Terremoto tra Lucca e Massa Gente in fuga dalle spiagge

Torna a tremare la terra in Toscana, nel distretto sismico delle Alpi Apuane. Fuggi fuggi dalle spiagge di Marina di Carrara e della Versilia

Torna a tremare la provincia di Massa Carrara, nel distretto sismico delle Alpi Apuane. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 sulla scala Richter, con una profondità di 9.8 chilometri, è stata avvertita intorno alle 16.40 a Carrara, a Massa e in Lunigiana, ma è stato sentito distintamente anche a Firenze.

Molte persone sono corse in strada, mentre c'è stato un vero e proprio fuggi fuggi dalle spiagge di Marina di Carrara e della Versilia. "Ci siamo spaventati soprattutto quando la gente ha iniziato ad urlare e fuggire", ha raccontato Alessandro Chiappini che era sulla spiaggia di Marina di Carrara al momento della scossa di terremoto. È fuggito insieme alla moglie Corinne e al figlio di 3 anni: "Ho preso mio figlio e con mia moglie siamo scappati verso la strada. Solo più tardi sono tornato a prendere le nostre cose che avevamo lasciato vicino al lettino quando tutto ha iniziato a tremare". "La gente è terrorizzata", ha spiegato il sindaco di Casola in Lunigiana Riccardo Ballerini. Paura anche a Fivizzano, l’altro centro della Lunigiana colpito dal sisma del 21 giugno scorso. Il sindaco Paolo Grassi ha spiegato che la scossa di oggi rischia di vanificare tutto il lavoro fatto fino ad oggi soprattutto quello dei tecnici che hanno fatto le verifiche sulla stabilità degli edifici.

Commenti

malinconico

Dom, 30/06/2013 - 17:56

E' chiaro! Colpa degli USA che hanno le talpe!

maxaureli

Dom, 30/06/2013 - 17:58

"Gente in fuga dalle spiagge"??? Ma se le spiagge sono il luogo piu' sicuro dai terremoti?? ... o hanno paura del crollo dei castelli di sabbia??? LOL LOL

PaK8.8

Dom, 30/06/2013 - 18:47

maxaureli: mai sentito parlare di onde anomale? Senza scomodare gli tsunami, una bella onda di 3-4 metri che arriva all'improvviso sulla gente intruppata tra ombrelloni e lettini puo' avere effetti devastanti. Gente è morta trafitta da un ombrellone sollevato da un colpo di vento. Sissi', straloll.

MMARTILA

Dom, 30/06/2013 - 19:31

Il solito pezzo a sensazione senza che il giornalaio sappia un cazzo delle dinamiche dei terremoti...fermo restando che io sono qua, in spiaggia a Marina di Massa, e non si è mosso nessuno. Quello che è scappato è un cacasotto e nulla più...ed anche sciocco, perché se c'è un luogo sicuro è proprio la spiaggia, a meno che non pensi che un telo da mare messo sull'ombrellone ad asciugare possa cadere ed ucciderlo. Dov'ero io non si è mosso nessuno e la stragrande maggioranza non si è accorta di nulla....andate a cagare e pubblicate dementi!!!

MMARTILA

Dom, 30/06/2013 - 19:33

maxaureli: non risponda neppure alla minchiata che hanno pubblicato sul suo commento, palesa ignoranza da ogni poro...onde anomale...ma che cazzo dici...ci vogliono altre condizioni, non sparare cazzate...pirla!

maxaureli

Dom, 30/06/2013 - 20:01

MMARTILA ... certa gente fa' solo che ridere. Forse PaK8.8 e' un reduce di Fukushima???

franco@Trier -DE

Dom, 30/06/2013 - 21:06

Invece è colpa della Merkel con tutte le maledizioni che gli italiani le inviano.A Pak8.8 piace vedere molti film..

Mandi

Dom, 30/06/2013 - 23:08

E dove si sono rifugiati? In casa?

franco@Trier -DE

Mar, 02/07/2013 - 14:25

non avete idea di cosa è un terremoto.

nino47

Mer, 03/07/2013 - 09:21

Fuga dalle spiagge verso dove????

PaK8.8

Gio, 04/07/2013 - 14:12

MMArtila e maxaureli: ma avete mai aperto un dizionario alla voce "maremoto"? E poi il pirla sarei io? Ripeto: straloll, sissi' che divertimento.