Tir investe operai: 2 morti e 3 feriti

Il sinistro, sulle cui cause sono in corso accertamenti, è avvenuto in maniera autonoma

Un tir ha investito cinque operai che stavano effettuando lavori stradali sulla statale 7bis nel comune di Nola, nel Napoletano. Come riferiscono i vigili del fuoco a LaPresse due di loro sono morti, mentre altri tre sono rimasti feriti e sono ricoverati in codice giallo all'ospedale di Nola.

Anas comunica che è provvisoriamente chiuso al traffico un tratto della strada statale 7bis di Terra di Lavoro in corrispondenza del km 43,150, in direzione di Nola, in provincia di Napoli. Il sinistro, sulle cui cause sono in corso accertamenti, è avvenuto in maniera autonoma: un mezzo pesante, probabilmente fuori controllo, ha travolto il personale di un'impresa che per conto di Anas stava eseguendo interventi di pulizia delle cunette, causando il decesso di due addetti ai lavori della ditta. Il traffico, in direzione di Nola, è attualmente deviato con indicazioni sul posto con uscita obbligatoria verso il Cis di Nola. Sul posto è presente il personale dell'Anas e delle forze dell'ordine; la regolare circolazione verrà ripristinata nel più breve tempo possibile.