo le ricostruzioni i due avevano avuto un appuntamento a sfondo sessuale.

Immediato l'intervento di Galeazzo Bignami, consigliere regionale di Forza Italia, nel mirino il sistema d'accoglienza italiano: "L'assassino dell'imprenditore di Castel San Pietro pare sia un 'profugo' che stava aspettando l'esito della sua domanda di asilo ed in carico alla solita cooperativa cosiddetta sociale che per una settimana non si sarebbe accorta di nulla". E ancora: "Ora che ci è scappato per l'ennesima volta il morto mi auguro che chi di dovere si interroghi su questo schifo di roba che chiamano accoglienza".

Commenti

Una-mattina-mi-...

Sab, 14/01/2017 - 13:27

LA PATRIA E' OGNI GIORNO MESSA A FERRO E FUOCO, e tanti di coloro che dovrebbero legiferare per difenderla, al contrario ci guadagnano o istigano

petra

Sab, 14/01/2017 - 14:10

Basta con questi nigeriani. Non hanno diritto a rimanere qui. In nessuna nazione europea viene loro concesso l'asilo. Se in qualche regione hanno Boko Haram, cambino zona, la Nigeria è grande, tre volte l'Italia. Anche noi abbiamo la mafia e allora? Inoltre la Nigeria non è affatto povera, anzi, sta avendo una crescita del 6%. Rimpatriare tutti i nigeriani al piu' presto.

Tipperary

Sab, 14/01/2017 - 15:05

Noi paghiamo tasse bollette e quant'altro per sopravvivere in questo paese e per la nostra sicurezza. Ma allora , a ruoli invertiti, chinnon la garantisce , sindaco , carabinieri e forze di polizia , prefetto , ministro dell'interno deve pagare.

perseveranza

Sab, 14/01/2017 - 16:14

Immigrato richiedente asilo. Un altro. Ditelo a Francesco.

adolhi1889

Sab, 14/01/2017 - 16:33

I Tg non ne parlano di questo caso, se fosse stato l'imprenditore ad uccidere iL nigeriano a coltellate, sarebbe stato il diluvio sulle TV nazionali, e domani all'angelus il papa avrebbe espresso tutta la sua esecrabilità per il fatto. "ODIO RAZZIALE"

dot-benito

Sab, 14/01/2017 - 16:48

sempre clandestini solo clandestini basta rimandateli a casa loro hanno rotto le palle sia i clandestini che i politici idioti

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 14/01/2017 - 17:00

Ditelo alla kyenge......

Anonimo (non verificato)

Blueray

Sab, 14/01/2017 - 17:10

Non ne possiamo più di questi finti richiedenti asilo, rimandateli tutti ai Paesi d'origine prima che delinquano e ci riempiano le carceri per anni, posto che l'espulsione si può attivare solo dopo che è stata scontata la pena

Cheyenne

Sab, 14/01/2017 - 17:36

QUALE GUERRA C'E' IN NIGERIA? CHIEDIAMOLO A MR.WIND CHE NON SOLO NON SA L'INGLESE, MA NON SA NEANCHE DOVE E' LA NIGERIA

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 14/01/2017 - 20:07

Non cambierà nulla. Non si ammazza la gallina dalle uova d'oro.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 14/01/2017 - 23:41

Non vorrei mai un giorno diventare razzista! P.s. A volte però sono bugiardo!

il sorpasso

Dom, 15/01/2017 - 08:13

E' stata informata la ministra NERA? Cosa risponde in merito?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 15/01/2017 - 09:39

lo detto che tanti Boko Haram si sono tasferiti in Italia. Come diceva Corrado Mantoni, "ma non finisce qui".

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Dom, 15/01/2017 - 10:08

DOVEVA ESSERE UN RICHIEDENTE DI MANICOMIO NO ASILO