Tenta di violentare 15enne appena uscito di prigione, immigrato in manette

Il responsabile è un gambiano accusato anche di un altro episodio di molestia

Un immigrato senza fissa dimora ha aggredito e palpeggiato una ragazza di 15 anni. La molestia è avvenuta attorno alle ore 21:00 di venerdì sera, a Pavia, in via dei Molini.

Come scrive La Provincia Pavese, il responsabile della violenza è un 21enne del Gambia, con precedenti penali, uscito appena una settimana fa dal carcere milanese di San Vittore, dove era stato rinchiuso per reati contro il patrimonio. L'extracomunitario ha palpeggiato la ragazza, che ha avuto il coraggio di reagire con forza, sferrando un calcio verso il maniaco, per poi scappare di corsa in cerca di aiuto.

La giovane ha chiamato la polizia e una pattuglia è arrivata celermente, riuscendo a individuare in pochi minuti il molestatore, che è stato fermato in piazza della Vittoria. L’africano, sottoposto a provvedimento di fermo con l’accusa di violenza sessuale aggravata e lesioni, è attualmente in cella nel penitenziario di Torre del Gallo.

Immigrato responsabile di un’altra tentata violenza

In questura a Pavia è stata convocata anche una studentessa che aveva denunciato ai carabinieri un’aggressione molto simile avvenuta nella zona universitaria, fornendo una descrizione che corrispondeva al profilo del gambiano.

Commenti

babilonia

Lun, 04/06/2018 - 10:25

Sono arcisicuro che due giorni di galera li farà sicuramente...

sbrigati

Lun, 04/06/2018 - 10:34

Due giorni? Al massimo 2 ore.

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 04/06/2018 - 10:53

Attendersi magistrato boldriniano.....

cla_928

Lun, 04/06/2018 - 10:57

Ragazze attente oggi alle 14 esce di nuovo questa risorsa Pidiana

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 04/06/2018 - 11:26

È così che fanno nella giungla,non lo sapevate? Allora prima di votare i favorevoli alle invasioni barbariche,informatevi,altrimenti mutismo e rassegnazione.

VittorioMar

Lun, 04/06/2018 - 11:46

..Giustizia (?) anti italiani !!

blackbird

Lun, 04/06/2018 - 12:09

Calcio a un migrante? Sicuramente razzismo, poi lesioni aggravate da futili motivi: bastava digli di no e se ne sarebbe andato, ma lei usciva in strada da sola a notte fonda...

killkoms

Lun, 04/06/2018 - 12:17

i gambiani (in proporzione) sono al primo posto pe rcrimini in Italia!

venco

Lun, 04/06/2018 - 12:27

Riscrivo, l'immigrato al primo arresto non deve essere più liberato, va rimpatriato o tenuto in galera fin che non viene accolto nel suo paese.

rudyger

Lun, 04/06/2018 - 12:35

Grazie signora Boldrini !

maurizio50

Lun, 04/06/2018 - 13:33

Altro aspirante iscritto al Partito Democratico da rimandare a casa sua più presto che in fretta!!!!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 04/06/2018 - 13:43

Fa parte della sua cultura, poverino, e tutte le culture sono buone. Tranne quella cristiana, naturalmente; è così medioevale…

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 04/06/2018 - 13:44

Poverino, era rimasto in astinenza per via del gabbio...

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 04/06/2018 - 13:59

un altro dei protetti di saviano, questo però se fosse annegato sarebbe stato meglio.

Massimom

Lun, 04/06/2018 - 15:39

La risorsa sboldriniana antifascista era freneticamente impegnata a pagarci le pensioni quando, stravolta dal lavoro, ha pensato di concedersi un momento di svago. Si sa quella che da noi è pedofilia e viene pesantemente e giustamente sanzionata, in africa è normale ricerca del piacere e, dal momento che le loro abitudini ed i loro costumi saranno i nostri, il valente gambiano sarà presto rilasciato con tutte le scuse del caso.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 04/06/2018 - 17:03

-da adesso in poi ---per notizie di questo genere---potrei commentare come facevate voi fino a ieri l'altro--e cioè---"salvini che dice?"----la boldrini è solo un lontano ricordo---swag ganja

routier

Lun, 04/06/2018 - 18:28

Si annoiava...mica poteva leggersi la "Treccani", che altro poteva fare? I trogloditi agiscono così!

buri

Lun, 04/06/2018 - 19:05

che bella risorsa sarà fiera la Boldrini

killkoms

Lun, 04/06/2018 - 19:57

elcul,è grazie alla sua (ed altrui) opera se questa gentaglia è accolta solo qui!