Texas, a 10 anni inventa dispositivo per salvare i bimbi lasciati in auto

L'invenzione dopo aver sentito la storia di una bambina di sei mesi deceduta dopo essere stata dimenticata in macchina

Le cronache degli ultimi giorni parlano di bambini dimenticati in auto e, purtroppo, deceduti a causa del caldo. A trovare una prima soluzione è Bishop Curry Junior, un piccolo texano di appena 10 anni.

Il bimbo, che frequenta la prima elementare, è riuscito a inventare un dispositivo per salvare la vita dei piccoli lasciati in macchina. Come riporta La Stampa, il marchingegno si chiama Oasis ed è dotato di un un sensore in grado di riconoscere i bruschi innalzamenti di temperatura. In quel caso il dispositivo inizia a emettere aria fresca e contemporaneamente invia un segnale di pericolo alle autorità e ai genitori.

L'idea di Bishop nasce dopo aver sentito la storia di una bambina di 6 mesi morta dopo essere stata lasciata in auto. Negli Stati Uniti dal 1998 a oggi sono deceduti oltre 700 bambini dopo essere stati scordati in auto dai genitori. La famiglia ha avviato una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe, fissando l'obiettivo di partenza a 20mila dollari: nel giro di pochi mesi la cifra è stata superata di quasi 10 mila dollari. Il denaro sarà interamente investito nelle spese per ottenere il brevetto e individuare una fabbrica disposta a produrre il dispositivo.

Commenti

Tommaso_ve

Mar, 27/06/2017 - 11:34

La soluzione ve la do io a costo "ZERO". Ovvero con un semplice aggiornamento software. Ammettiamo l'auto abbia i sensori delle cinture anche posteriormente. Ebbene, la centralina prima di chiudere l'auto controlla che le cinture siano slacciate. Se no attiva il segnalatore acustico. Semplice? Certo a seggiolino vuoto bisogna ricordarsi di sganciare la cintura e riagganciarla prima di mettere il bimbo...

tuttoilmondo

Dom, 02/07/2017 - 22:40

Oppure... un sensore che si attiva al pianto del bimbo, e scatta un allarme acustico e lampeggiante. Però... ho sempre pensato che c'è qualcosa di strano in questi fatti. Sembrano delitti perfetti. Possibile che esistano tali mostri? Esistono, purtroppo.