Terremoto, tornano in azione gli sciacalli: "Attenzione alle truffe"

Dopo il terremoto che ha devastato il Centro Italia il 30 ottobre, gli sciacalli sono tornati a disturbare tutte quelle persone che hanno perso tutto. A Latina, un gruppo di finti tecnici ha creato ad hoc delle truffe per cercare di incastrare i terremotati

Non c'è pace per i paesini del Centro Italia che sono stati colpiti dal terremoto, dopo la devastazione generata dal sisma, i cittadini devono anche stare attenti alle truffe.

Anche questa volta gli sciacalli non danno tregua agli abitanti di Norcia, Latina, Castel Sant'Angelo, Perci e tutti gli altri paesi che sono stati distrutti o in parte colpiti dal sisma del 30 ottobre. Anche questa volta si sono inventati truffe ad hoc per riuscire a spillare qualche soldo a questa povera gente che ha perso tutto.

Ora, a lanciare l'allarme è il Comune di Latina che attraverso il suo ufficio stampa ha diffuso una nota: "A fronte di numerose segnalazioni da parte dei cittadini in merito a presunti tecnici che si presentano come operatori inviati presso le abitazioni per effettuare controlli sullo stato degli edifici alla luce delle scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, l’Amministrazione comunica che non sono stati disposti sopralluoghi per verifiche di idoneità statica su appartamenti di privati".

Come si legge sul sito del Comune, l'invito a prestare la massima attenzione è rivolto soprattutto agli anziani che in questi momenti di massmo sconforto potrebbero farsi raggirare facilmente. "L’invito - conclude la note - è rivolto in particolare agli anziani. Diffidate da soggetti che si dicono autorizzati dal Comune senza mostrare titolo né cartellino di riconoscimento che attesti l’incarico affidato dall’Amministrazione".

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 31/10/2016 - 14:32

Questi li prendi e li metti a lavorare gratis finché non è stato messo tutto in ordine!

beale

Lun, 31/10/2016 - 14:39

impiccagioni sul post come nel Far West per i ladri di cavalli.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 31/10/2016 - 14:49

Legge marziale negli stati di emergenza nazionale. Un muro bello traforato di proiettili. I prossimi ci pensano due volte.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 31/10/2016 - 15:00

Metterli faccia al muro (qualcuno avra' resistito alle scosse) e fucilarli sul posto,senza troppi e dispendiosi processi farsa.Va da sé che il problema si estingue da solo.

paco51

Lun, 31/10/2016 - 15:49

beatle: sono più umano : fucilati sul posto e si trovano anche i volontari , con una legge " democratica e antifascita AHH AHH!" potrei anche offrirmi.

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 31/10/2016 - 17:19

contro gli sciacalli suggerirei l'utilizzo di fionde e bulloni e/o chiodi

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 31/10/2016 - 17:37

Reato molto vigliacco, andrebbero puniti severamente.

gneo58

Lun, 31/10/2016 - 17:49

per PACO51 - si ma appesi e lasciati li' qualche giorno con un cartello al collo fanno piu' effetto.

sesterzio

Lun, 31/10/2016 - 17:52

E' un reato odioso posto in essere da squallidi personaggi. Si dovrebbe promulgare una legge (o fare un decreto)che commini punizioni certe ed esemplari a chi delinque in tale modo. Sono certo che sarebbe approvato con una maggioranza bulgara.

edo1969

Lun, 31/10/2016 - 18:01

concordo con i commenti sopra, tagliare loro gambe e braccia e poi lasciare che se la cavino da soli. P.S. i primi beccati dalla polizia erano un rumeno e un moldavo ma naturalmente ci tengo a dire che non sono razzista

Reziario

Lun, 31/10/2016 - 18:16

@Sesterzio, 31/10, 17:52. Una legge con punizioni pesanti per gli sciacalli-"sono certo che sarebbe approvato con una maggioranza bulgara". Sei un ottimista. Io non credo invece. Finirebbe come la legittima difesa. "Anche gli sciacalli sono titolari di diritti inalienabili". "punibili solo se hanno provocato grave turbamento e se ci sono minori". "niente giustizialismi altrimenti diventa il far west". Ti immagini personaggi come Librandi, Bubbico, Fiano, a dissertar di giustizia? Ma per favore...

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 31/10/2016 - 18:41

Lo stato deve intervenire con leggi severe, chiare ed inappellabili. Questi bastardi non debbono avere la possibilità di delinquere. Quando leggo queste vigliaccate e lo stato che le permette, mi viene in mente la barzelleta dei 100.000 euro forfettari per gli stranieri che vogliono vivere in Italia. Quale pazzo, anche se ricco, puo' venire in Italia per avere una vita insicura? Cose da pazzi!!! Vero PAGLIACCIO?

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 31/10/2016 - 19:13

QUESTI FARABUTTI VANNO PRESI E MESSI AL MURO. PROPONGO LA LEGGE MARZIALE SUI TERRITORI DISASTRATI

panzer@57

Lun, 31/10/2016 - 19:18

Li sotterrerei vivi!! così capiscono ciò che provano le povere persone che capitano sotto le macerie e poi vengono derubati da questi vili sciacalli.

Ernestinho

Lun, 31/10/2016 - 20:17

L'unica cosa da fare è di metterli in galera, non ci sono altre soluzioni!

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 31/10/2016 - 20:50

Tecnica Berluscona. Promettere l'impossibile per raggirare i creduloni e i piu` vulnerabili.

Una-mattina-mi-...

Lun, 31/10/2016 - 21:03

MA ALFANO NON AVEVA PROMESSO leggi speciali e giustizia veloce PER QUESTI SCHIFOSI? Ah, già, si tratta di una promessa alfaniana...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 31/10/2016 - 21:49

@iper - un altro che difende i delinquenti. Cosa c'entra berlusconi ora? Ma siete proprio malati. Al pronto soccorso non vi mandano via, fatevi vedere.