Thailandia, anziano prova il parapendio. Per errore si schianta in acqua e muore

Un 70enne di origini australiane è norto facendo parapendio in Thailandia. L'uomo si è schiantato in acqua ed è morto sul colpo

La vacanza tanto agognata da una coppia di turisti australiani si è trasformata in tragedia. Il 70enne Roger John Hussey stava soggiornando con la moglie nella città thailandese di Phuket. Poi però ha voluto provare il parasailing. Avventura che gli è costata la vita.

La caduta e poi la morte

La pratica molto in voga sulle spiagge della Thailandia consite nel farsi trainare da una vera e propria mongolfiera sopra il livello del mare. Come riporta Metro.co.uk, l'uomo è partito insieme ad un istruttore, arrivati a una quota di circa 30 metri però il 70enne è scivolato e si è schiantato nel mare, morendo sul colpo. La scena è stata ripresa interamente dalla moglie di Hussey che si trovava a riva. Un'inchiesta è stata immediantamente aperta, ma pare per errore l'uomo abbia sganciato il cavo che lo teneva collegato e in sicurezza alla mongolfiera.

Cionostante i due istruttori che erano con lui sono indagati dalla autorità. (Clicca qui per il video)