Teramo, la polizia porta i viveri a una donna isolata dalla neve

Il video della visita inaspettata dei poliziotti a casa di una signora isolata per la neve in un paesino abruzzese: la spesa portata dalla pattuglia fa commuovere la donna

A causa delle forti nevicate che hanno messo in ginocchio il Centro Italia molte famiglie dei paesi abruzzesi sono rimasti per giorni senza luce, linea telefonica e cibo.

È questo quello che è successo a un'anziana donna di Contrada Manzitti (nel comune di Montefino, in provincia di Teramo), che ha ricevuto nelle ultime ore una visita inaspettata. I poliziotti del commissariato di Atri (Teramo), infatti, sono arrivati a casa della signora con dei pacchi contenenti la spesa e i viveri.

Le immagini sono state riprese attraverso un video postato dalla pagina Facebook della Polizia di Stato che immortala l'anziana senza parole davanti a questo gesto di solidarietà: grata per il gesto di solidarietà nei suoi confronti, unisce le mani in preghiera quando le viene mostrato il pane sulla tavola.

"La consapevolezza che sono ancora parecchie le persone da raggiungere fa sì che quei poliziotti da più di 72 ore non facciano un giorno di riposo - si legge nel post - ma la soddisfazione di dare un aiuto concreto li ripaga di ogni fatica".

I poliziotti della questura di Teramo in questo periodo sono impegnati anche in attività di soccorso per quei cittadini rimasti isolati e raggiungibili solo con i fuoristrada, dove il fattore tempo può essere determinante. Alla fine del post si legge l'hashtag #essercisempre.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 24/01/2017 - 13:56

Non c'è molto da commentare, il loro gesto vale mille volte di più di cento commissari all'emergenza, comitati per la sicurezza, ministri ecc ecc ecc