Terremoto, donna incinta salvata dall'Esercito ad Amatrice

La frazione è al momento isolata a causa delle abbondanti nevicate che si stanno abbattendo sul Centro Italia da quasi 48 ore

Una donna in stato di gravidanza è stata soccorsa pochi minuti fa dagli uomini del genio militare dell'Esercito Italiano nella frazione di Nommisci, uno dei borghi di Amatrice colpiti dal terremoto.

Il paese è al momento isolato a causa delle abbondanti nevicate che si stanno abbattendo sul Centro Italia da quasi 48 ore. La donna è ora sotto osservazione presso i presidi sanitari provvisori allestiti lungo la via Salaria, nel territorio di Amatrice.

Anche in Abruzzo la situazione non sembra migliorare. Continua a nevicare abbondantemente e questa mattina, dalle cinque, il fiume che scorre a Perugia ha iniziato a esordare.