Terrorismo, Genova nel mirino dell'Isis

Genova è entrata nel mirino dei terroristi dell'Isis dato che, secondo gli esperti, la Liguria sarebbe la terra con maggiori rischi dal punto di vista della sicurezza

Non Roma, non Milano ma Genova. Sarebbe questo il prossimo obiettivo dei terroristi islamici dell'Isis perché, in base a una segnalazione partita da un servizio di intelligence straniero, la Liguria sarebbe la terra con maggiori rischi dal punto di vista della sicurezza.

I reparti speciali anti-terrorismo, in questi giorni, secondo quanto riporta La Stampa, starebbero ispezionando la città da cima a fondo per impedire quanto già successo a Barcellona dove ​l'attentato era stato organizzato in pochi giorni. La presenza di due gruppi fondamentalisti, tra Genova e il versante di Ponente, fanno pensare che potrebbero agire oppure fare da sponda per l'arrivo di altri gruppi dal Nordafrica. A preoccupare gli esperti è il fatto che la città iberica è stata attaccata pochi giorni dopo la diffusione e di video e messaggi online che inneggiavano alla riconquista di El Andalusia e, in Italia, sono già circolati filmati con il Colosseo, Pantheon e piazza della Repubblica coperti di sangue. In via precauzionale sono stati posizionati dei blocchi di cemento nelle vicinanze della Stazione Marittima e nelle ultime settimane si sono intensificati i controlli sia sulle banchine sia sulle navi in arrivo.

Commenti

Frank90

Mar, 05/09/2017 - 00:26

Secondo me colpiranno a muzzo in qualche via di una qualche città. Non mi fido troppo di queste presunte soffiate.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/09/2017 - 10:49

ma se que pensu alua mi vedu u maa, ve lo faranno vedere i musulmani il mare.