Il terrorismo fa paura: così gli italiani rinunciano alle vacanze

Molti dicono di no a una gita all'estero o fuori porta: il jihadismo ha già vinto

Hanno già vinto, in fondo, costringendoci a cambiare abitudini. Il terrorismo ce l'ha fatta e a dirlo è un sondaggio che fotografa un'immagine degli italiani piuttosto spaventati e disposti a rinunciare a festeggiare fuori porta per il rischio di un attentato.

Il 75% dei nostri concittadini, con in testa una nutrita schiera di giovani, ha paura di un nuovo colpo, dopo quanto successo a Berlino. E sei milioni di persone hanno detto di no a un giro fuori porta, all'estero o in altre città italiane, preferendo la sicurezza di casa.

Solo il 30% delle persone intervistate non ha cambiato abitudini, forse convinta che non si possa lasciare la palla al jihadismo, consegnadogli una facile vittoria e cedendo alla minaccia. Per gli altri, meglio non rischiare.

Il 75% degli italiani parla di un Paese in guerra o sotto assedio e l'Italian Terrorism Infiltration Index 2016 di Demoskopika mette Lombardia e Lazio in cima all'elenco delle regioni più a rischio.

Commenti

paolonardi

Lun, 26/12/2016 - 09:30

Chissa quando i governi occidentali si svegleranno e cominceranno a ridpondere duramente a questa serie di omicidi? E' qurant'anni che con i trattati, le conferenze, le tavole rotonde e baggianate simili otteniamo di favorire l'aumento qualitativo e quantitativo degli attentati. Abbiamo l'esempio di Israele che sa come reagire ed ottenere una certa tranquillita', seguiamo quella strada smettendo di giocare alla guerra intelligente e facciamola sul serio.

lupo1963

Lun, 26/12/2016 - 09:30

Ho l' impressione che piu' che del terrorismo si tratti della miseria

amicomuffo

Lun, 26/12/2016 - 10:39

Tanto se ti deve succedere può succedere anche uscendo di casa! Ma così una persona rinuncia a vivere dandogliela vinta. Finché ci verranno a cercare a casa...ed allora cosa farete?

Anonimo (non verificato)

Linucs

Lun, 26/12/2016 - 11:17

Come dire: gli italiani hanno le pezze al culo e hanno trovato una scusa per risparmiare.

Albius50

Lun, 26/12/2016 - 12:08

Condivido LUPO1963 è la CRISI ECONOMICA che ormai è allo STADIO FINALE ovvero allo SFASCIO DELL'ITALIA, io abito in LOMBARDIA ma penso che francamente ritornerei al LOMBARDO-VENETO governato dagli AUSTRIACI, purtroppo gli IDEALI di un ITALIA UNITA non esistono + da quando ROMA è in GROVIGLIO DI BUROCRATI INCAPACI.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 26/12/2016 - 12:26

non abbiate paura delle risorse della sboldrina e del prete vestito di bianco.vabbè potete anche a stare a casa tanto abbiamo gli africani che fanno girare l'economia, quella delle zecche rosse delle onlus

umberto nordio

Lun, 26/12/2016 - 14:19

Forse,esclusi i politici egli evasori fiscali,non hanno semplicemente i soldi necessari per andarci,in vacanza.

Malacappa

Lun, 26/12/2016 - 14:44

Si come no rinuciano perche' sono in boletta.

ungeziefer

Lun, 26/12/2016 - 14:48

Il terrorismo fa paura? Quando mai? Abbiamo tutte le assicurazioni di Gentiloni, Minniti e Gabrielli. No sono lore che assicurano gli italiani dicendo che lo stato c'è??? Ma di quale stato stanno parlando ? Sicuramente di quello che ancora sta arrivando con i barconi.

istituto

Lun, 26/12/2016 - 14:55

Condivido pienamente la motivazione dei lettori precedenti. La CRISI ECONOMICA , nonostante il bulletto che dice che l'Italia riparte, è l'unica ragione delle mancate ferie degli italiani. Lo vedo negli assistiti italiani che bussano sempe più numerosi alle porte della San Vincenzo della mia Parrocchia. E lo vedo dai resoconti giornalistici (non schierati a SINISTRA) che raccontano come nelle Caritas e Mense per i poveri di tutta Italia ,gli italiani siano in forte costante aumento.

Ritratto di kikina69

kikina69

Lun, 26/12/2016 - 15:43

Non vorrei sembrare ingenua...ma se li hanno intervistati..tutti bugiardi? Non credo se sto a quanto leggo sui social.

Ritratto di kikina69

kikina69

Lun, 26/12/2016 - 15:45

Parlo per me. Volevo andare ai mercatini...ho rinunciato...Il 31/12 l'avrei passato volentieri in una capitale europea..col cavolo

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 26/12/2016 - 18:24

Agnoletto, dove sei?..No Global dove siete?..tutti zitti...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 20:07

A breve termine il terrore aumenterà, il nostro governo tasserà ancora, il lavoro diminuirà e quindi tra paura e soldi si viaggerà di meno. Tutto perchè si è consentita l'invasione e non si può più porre rimedio al disastro combinato dai buonisti pelosi, se non con drastiche misure, che essi stessi negano. Quindi prepariamoci al peggio. O votate diversamente, almeno ci proviamo.

cgf

Lun, 26/12/2016 - 21:54

Non ho rinunciato a venire in Argentina come ho già fatto per quasi tutti gli ultimi 20 anni, oltretutto avevo un ticket companion che mi scadeva! Sono oramai due anni che accuratamente evito apt francesi e tedeschi, in Francia ho preferito andarci in auto, quello.si

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 22:05

Qualcuno rinuncia per paura, purtroppo ci sono terroristi liberi di andare in giro, qualcuno per denaro, purtroppo tra tasse e mancanza di lavoro, grazie a questi governi. Certamente il futuro sarà peggiore, se continuano a fare i colabrodo e a tassare ancor più.

Una-mattina-mi-...

Lun, 26/12/2016 - 22:10

MANCANO I SOLDI, altro che terrorismo

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 26/12/2016 - 22:41

. ^°@°^ •• Da Salah a Bouhlel Tutti i figli della jihad passati dall'Italia - 4 mesi 4 settimane fa…….Spero di sbagliarmi nel dire che non hanno ancora fatto attentati qua in Italia perché siamo la loro gallina dalle uova d'oro. Li finanziamo ( vedi rapimenti e non solo) , le nostre navi da circa guerra gli fanno da taxi, ingrassiamo come rospi i loro scafisti, l'Italia e la loro portaerei nel Mediterraneo giusta per poi prendere tutte le direzioni, come in tangenziale dove trovi il cartello: per tutte le direzioni. Qua in Italia puoi fanno tutto quello che gli pare e piace ,ma proprio tutto eh, inoltre gli diamo pure gli appartamenti e i sussidi. Non beccano mai nessuno tranne forse qualcuno denunciato da loro stessi perché dà fastidio.........CONTINUA

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 27/12/2016 - 08:55

.....rinunciano alle vacanze.... sì sì ci credo. Andate a vedere gli alberghi se trovate posto.