Torino, rom occupano l'ex caserma La Marmora

La caserma La Marmora ospita ora alcune famiglie di rom. Il Coisp: "È sconcertante che fenomeni di tale sfrontata illegalità avvengano con tale allarmante frequenza"

È iniziato tutto il pomeriggio del 31 ottobre scorso. Alcuni rom, guidati dal collettivo anarchico "Gatto Nero gatto rosso", come riporta La Stampa, hanno occupato l'ex caserma La Marmora di Torino. Non si sa da che campo provengano. L'unico indizio è da cercare in uno sgombero di due settimane fa. Come riporta La Stampa, infatti, la polizia municipale ha allontanato una quarantina di famiglie rom nel quartiere Barca: "Non tutti, tra i nuclei familiari che non sono stati rimpatriati, hanno però accettato le destinazioni - case popolari, social house - cui erano stati destinati nell’ambito del piano di recupero da Palazzo Civico. Una tensione sfociata nelle scorse settimane in una manifestazione di protesta".

I residenti sono preoccupati: "Il quartiere non può essere contento di una situazione come questa".

Il sindacato di polizia Coisp ha commentato duramente l'accaduto, pubblicando un comunicato in cui si legge: "È sconcertante che fenomeni di tale sfrontata illegalità avvengano con tale allarmante frequenza, quasi fossero normali, tollerabili, giustificabili. È sconcertante che alcuni possano pensare che si può accaparrare senza ritegno ciò di cui si ha bisogno uscendo totalmente dal solco della civile convivenza e della legalità. Ma come si dovrebbe intendere tutto questo? Allora tutte le enormi carenze che ci affliggono le dovremmo risolvere andando a depredare di qua e di là ciò di cui abbiamo bisogno, e non per un interesse personale, ma per lavorare! Emerge da situazioni di questo genere un’immagine sconfortante di un sistema in cui chi delinque continua indisturbato a soddisfare tutte le proprie necessità ed a fare i propri comodi, mentre addirittura le Forze dell’Ordine devono pietire un posto dove impiantare gli uffici, mentre molti di noi vengono buttati in mezzo ad una strada perché l’Amministrazione non è capace neppure di garantirci un luogo di lavoro".

Commenti

carpa1

Gio, 05/11/2015 - 13:12

Quelle dei rom come di tanti altri che delinquono, inclusi i bastxxxrdi dei centri (a)sociali che li aiutano a delinquere,non sono assolutamente necessità. Sono pieni di soldi, solo che per professione e scelta di vita preferiscono delinquere o dedicarsi all'accattonaggio anzichè lavorare onestamente.

Malacappa

Gio, 05/11/2015 - 13:54

Ma che bravi questi anarchici,benissimo adesso facciamo un muro e che non possano salire,chiusi li dentro e' quello che si meritano stupidi idioti.

Ritratto di cristiano74

cristiano74

Gio, 05/11/2015 - 13:55

tra feccia ci si intende...

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 05/11/2015 - 14:18

Immagino una caserma ben protetta...

pagu

Gio, 05/11/2015 - 14:25

forza zecche rosse, che siete riuscite nell'intento... tra poco avremo zingari che concorrono per il posto in magistratura...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 05/11/2015 - 14:30

Ma che razza di governo abbiamo?????????? Forse sa solo tagliare pensioni ai deboli!!!!!!!

corbin

Gio, 05/11/2015 - 15:11

capiamo che in italia il problema non sono i rom e compagnia, ma gli italiani condizionati che li aiutano.....che hanno scambiato il bene col male

paci.augusto

Gio, 05/11/2015 - 15:57

Questi teppisti trinariciuti, veri e propri squadristi di estrema sinistra, sempre pronti alla violenza su disposizione del commissario politico che li mantiene, è normale che aiutino i sudici, ladri zingari nelle' okkupazioni ' di cui sono specialisti!!! Devono aiutare i futuri compagni di voto!!!

tonipier

Gio, 05/11/2015 - 16:26

"NON CI SONO ALTRE VIE DI USCITE" Con questa politica di cianfrusaglie,di accattoni, di corrotti, di malati, di ladri, bisogna prendere il potere con la forza, altrimenti ci troveremo tutti soffocati da questa marmaglia infettiva.

Ritratto di MetalMusic666

MetalMusic666

Gio, 05/11/2015 - 16:30

Sti dannati rasta dei centri sociali!

scarface

Gio, 05/11/2015 - 17:15

centri sociali = zingari = zecche = feccia inutile = delinquenti = criminali. sono solo una ulteriore zavorra che questa idiota società continua a sopportare.

Cobra71

Gio, 05/11/2015 - 17:22

Fra ZECCHE della società, si intendono benissimo! Sono dei semplici PARASSITI di un sistema ipocrita! Vediamo per quanto ancora durerà questa penosa farsa ai danni dei cittadini italiani!

killkoms

Gio, 05/11/2015 - 17:36

questo significa mandare in parlamento i comunisti!

lento

Ven, 06/11/2015 - 08:45

Il gesto di questi ragazzi, e' una sfida alle istituzioni inesistenti ,Italiane..