Torino, protesta "No Olimpiadi": vicesindaco litiga con manifestante

I toni in piazza si sono alzati: "Mi fai finire la frase?", ha urlato il vicesindaco a un manifestante. Un duro faccia a faccia che ha preoccupato i presenti

"No Olimpiadi". Si è svolto ieri a Torino il presidio di protesta di cittadini e comitati per dire no alle Olimpiadi del 2016. Mentre il sindaco pentastellato, Chiara Appendino, cercava di ricomporre le fratture nel consiglio comunale riguardo alla manifestazione di interesse per la candidatura della città ai Giochi invernali, fuori dal municipio centinaia di cittadini si sono dati appuntamento per protestare.

Diversi i cartelli che sono stati mostrati dai manifestanti: "Partito del debito più movimento 5 cerchi uguale disastri", "Bolzano ha detto no", "St. Moritz ha detto no", Stoccolma ha detto no", "Davos ha detto no". In mezzo al presidio sventolavano anche Bandiere no Tav.

A parlare coi manifestanti è arrivato il vicesindaco di Torino, Guido Montanari, che ha detto loro "noi non ci metteremo un euro". Un dimostrante ha ribattuto: "non è vero, siete inaffidabili". A quel punto la discussione si è accesa. "Mi fai finire la frase?", ha urlato il vicesindaco avvicinandosi al manifestante. Un faccia a faccia che ha preoccupato una signora che si è messa in mezzo ai due cercando di far abbassare i toni.

Commenti
Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 20/03/2018 - 14:52

a Torino le migliori olimpiadi invernali di sempre e ovviamente grazie ad una giunta di sinistra! la città ne è uscita trasformata e da grigia città industriale, siamo diventati un centro turistico culturale... non ricapiterà mai più...

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 20/03/2018 - 15:06

bassfox Mar, 20/03/2018 - 14:52.ehm ,naturalmente del ripianamento dei debiti tu ne sei esente,vero??

Mborsa

Mar, 20/03/2018 - 16:07

Il prof. Monti tra i suoi meriti ha quello di avere stoppato la candidatura di Roma alle olimpiadi, spero che il prossimo governo sappia fare altrettanto con la candidatura di Torino.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 20/03/2018 - 16:08

Non sanno governare una città , immaginiamoci il Paese. Ma questa è la democrazia. Se poi pensiamo al duo salvini di maio, mi viene da dire MALA TEMPORA CURRUNT

Iena_Plinsky

Mar, 20/03/2018 - 16:29

Avrebbe senso se l'idea e' quella di usare le infrastrutture gia' esistenti che furono costruite neanche 15 anni fa per il 2006. Se l'idea e' invece solo di riasfaltare tutto, che le facciano da qualche altra parte...

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 20/03/2018 - 16:36

riflessiva, se penso a Renzi o a Gentiloni mi viene da vomitare!

Mogambo

Mar, 20/03/2018 - 17:39

Il vicesindaco, non deve perdere tempo a discutere con dei provocatori al soldo del PD.E' evidente che quelli sono dei mestatori mandati apposta a far confusione.Sono i soliti trinariciuti approfittatori e nullafacenti.

annacc

Mar, 20/03/2018 - 17:54

@riflessiva. Guarda che la Lega insieme a tutto il CDX governa da vent'anni Lombardia e Veneto (a occhio più di 15 milioni di persone) , e con soddisfazione dei cittadini. visto che li hanno riconfermati aumentando anche i consensi