Rivoluzione in Italia: arriva il taser. Ecco come la polizia lo potrà usare

Dal 5 settembre parte la sperimentazione della pistola taser. Salvini: "Nostro dovere garantire i migliori strumenti per poter difendere il popolo italiano". Ecco le regole di ingaggio

Pronti, via. Tra tre giorni entrerà in servizio per la polizia e le forze dell’ordine il taser, la “pistola” elettrica che dovrebbe garantire maggiore sicurezza agli agenti schierati in strada a difesa dell’ordine pubblico.

L’annuncio è stato dato ieri sera dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Dal 5 settembre in 12 città italiane, da Milano fino a Catania, inizierà la sperimentazione del taser, la pistola elettrica non letale che aiuterà migliaia di agenti a fare meglio il loro lavoro - ha scritto su Facebook il ministro dell’Interno - Per troppo tempo le nostre Forze dell'Ordine sono state abbandonate, è nostro dovere garantire loro i migliori strumenti per poter difendere in modo adeguato il popolo italiano. Orgoglioso del lavoro quotidiano delle forze di Polizia e Carabinieri".

Si tratta a tutti gli effetti di una piccola rivoluzione. Da tempo sindacati di polizia e singoli agenti chiedevano di poter trovare “una via di mezzo” tra la pistola a proiettili e le nude mani. Dopo lo spray al peperoncino, ora il Taser. La pistola insomma potrà essere estratta dalla fondina solo in casi estremi. Anche perché, è cosa nota, se poi si ferma un bandito con l’arma da fuoco il rischio serio è quello di finire indagati e magari processati.

Meglio evitare. A Firenze, per dire, è già operativo il corso addestrativo all’uso del taser. E lo stesso avviene a Milano, Torino, Bologna, Palermo e Napoli. La fase sperimentale durerà tre mesi, poi il ministro e le forze dell’ordine tireranno le somme. Per i carabinieri saranno le pattuglie della Radiomobile a ottenere in dotazione la pistola a impulsi elettrici e lo stesso varrà per i reparti operativi della polizia e della Guardia di finanza.

Il taser, fanno sapere i carabinieri di Firenze, verrà tenuto dagli operatori in una apposita fondina dalla parte opposta rispetto all'arma d'ordinanza. L’obiettivo può essere colpito ad una distanza di 8 metri e trasmette impulsi elettrici per 5 secondi. Sufficienti in teoria per far cadere a terra una persona e immobilizzarla tramite contrazione involontaria dei muscoli e consentendo così un rapido ammanettamento.

Secondo le regole di ingaggio che emergono dalla nota deill’Arma di Firenze, i militari che si troveranno nelle condizioni di usarlo dovranno mostrare al malvivente la pistola elettrica (che sarà gialla) e avvertire su un possibile impiego, mostrandolo e attivando anche una scarica elettrica di avvertimento che si propaga nella parte frontale dell'arma.

Per colpire, il militare potrà vedere con i due puntatori laser dove la scarica si sta propagando. In prima battuta, sarà necessario puntare i dardi a fianchi, schiena e arti. Da evitare testa, collo e genitali. Dopo l’impiego dovrà essere chiamato il 118.

Non solo. Il taser ha una memoria che tiene registrazione di ogni operazione effettuata e sarà impossibile alternarne i dati. Che non si dica dunque che c’è il rischio di un abuso dell’arma.

Commenti

Blueray

Dom, 02/09/2018 - 14:59

Le regole di ingaggio hanno dimenticato di dire che i militari devono leggere prima ad alta voce le istruzioni d'uso e i possibili effetti collaterali. Scusatemi ma siamo proprio i più ridicoli del pianeta.

Malacappa

Dom, 02/09/2018 - 15:07

Usare il laser, se questo non serve usare la pistola che e' piu' efficace e soluziona il problema per sempre

VittorioMar

Dom, 02/09/2018 - 15:58

..LE ARMI HANNO UN COSTO....LE LEGGI NO !!

tRHC

Dom, 02/09/2018 - 16:21

Il Taiser e' quello all'Italiana,unica al mondo,non servira' a una pippa,infatti per poterlo usare,gli agenti dovranno consultare prima la scheda sanitaria del delinquente!!!! Ma neanche al circo!!!!!!

killkoms

Dom, 02/09/2018 - 16:28

della serie "lo avete ma tenetelo da parte"!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 02/09/2018 - 17:02

Al primo farabutto che capita qualcosa grazie al teser gli agenti verranno indagati e l'avventura finirà, il nostro non è un paese normale.

Trefebbraio

Dom, 02/09/2018 - 17:15

Chi legifera ha praticamente messo nero su bianco: ve lo diamo in dotazione ma non potete usarlo. Invece deve esserne consentito l'uso e deve essere integrato da sistema di camera individuale per consentire di valutare a posteriori ogni intervento che le forze dell'ordine compiono. Se poi non ci si affida alle singole unità componenti le forze dell'ordine, siamo in un altro campo di gioco. Perchè per esempio non può essere usato sul forsennato che in treno da in escandescenze? Com'è che va testato? Nel mondo è usato ormai da moltissimi anni con ottimi risultati. In certi paesi è anche consentito usarlo per difesa personale. Noi siamo più furbi degli altri? Sicuro

agosvac

Dom, 02/09/2018 - 17:38

Tranquilli, alcuni magistrati riusciranno sempre a colpevolizzare le Forze dell'Ordine che colpiscono eventuali poveri migranti fasulli!!!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 02/09/2018 - 17:45

Perche' non farlo come in america che funziona,funziona bene.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 02/09/2018 - 17:46

Sarò ripetitivo, e usare la Beretta92 no? 15 colpi e uno in canna = 16!

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 02/09/2018 - 17:58

Voi arrestateli, i pm donna li libereranno subito e loro chiederanno i danni.AH ah acab fate vomitare. Quando sparerete con le vostre pistole di ordinanza per uccidere ? siete inutili!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/09/2018 - 18:50

E le pistole di ordinanza le buttano? Tanto ci sarà sempre qualcuno vestito di nero che avrà da dire e condannarli per l'uso anche di questi oggetti che vedremo quali effetti sortiranno.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Dom, 02/09/2018 - 19:16

Agenti, occhio al voltaggio, al max 12V, ci si ricarica il telefono e il "magistrato di turno" non apre fascicoli. Già a 220V, solo la barba, o rischiate l'arresto. Uomo avvisato...

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 02/09/2018 - 19:21

---tutte queste regole di ingaggio complicatissime e cervellotiche---ci sono pure quelle per l'uso dello spray---del manganello---nonchè della pistola obvoviusly---nascono in realtà da un unico grande rifiuto---da parte destricola ---quella cioè di equipaggiare ogni sbirro con telecamerina --le famose bodycam appunto--basterebbe mettere una telecamera addosso a ciascuno sbirro e dire loro---fate come meglio credete in ogni circostanza--poi appena tornate in caserma --analizziamo le immagini e vediamo se siete stati ortodossi--swag

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 02/09/2018 - 19:24

Nel paese di Pulcinella NON serve ARMARE chi le armi NON le puo utilizare !!! Bisogna cambiare le LEGGI!!! Saludos.

Trifus

Dom, 02/09/2018 - 19:27

Certo, prima di usare il taser dovranno chiedere il permesso al delinquente. Ma fate una bella cosa, risparmiate i soldi per l'acquisto tanto, se queste sono le regole d'ingaggio, è come non averli. Dopo un lungo ed accurato studio sono giunto all'unica spiegazione possibile: le regole d'ingaggio le ha scritte Librandi. II invio.

tangarone

Dom, 02/09/2018 - 19:33

Con certi elementi denominate risorse, preferirei la pistola. Ce l'avete usatela.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Dom, 02/09/2018 - 19:35

A proposito, ma quand'è che "lassù" vi decidete a "cantierare" la Riforma della Giustizia? E le nuove carceri, la certezza della pena, la legittima difesa..? C'è almeno un "disegno", o dobbiamo aspettare l'imbianchino comunale?! Svegliaa..!

giancristi

Dom, 02/09/2018 - 19:40

Siamo stanchi di poliziotti feriti da migranti in preda a un attacco di follia. Con il taser si dovrebbe immobilizzarli. Leggere la scheda sanitaria è una cavolata pazzesca.

ziobeppe1951

Dom, 02/09/2018 - 19:49

Sicuramente sarà un deterrente ..credo che darà buoni risultati

wrights

Dom, 02/09/2018 - 19:53

Il 6 Settembre a Napoli, metteranno in vendita le magliette, con sopra scritto "SOFFRO DI CUORE".

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 02/09/2018 - 19:56

Usarla significa dare la possibilità al delinquente di sparare per primo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 02/09/2018 - 20:15

Utilizzo abusivo dell'arma ... come dire i delinquenti sono autorizzati a compiere azioni abusive in barba alla Legge. Mi sovviene un dubbio: ogni utilizzo non motivato onera lo Stato per consumo di energia e pertanto è severamente vietato utilizzare l'arma prima che il malvivente conci a dovere il tutore dell'ordine. Ma mi faccia il piacere ...

antonpaco

Lun, 03/09/2018 - 11:23

Finalmente anche in Italia abbiamo capito che si possono arrestare i delinquenti senza sparare e rischiare di ammazzare. Il taser e' uno strumento perfetto che puo' essere usato come deterrente verso i criminali.