Torino, bimbo dorme sulle strisce pedonali: "Minori sono abbandonati"

Un residente della zona ha scattato una foto a un bambino sdraiato sulla strada. La denuncia: "È il figlio di una delle famiglie di rom che vivono nel campo qui vicino"

È stato immortalato mentre era disteso sulle strisce pedonali in corso Cosenza a Torino. Forse stava dormendo o forse giocava da solo. Dopo un po' si è rialzato e come se niente fosse è andato via.

Protagonista della strana vicenda è il bambino di una delle famiglie di rom che si è insediata in corso Cosenza e usa il vicino giardinetto Ferruccio Novo come un'area privata, lavandosi nelle fontane.

Secondo quanto riporta Repubblica, come questo bimbo ce ne sono molti altri. Vivono tutti nelle roulette e durante il giorno vagano da soli. Tanto che una coppia è stata persino denunciata per abbandono di minore a causa delle condizioni in cui cresceva il bambino.

"Campi Rom, degrado, abbandono. I passeggini vengono lasciati a occupare i parcheggi, i bambini girano nudi. Ovunque vengono lasciate immondizia e vecchi elettrodomestici", protestano i residenti della zona che hanno creato un comitato contro il degrado.