"Ti violenteremo la figlia". Le minacce a Jamie Vardy

Su una foto della compagna dell'attacante del Leicester, primo in classifica in Premier League, sono comparsi commenti pesanti nei confronti della figlia

Un'altra vittoria e primo posto in vetta al campionato inglese. La stagione del Leicester ora è veramente una favola. Il suo bomber Jamie Vardy la sta trascinando a suon di gol. Fino a pochi anni fa giocava nei dilettanti, oggi è il capocannoniere della Premier League e ha anche superato il record di gol consecutivi di un certo Ruud van Nistelrooy: a segno per dieci partite consecutive con il Manchester United, l'attaccante del Leicester in undici gare di fila.

Il mondo dello sport tifa per Ranieri e per Vardy. Ma non tutti in Inghilterra sono contenti di questa straordinaria cavalcata. E a volte infatti capitano episodi decisamente spiacevoli. Infatti su Twitter a una foto di Rebecca Nicholson, compagna di Jamie con cui convolerà presto a nozze, poi ritwittata dall'attacante, sono apparsi commenti e minacce veramente pesanti. "Ti violenteremo la figlia" hanno scritto alcuni tifosi del Manchester United. Vardy ha postato la foto dei commenti definendo quel gesto orribile e vile.