Tenta la "truffa dello specchietto" ai danni di un anziano: arrestato

Tenta la “truffa dello specchietto” ai danni di un anziano: arrestato dai carabinieri di Frascati un 26enne siciliano già noto alle forze dell’ordine

Tenta la “truffa dello specchietto” ai danni di un anziano ma viene arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frascati (Roma) un 26enne siciliano già noto alle forze dell’ordine.

Il fatto è avvenuto in via Borghesiana: il giovane avrebbe sorpassato più volte un 72enne che era alla guida della propria auto, tagliandogli la strada e costringendolo alla fine ad accostare. Una volta fermi, il 26enne ha chiesto all’anziano la somma di 110 euro per un fantomatico danneggiamento allo specchietto. Sembra anche che abbia minacciato il 72enne di ritorsioni nel caso in cui si fosse rifiutato di pagare.

Per fortuna proprio in quel momento è passata una pattuglia dei carabinieri, che ha subito notato la scena. L’intervento dei militari ha permesso di smascherare il tentativo di truffa e il giovane è stato arrestato.