Terremoto, scossa 4.2 nel Forlivese

Il sisma è di magnitudo 4.2. Non si segnalano danni

La terra torna a tremare. Una scossa di magnitudo 4.2 è stata registrata alle 17.02 nel Forlivese, ad una profondità di 20,9 km. La scossa è stata avvertita in tutta la Romagna.

La sala situazione Italia del dipartimento della Protezione civile si è messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di protezione civile e, dalle verifiche effettuate, l’evento - con epicentro individuato tra i comuni di Faenza e Brisighella in provincia di Ravenna e Castrocaro Terme in quella di Forlì-Cesena - è risultato avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose.