Assalto al cantiere Tav. Imputati condannati, ma non per terrorismo

Le condanne a tre anni e sei mesi escludono il reato più grave. Il legale degli imputati: "Una vittoria su tutta la linea"

Sono arrivate oggi le condanne a quattro anni e sei mesi per quattro persone considerate responsabili degli attacchi al cantiere della Tav di Chiomonte, avvenuti il 14 maggio 2013. Una decisione, quella della Corte d'Assise, che ha escluso l'accusa più grave, quella per terrorismo, mantenendo invece in piede i reati minori.

I quattro attivisti furono arrestati il 9 dicembre 2013. Per loro stessa ammissione parteciparono all'assalto notturno e sono stati condannati per fabbricazione di armi da guerra e danneggiamento seguito da incendio. Tutti e quattro dovranno pagare cinquemila euro di multa.

Per Nicolò Blasi, Claudio Alberto, Matia Zanotti e Chiara Zenobi i pm avevano chiesto nove anni e mezzo. La sentenza è stata letta nella maxi aula bunker del carcere delle Vallette di Torino, alla presenza di decine di simpatizzanti della causa No Tav, che hanno accolto la decisione urlando "Buffoni" e "Terroristi siete voi".

"L'accusa di terrorismo era manifestamente infondata", ha detto Claudio Novaro, avvocato degli imputati, che ha definito la sentenza "una vittoria su tutta la linea" e aggiunto che la difesa puntava a una pena sotto i quattro anni.

Commenti

tormalinaner

Mer, 17/12/2014 - 12:28

Il patto tra magistratura e il PD tiene, questo è chiaramente uno scambio di favori. Questa è l'Italia! poi non lamentiamoci se andiamo male.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 17/12/2014 - 12:31

la TAV in valsusa è una idiozia. liberi!

Massimo Bocci

Mer, 17/12/2014 - 12:34

Erano gite ricreative tra compagni.......BR e coop.

Felice48

Mer, 17/12/2014 - 12:34

Ormai magistratura e politica fanno a gara a distruggere quel niente che resta dell'Italia. I nostri nonni si staranno rivoltando come frullatori nelle loro tombe: non è questa la patria, termine desueto, per la quale sono morti.

steacanessa

Mer, 17/12/2014 - 12:34

L'ordine giudiziario non smette mai di fare il possibile per rendere inutile la sua esistenza.

giovauriem

Mer, 17/12/2014 - 12:37

cari avvocati difensori di questi delinquenti, non vi pavoneggiate,il pro(cesso)sarebbe andato così anche se i comunisti non avevano difensori,in italia le sentenze(di assoluzione o di condanna) sono emesse sempre prima del processo e a secondo l'appartenenza politica

Marcuzzo

Mer, 17/12/2014 - 12:39

Bananas, non ve ne va bene una che una. Adesso mi aspetto le solite invettive contro la Magistratura cinica , bara , rossa e comunista.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 17/12/2014 - 12:39

L'avvocato Claudio Novaro è ottimista o vanaglorioso? Quattro anni e sei mesi di condanna, per lui sono "una vittoria su tutta la linea". Ottimo, direi. Sekhmet.

Démos_Cràtos

Mer, 17/12/2014 - 12:44

Credo che la violenza sia la più stupida delle possibilità che l'uomo ha per esprimere il proprio dissenso. Però, pensando a quanti soldi sono stati e saranno sprecati per quest'inutile opera (che, tra l'altro, è già obsoleta senza nemmeno essere stata iniziata) mi viene da dar ragione a chi pensa che non debba essere fatta. Però ovviamente si scontrano chi vuole farla a tutti i costi, per mangiarci sopra comeè avvenuto e avviene con Mafia Capitale, Mose, Expo, Salerno-Reggio Calabria ecc. Come si fa a non essere d'accordo con chi vorrebbe evitare un altro scandalo del genere?

Alessio2012

Mer, 17/12/2014 - 12:44

Non dimentichiamo che è stato anche assolto il giudice Esposito! Niente di nuovo sotto tutta la linea!

Tipperary

Mer, 17/12/2014 - 12:46

Hanno deciso di far scomparire l'Italia dalla cartina geografica a tutti i livelli. Giustizia , tradizioni, religione , economia in nome di un multiculturalismo , internazionalismo, globalizzazione.I responsabili hanno un nome : sinistra , sindacati clero magistratura partiti. Bisogna andarsene via da questo paese.

moshe

Mer, 17/12/2014 - 12:46

Hanno attentato alla vita degli agenti, dei lavoratori ed hanno causato danni enormi, una sentenza simile è un insulto alla giustizia. Siamo nelle mani di una magistratura di sinistra.

Ritratto di .MAFIAcapitale.

.MAFIAcapitale.

Mer, 17/12/2014 - 12:47

"grandi" opere = MAFIA capitale

edo1969

Mer, 17/12/2014 - 12:47

oooeuh che vergogna! comunisti !

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 17/12/2014 - 12:56

Una porcata assolverli, restano e rimangono dei delinquenti

Maura S.

Mer, 17/12/2014 - 13:03

e magari sbattono in prigione i poliziotti per terrorismo e lasciano i nostri maro' in balia di un paese quale l'india, ma fatemi il mpiacere!!

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 17/12/2014 - 13:04

Avanti così, magistratura italiana, avanti a tutta velocità a smantellare qualsiasi forma di legalità. I violenti sono premiati. La legalità viene schiacciata! La polizia, massacrata dai terroristi (perché TALI SONO) viene continuamente punita. Brava magistratura italiana, fai tanto schxxx!

Démos_Cràtos

Mer, 17/12/2014 - 13:07

@tormalinaner ma come può affermare che esiste un patto tra PD e magistratura, quando poi in realtà (e per fortuna) i giudici stanno smantellando il partito in tutta Italia. Non è abbastanza chiara la situazione nella capitale?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 17/12/2014 - 13:14

Ma come si fa a scambiare questi bravi ragazzi per terroristi???? Vero che avevano il volto coperto,ma credo che la magistratura abbia preso in seria considerazione che faceva molto freddo e quindi.........................bah lasciamo perdere che è meglio.!!!!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 17/12/2014 - 13:22

Se questo, non è uno stato che asseconda la delinquenza, penso, di arruolarmi nell`esercito dello Stato Islamico, non per niente , ma per difendere i diritti della popolazione, contro i DELINQUENTI CORROTTI LADRONI DELLA POLITICA.

Linucs

Mer, 17/12/2014 - 13:23

Rassegnatevi, non può essere tutto "terrorismo", da lanciare un sasso a scannare 200 bambini. Fatevene una ragione, usate le leggi vigenti senza inventare altre vaccate ogni volta che vi fa comodo.

marcomasiero

Mer, 17/12/2014 - 13:28

VERGOGNA !!! DELINQUENTI KOMPAGNI SEMPRE ASSOLTI DAI LORO PROTETTORI PRINCIPALI ... I MAGISTRATI ... COMPLIMENTI BELLO SCHIAFFO AI CITTADINI NORMALI !!!

cecco61

Mer, 17/12/2014 - 13:34

@ Demos_Cratos: non preoccuparti, se è solo per l'utilità di un'opera, erano considerate totalmente inutili la metropolitana di Milano, l'autostrada A4, e si può andare avanti all'infinito. Per l'italiota tutto è inutile, salvo poi dover fare le corse ed essere sempre in ritardo (e chissà come si autodefiniscono progressisti). Corruzione e altre porcherie sono un discorso a parte che nulla toglie o aggiunge alla necessità di un'opera (Senza Mose, per citare un tuo esempio, Venezia è infatti destinata a scomparire).

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 17/12/2014 - 13:44

Ma se sono stati condannati ANCHE per la fabbricazione di armi da guerra... vorrei sapere - da questi giudici - cosa significa per loro essere terroristi.

Libertà75

Mer, 17/12/2014 - 13:54

Questi sono santi, non scherziamo. Gli unici violenti sono quelli che vestono da carnevale un trattore facendolo sembrare un carro armato.

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 17/12/2014 - 13:54

Fantastico. Mi domando allora cosa dovrebbe fare qualcuno per essere effettivamente condannato per terrorismo. Semplicemente sconcertante.

gio 42

Mer, 17/12/2014 - 14:00

Buonasera, non entro nel merito dell'utilità o meno dell'opera, anche se bisogna dire che l'immobilismo non porta progresso e benessere. Comunque se una persona va ad una manifestazione senza scopi diversi dalla protesta, perché nascondersi per non farsi riconoscere? Chi non fa del male non deve avere paura di nulla. Se io entro in un locale pubblico come questa gente si vede nella foto gli altri cosa pensano? come reagiscono? Saluti

ego

Mer, 17/12/2014 - 14:07

Solo in Italia, che fra le altre disgrazie ha anche questa magistratura, questi delinquenti potevano farla praticamente franca. Complimenti per la nuova ennesima "perla-sentenza".

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 17/12/2014 - 14:07

Errata-corrige: quattro-tre. Il resto resta. Sekhmet.

ego

Mer, 17/12/2014 - 14:10

Caro avvocato degli imputati non gongolare. Il tuo apporto è stato irrilevante. A difendere egregiamente questi violenti è stata la loro maglietta....ROSSA....

gabricicci

Mer, 17/12/2014 - 14:14

cosi giusto x ricordare prorio oggi ho medicato un polizziotto colpito da una bomba carta..........

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 17/12/2014 - 14:18

Signori miei, cercate di capire. Questi violenti sono capaci di tutto( come le BR di santa memoria) e i giudici sono uomini che hanno mogli e figli che vivono nella medesima città ove questi centri sociali, i più pericolosi d'Italia, operano indisturbati e, spesso, coccolati. Un pò di preoccupazione se non di paura ci sta tutta e, anche se no la codivido, la comprendo benissimo. E' facile fare gli eroi sulla pelle degli altri.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 17/12/2014 - 14:24

Buongiorno tristezza, amica della mia malinconia... la strada la sai... etc. Giusto per fare qualche paragone, qui da me ci sono stati per anni i No Dal Molin e i No Pedemontana e gallerie con relative devastazioni. Nessuno e' stato incriminato e, guarda caso, i lavori sono stati eseguiti dalle Coop. Finiamola di terrorizzare tutti con l'Italia in recessione, chiunque, a parte i fanatici, capisce benissimo il motivo.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 17/12/2014 - 14:31

Sig. @Jaspar44, ha mai sentito parlare di "sentenza suicida"? E' una malignità forense secondo la quale spesso il Giudice motiva volutamente male la sentenza, in modo che possa poi essere riformata in appello.

silvano45

Mer, 17/12/2014 - 14:31

importante per questa magistratura ormai colorata di rosso acceso ma piena di privilegi e che si vede poco nei tribunali molto in tv e sui giornali è interpretare con creatività le leggi con la giusta differenza nelle sanzioni se sei rosso bianco o nero e non è il colore della pelle

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 17/12/2014 - 14:32

l' ITALIA ALLA ROVESCIA ! Bene, bene "stimati giudici" ; per favore aggiungete nelle Vostre sentenze che è anche necessario ed indispensabile concedere a questi "eroi del PD e di Grillo" il conferimento di una medaglia d'Oro (Sempre pagata dal Popolo Italiano)èer incoraggiarli sempre di più

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 17/12/2014 - 14:34

Bravissimi, i n questa maniera si legittima la violenza, naturalmente quella buona di sinistra, mi chiedo come sia tollerabile una cosa del genere, ma le toghe rosse non si smentiscono mai.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 17/12/2014 - 14:36

....per invogliarli sempre di piu' ALLO SFASCIO COMPLETO DELL'ITALIA (S' INTENDE, SEMPRE A SPESE DEL POPOLO iTALIANO)!

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 17/12/2014 - 14:41

Ho spesso notato che, in alcuni interventi, per definire un avversario del quale non si condividono le idee si usa i termine "bananas". Termine che trovo fantasioso e simpatico. Se l'usanza è dunque quella di scegliere il nome di un frutto o di un ortaggio per definire un interlocutaore dal quale si dissente, mi sia concesso di definire tutti coloro che usano il termine "bananas" come "finocchios" termine che indica un ortaggio altrettanto nobile e, per di più, coltivato in Italia.

COSIMODEBARI

Mer, 17/12/2014 - 14:42

erano tutti botti per festeggiare Natale, Pasqua ed Epifania e per accendere in inverno la legna nei caminetti .....

albertzanna

Mer, 17/12/2014 - 14:50

Si sa benissimo che questi "giovani" (fra i quali ci sono anche persone in età che sognano di sostituire la democrazia con il maoismo) sono tutti di buona famiglia, tutti timorati di Dio e ossequenti alle leggi, molti vengono dagli istituti San Filippo Neri e dalla scuola dei Martinitt. Il perché abbiano attaccato le forze dell'ordine è mistero che viene tutt'ora studiato dagli psicologi, ma pare che sia stato un episodio di possessione demoniaca improvvisa. I magistrati lo hanno capito e hanno dato loro una seconda occasione........, perchè nella prima non sono riusciti a creare qualche martire alla maniera dei sindacati comunisti (leggere le cronache degli scontri alle Ferriere di Modena 9/1/1950, 6 operai ammazzati da altri pseudo operai). Dai frequentatori dei centri sociali e dagli anarchici ci sarebbe da aspettarsi cose diverse? Questa è gente che di mestiere pratica il terrorismo e l’anarchia, e c’è chi li mantiene perché lo facciano (PCI/PD). Albertzanna

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mer, 17/12/2014 - 15:03

Per favore, i nostri magistrati non possono sempre martirizzare le persone. Un po’ di equilibrio ci vuole; e poi hanno Silvio, che è l’ideale… per compensare.

km_fbi

Mer, 17/12/2014 - 15:24

Per loro stessa ammissione parteciparono all'assalto notturno e sono stati condannati per fabbricazione di armi da guerra e danneggiamento seguito da incendio. "L'accusa di terrorismo era manifestamente infondata", ha detto Claudio Novaro, avvocato degli imputati, INFATTI- SECONDO IL GIUDICE-ERANO SOLO IMPEGNATI IN UN GIOCO DI RUOLO, MAGARI UN PO' RUMOROSO.

unosolo

Mer, 17/12/2014 - 15:29

praticamente se io , persona normale , urto un poliziotto e lo faccio cadere vado in galera chi tira bombe carta , bilie d'acciaio , sassi , sbarre di ferro o spranghe di legno sono calcolati puritani ? paura ecco cosa c'è dietro.

Tipperary

Mer, 17/12/2014 - 15:46

Poliziotti , carabinieri , date retta, chi ve lo fa fare a rischiare la pelle beccandovi una molotov o razzo. per un cesso di stato che poi gratifica il vostro operato di tutori dell'ordine con queste sentenze.

michetta

Mer, 17/12/2014 - 15:49

PROPONGO alle FF.PP., che non appena vedono avvicinarsi le turbe di facinorosi o delinquenti o assassini o terroristi che dir si voglia, LI LASCINO PURE PASSARE PER ANDARE A SCASSARE TUTTO! Senza intervento alcuno! Se proprio qualcuno si vuole frapporre tra gli operai del TUNNEL ed i delinquenti, CI VADANO I VARI ALFANO, RENZI, NAPOLITANO, IL PRESIDENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE, IL PRESIDENTE DEL SENATO E LA PRESIDENTESSA DELLA CAMERA. AMEN

Tuareg33

Mer, 17/12/2014 - 15:58

Speriamo almeno che li obblighino a pagare i danni materiali e quelli fisici causati ai poveri poliziotti. Povera Italia.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 17/12/2014 - 16:00

Da 70 anni continuano le sentenze favorevoli ai trinariciuti. Questi, tutto sommato, non hanno ammazzato gente, ma nel periodo 1943-45 e successivi, yanti trinariciuti omicidi conclamati sono stati amnistiati ed anche non processati. Questa è la vita in questa itaglia..

hector51

Mer, 17/12/2014 - 16:00

Ricordate questi nomi, fra non molto ce li ritroveremo in politica.

Ritratto di barceman

barceman

Mer, 17/12/2014 - 16:03

Questi sono umili lavoratori pagati per fometare qualsiasi dissenso. Svolgono un renumerato lavoro sporco affidatogli da organizzazioni che li manipolano, e loro poveri tapini eseguono senza minimamente accorgersi che li usano prendendoli per il cxxo. Perchè il reale scopo non è come a loro gli fanno cedere. Insomma vengono usati perchè imbecilli ed appartenenti ad una ideologia premiante politicamente nonchè valorizzata da mass media "chic".

Démos_Cràtos

Mer, 17/12/2014 - 16:06

@cecco61 lei ha pienamente ragione riguardo al Mose ma secondo me meno riguardo alla Tav, tant'è che anche i nostri dirimpettai francesi stanno mollando l'osso. Comunque, escludendo questo mio parere personale, purtroppo pare che nel nostro Paese l'unica via per il progresso sia quello di affidare la costruzione di grandi opere direttamente alla mafia, tanto succede comunque sottobanco. La prenda pure come una provocazione ma non vedo alternative. La saluto cordialmente.

marinaio

Mer, 17/12/2014 - 16:16

NON E' STATO TERRORISMO!!!! E che dovevano fare buttare le atomiche? Ci vuole la riforma dei Magistrati non della Magistratura, che è una cosa diversa!!!!

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 17/12/2014 - 16:36

I NO TAV non sono Cuffaro. Il loro reati non sono fantasiosi come l’«associazione esterna». I NO TAV sono bravi ragazzi cresciuti nei centri sociali (occupati abusivamente e forniti di acqua ed elettricità). Tra essi, insieme a tanti altri bravi ragazzi del tipo puer centum annorum, ci sono anche quei burloni che, all’occorrenza, in costume da black bloc regalano momenti di relax ai cittadini, ai commercianti. Sfasciano vetrine, lanciano sassi, alle forze dell’ordine, fabbricano armi da guerra: un bellissimo modo per socializzare. E, in fine, le sinistre più sinistre, sempre associate alla sinistra geneticamente diversa, dove raccatterebbero i vati per fare le ammucchiate parlamentari? E senza queste ammucchiate la riforma della giustizia e la responsabilità civile dei magistrati sarebbero cosa fatta da molto.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 17/12/2014 - 16:37

Non è stato terrorismo ma è stata delinquenza gratuita fomentata da extraparlamentari supportati da parlamentari che non vogliono bene al paese ma al loro cxxo attaccato agli scanni del potere xché, essendo parassiti, non sono in grado di fare un tubo. Questi parlamentari sfruttano la foga infantile e il malcontento generale per tenersi a galla e continuare a vivere a sbafo con tutti i privilegi che lo stato italiano mette loro a disposizione. La tragicità sta nel fatto che parte della magistratura politicizzata sta dalla loro parte e quindi tutto si ferma, tutto si blocca e l'economia del paese continua ad arrancare. Sempre peggio.

linoalo1

Mer, 17/12/2014 - 16:39

Speriamo che,almeno,gli facciano pagare tutti i danni fatti e con la mora opportuna!Più o meno,come fa Equitalia!Lino.

gio 42

Mer, 17/12/2014 - 16:40

Buonasera le ferite ai militari e i danni alla cosa pubblica ora chi li paga? In comune si autotasseranno? Si faranno le riunioni fiume di sera al caldo nella sala conciliare del comune agratis? Pensa un po' se fossero stati i fedeli per una qualsiasi protesta a fare questi danni nelle piazze dei sagrati d'Italia, quante vesti strappate avremmo ora per colpa di quattro fondamentalisti religiosi fanatici? Saluti

michele lascaro

Mer, 17/12/2014 - 16:58

Non so quale sia il concetto di terrorismo nella mente dei giudici. Ma i "signori" no TAV non hanno usato Chanel o Violetta di Parma nei confronti dei cantieri e delle forze dell'Ordine.

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 17/12/2014 - 17:01

Forti con i deboli e deboli con i forti ( e prepotenti protetti)!

buri

Mer, 17/12/2014 - 17:04

La legge NON è uguale per tutti, basta essere di sinistra e si apre la corsia preferenziale verso l'assoluzione

morghj

Mer, 17/12/2014 - 17:31

La cosa che amareggia maggiormente è che certi magistrati vengano stipendiati con le tasse pagate da troppa gente onesta, che meriterebbe che "in nome del popolo italiano" le sentenze debbano essere il più possibile giuste ed equilibrate, qualunque sia l'orientamento politico del magistrato che le emette.

Rossana Rossi

Mer, 17/12/2014 - 17:47

Povera Italia!.........

moltoschifato

Mer, 17/12/2014 - 17:48

Grande film il padrino dove i siciliani ammazzavano con la llupara e avevano la coppola sugli occhi questo è lo stereotipo che è ancora vivo e corre in tutto il mondo .....ma purtroppo la mafia si evoluta hanno mandato i figli a scuola sono diventati tutti avvocati architetti ingegneri banchieri è più ne ha più ne metta...e hanno sostituito la coppola e lupara con i colletti bianchi e la penna . Dire cosa e' la mafia è come dire lo stato italiano tutto questo grazie a quegli ignoranti e lordume dei comunisti che hanno votato questa gentaglia sin dal dopoguerra

narteco

Mer, 17/12/2014 - 17:49

L'accusa di terrorismo era ed è superfondata ma per i vari notav,noglobal,disobbedienti alla casarin,caruso,agnoletto e compagni anarcocomunistoidi insurrezionalisti tutto viene archiviato o prescritto idem per i gravi reati di centri sociali,rom e clandestini poco importa se mettono a ferro e fuoco le città o le razziano come i compagni rom della boldrini e vendola sono tutti da valorizzare e e godono di sconti di pene,scarcerazioni veloci,vitto e alloggio gratis.Nel 1997 con il tanko alcuni leghisti furono arrestati per banda armata e associazione sovversiva per finalità di terrorismo e di eversione,Luigi Faccia:condanna a 4 anni e 9 mesi,Giuseppe Segato:3 anni e 7 mesi di reclusione per il reato di eversione.Le carnevalate dei leghisti del 97 e del 2014 sono state punite severamente anche senza alcun ferito o danno a cose e persone quelle dei compagni malgrado milioni di euro di danni e violenze gravissime a forze dell’ordine punite con assoluzione e pacca sulle spalle.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 17/12/2014 - 17:53

Sono troppo impegnati a condannare Storace o chi canta Faccetta Nera.

moltoschifato

Mer, 17/12/2014 - 17:54

Magistrati avvocati zecche sono tutti figli del 68 dove tutti andavano a cantare bella ciao per colpa del fascismo chi c'è ora al potere? tutti quei bravi ragazzi che lanciavano molotov nel 68 hanno giocato bene le loro carte e adesso si godono la vita per il loro perfetto lavoro di portaborse -pseudo politici Adesso cosa vi aspettate dalle nuove leve di zecche ? Peggio io direi perché fanno tutto e di più perche i loro padri sono magistrati avvocati zecche del 68 Godetevi l'estate Italia stupidi dementi e continuate a votare falc e martello di fatto se non lo fate voi ci pensano gli zingari e colorati.

mifra77

Mer, 17/12/2014 - 17:58

Ed i terroristi non si sono offesi ad essere considerati alla stregua di ladri di galline? Magari giudicati da giudici ex sessantottini o simpatizzanti del più recente terrorismo rosso, peraltro rientrato nelle catacombe e con la coda tra le chiappe.

@ollel63

Mer, 17/12/2014 - 18:00

la magistratura sinistra è sempre in prima linea a difesa dei violenti sinistri, in ricordo degli anni passati ad occupare le facoltà di giurisprudenza (ahimè!)

mezzalunapiena

Mer, 17/12/2014 - 18:02

in questi casi il comportamento è manifestamente di tipo terrorista in un paese democratico sono da condannare tutti i componenti della cassazione non per terrorismo ma per incapacità.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 17/12/2014 - 18:08

No, non è stato terrorismo...e stato dejuner sur l'erbe! E noi, poveri cittadini, che credevamo fossero violenti!

mifra77

Mer, 17/12/2014 - 18:08

@ Marcuzzo, sei in errore!quei magistrati non potevano che non condannarli! Come si fa a chiamare terrorista quattro deficienti che sono stati mandati e pagati per fare casino? Pensi che tra tutti e quattro abbiano almeno una sola idea? Bene hanno fatto i giudici a declassarli a stupidi dilettanti allo sbaraglio. Ne più e ne meno che chi commenta su questo giornale, pensa di te.

Roberto.C.

Mer, 17/12/2014 - 18:08

@MARCUZZO - Sei incoerente! Quì difendi i delinquenti e nell'articolo sui Marò li condanni come delinquenti comuni. Falla finita di scrivere stronzate!!!!

Tuareg33

Mer, 17/12/2014 - 18:23

@hector51 - Ha perfettamente ragione.!

paràpadano

Mer, 17/12/2014 - 18:32

La prossima manifestazione no tav mettere tutti i giudici loro amici in prima linea a difendere le imprese che ci lavorano .

ilbarzo

Mer, 17/12/2014 - 18:34

Se fossero stati di destra la magistratura non avrebbe avuto certamente pieta' per quei facinorsi devastatori,ma matrattandosi dei loro kompagni hanno avuto la mano molto leggera.Tra bestie non si scannano.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 17/12/2014 - 18:42

I centri cosidetti "sociali" cullati dai loro amici finocchios (copyright by Farusman) sono creatori di lavoro...pensate ii carrozzieri, ai vetrai, ai falegnami che poi devono riparare le loro devastazioni...

paràpadano

Mer, 17/12/2014 - 18:57

narteco , concordo pienamente e aggiungo che un tal magistrato di nome Guido Papalia dopo 18 anni di indagini e processi alle " famigerate " camice verdi e milioni di euro spesi ha dovuto passare tutto alla procura di Bergamo semplicemente perché Pontida , dove sono nate , si trova in provincia di Bergamo e non di Verona .Ci voleva proprio un genio a capire una causa del genere ?!?! Ma non è finita ,questo genio invece di prenderlo a legnate nel frattempo è stato promosso "capo procura " a Brescia.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 17/12/2014 - 19:25

In questo paese , è già un po' che non si condanna la delinquenza , se vai a vedere tra un po' verranno premiati e li ritroveremo ( POLITICI ) .

marco46

Mer, 17/12/2014 - 19:28

ECCO A COSA SERVE LA MAGISTRATURA POLITICIZZATA, PER ASSOLVERE I DELINQUENTI ROSSI,PER POI INTITOLARNE PURE QUALCHE PIAZZA.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 17/12/2014 - 20:08

La giustizia Italana 3 anni per sta cosa !!!!! cosi tanto non niene dato neanche a hi ruba milioni di finanziamenti statali ..o a chi ammazza qualcuno una vera assurdità

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 17/12/2014 - 20:12

Sono meravigliato, con questa magistratura mi sarei aspettato che gli avessero accordati anche i danni morali.

giovanni951

Mer, 17/12/2014 - 21:57

era ovvio....tra compagni ci si aiuta....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 18/12/2014 - 00:21

L'ennesima sconfitta della legalità per il nostro paese PERPETRATA DA MAGISTRATI INFEDELI ALLE ISTITUZIONI. Hanno bloccato autostrade, assaltato cantieri, messo in pericolo la vita di operai e poliziotti, distrutto attrezzature e mezzi delle ditte operatrici, lanciato biglie d'acciaio contro la polizia con l'intenzione di ferire. TUTTO CIÒ PER ANNI. BASTA CON QUESTA MAGISTRATURA SCHIERATA A SINISTRA. FUORI DALLA GIUSTIZIA I POLITICANTI IN TOGA.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Gio, 18/12/2014 - 03:33

Forkoni & C.......finchè non si cambia direzione, andrà sempre allo stesso modo. Li vedremo mai scappare in mutandoni a-pois?

husqvy510

Gio, 18/12/2014 - 07:51

A fabrizio corona (giustamenhte) 9 anni di carcere, e a questi? In proporzione almeno 30. E invece non faranno un solo giorno di galera. Io in val di susa ci sono nato: non è vero che gli abitanti non vogliono la TAV. Solo alcuni sindaci politicizzati ex sessantottini fanno i bastian contrari. E dietro di loro si muovono i professionisti del casino: noglobal, centri sociali ecc. E invece di dar loro una lezione che sia di esempio a tutti gli altri la magistratura (politicizzata di sinistra) che fa? Quasi li premia. Paese da terzo mondo...

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 18/12/2014 - 09:54

i no tav, no sono che dei bravi ragazzi alla ricerca di grane indolori: e non cercate di capire male come al solito: non cercano non vogliono formaggio, vogliono solo il nostro bene, costi quel che costi e se nel costo è compreso qualche morto non preoccupatevi perche questi poveri ragazzi troveranno sempre una toga disposta a perdonarli

BlackMen

Gio, 18/12/2014 - 10:05

Sentenza giusta. L'accusa di terrorismo era eccessiva avendo come scopo principale quella di procurare danni alle cose e non alle persone. Come potete pensare di considerarli terroristi? Ed allora quelli che si fanno esplodere in mezzo alla gente, quelli che sequestrano e dirottano come li chiamate? E'evidente che non sono paragonabili. Inoltre vedo che molti si stracciano le vesti parlando di assoluzione senza considerare che gli imputati sono stati tutti condannati a pene superiori ai 4 anni per cui non potranno usufruire nemmeno dell'indulto. Sinceramente a me non sembra gli sia andata proprio di lusso. Contenti voi!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 18/12/2014 - 10:08

Ora queste anime belle si sentiranno ancora più "democraticamente" appoggiate nella loro opera di distruzione. Propongo allora che alla prossima "scampagnata" vengano mandati i magistrati a mantenere l'ordine, ma non magistrati volontari (non credo esistano), no, magistrati "comandati" a mantenere l'ordine cosi come lo sono le forze di polizia e quelli che non accettano fuori dalle palle!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 18/12/2014 - 23:36

# BlackMen 10:05 Ma di cosa sta vaneggiando? Anche lei è un grande ipocrita. Finge di non sapere che i farabutti che attaccano i cantieri in Val di Susa LANCIANO BIGLIE D'ACCIAIO E BULLONI CON LE FIONDE CONTRO I POLIZIOTTI. Lei come tutti quei disgraziati che li difendono fate semplicemente schifo. COME I MAGISTRATI CHE HANNO CANCELLATO L'ACCUSA DI TERRORISMO.