Torino, strisce blu: per il Tar è giusto che i ricchi paghino di più

"Noi ne eravamo certi: è un principio sacrosanto contenuto nell'articolo 53 della Costituzione", ha commentato il sindaco Chiara Appendino

Via libera agli abbonamenti per le strisce blu differenziati in base al reddito Isee dei cittadini. Lo ha stabilito la sentenza del Tar del Piemonte. Il tribunale amministrativo ha infatti respinto i ricorsi presentati da due cittadini torinesi che contestavano l'aumento degli abbonamenti di sosta per i residenti in base all’attestazione Isee. In particolare, i cittadini contestavano l’atto del Consiglio perché "viziato da molteplici violazioni di legge e dei principi di tipicità, proporzionalità e ragionevolezza".

La sentenza

Il Tar ha affermato che "la commisurazione della tariffa all'Isee risponde a legittime istanze di equità sostanziale, poiché consente di applicare un onere differenziato in relazione alla condizione economica dell'abbonato, per la compartecipazione al costo della manutenzione delle strade e dei servizi pubblici, senza che l'utilizzo del parametro reddituale per ciò solo tramuti la tariffa in un tributo".

La decisione adottata dalla Città"di assoggettare a tariffa progressiva l'utilizzo particolare del sedime stradale" è stata ritenuta corretta anche "in relazione all'obiettivo di diminuire il numero di automobili che circolano e parcheggiano nel centro abitato cittadino".

Il commento

La sentenza è stata commentata dal sindaco del capoluogo Chiara Appendino: "Il Tar si è pronunciato stabilendo che far pagare di più chi ha un Isee più alto è corretto. Noi ne eravamo certi: è un principio sacrosanto contenuto nell'articolo 53 della Costituzione".

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/01/2018 - 20:12

ma perchè la devono avere sempre con il reddito! Ma allora che serve sacrificarsi. Ma se uno merita di più, si da da fare di più, penso che guadagnerà di più, avrà di più, può permettersi di più, solo perchè se lo ha meritato. Con questa gente che fai o non fai per loro è uguale. Tu prendi 2000 euro e vali tanto come quello che ne prende1000.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 17/01/2018 - 20:16

Siamo alla follia !

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 17/01/2018 - 22:43

Pazzie allo stato puro. Vogliono azzerare la voglia di migliorarsi e portare tutti verso lo squallore in modo da essere solo loro che giudicano e distribuire onori solo ai loro accoliti. I principi dei fallimenti collettivi.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 17/01/2018 - 23:24

Quindi anche il pane, il caffè, il giornale, zucchine e carote, la pizza, non si pagheranno in base al prezzo di mercato, ma in base al reddito? Lasciate perdere la politica, non è roba per voi. Curatevi, avete chiari sintomi di gravissime forme di psicopatologia. Curatevi, per il vostro bene; ed anche per il nostro.

cgf

Mer, 17/01/2018 - 23:34

ergo che anche i giudici, guardando quanto percepiscono, dovranno lavorare più ore alla settimana e più settimane in un anno.

DRAGONI

Mer, 17/01/2018 - 23:47

TUTTO SI BASA SUL PRESUPPOSTO CHE NON CI SIANO EVASORI FISCALI!! AGGRAVA IL MALE DELL'ITALIA CHE DA SEMPRE PREMIA GLI EVASORI!!

WSINGSING

Mer, 17/01/2018 - 23:55

Follia pura. Cioè un cittadino che ha un reddito di 100.000,00 euro l'anno ed una smart paga di più di un altro che con 20.000,00 euro l'anno mantiene una vecchia Mercedes Euro zero lunga più di cinque metri!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/01/2018 - 02:03

Quindi chi è povero, non paga, e quindi occuperà abusivamente tutti i parcheggi, non lasciando alcun posto libero. Che volpi che siete.

Popi46

Gio, 18/01/2018 - 06:56

In nome dell'equità sostanziale.... basta essere d'accordo sul concetto di equità. Al momento non mi sembra chiaro

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 18/01/2018 - 08:13

se si vuole eliminare dalla Costituzione dall'articolo 3 la parola razza allora si elimini dall'articolo 53 la dicitura che ognuno contribuisca secondo il le sue possibilità. La legge è chiara, la legge è uguale per tutti, non c'è scritto che ci sono le eccezioni....o vogliamo anche qui cambiare qualcosa?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 18/01/2018 - 08:16

AH, ALLORA LO FACCIANO SU TUTTO E IN 2 GIORNI SCOPPIERA' UN BEL BUBBONE... SU TUTTO LO FATE SE COME DICONO E' COSTITUZIONALEMNTE CORRETTO!!!!!!!

guerrinofe

Gio, 18/01/2018 - 08:39

Se l'ammenda é per la disduazione sarebbe un'ottima idea aumentare le sanzione per le grosse cilindrate!

guerrinofe

Gio, 18/01/2018 - 08:43

PA.@@@@do-ut-des E SE LA MULTA FOSSE IN BASE AL Q.I , PER TE SAREBBE GRATIS.

Ritratto di sepen

sepen

Gio, 18/01/2018 - 08:44

E gli sta solo bene!!!

adal46

Gio, 18/01/2018 - 09:54

Arriveremo al biglietto tramviario acquistabile con ISEE, caffè al bar idem, ma cosa servono allora BOLLI e ASSICURAZIONI differenziate sulle auto? Questa gente mette in strada, lentamente e "democraticamente" (leggi: legiferando illegalmente) un nuovo comunismo.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 18/01/2018 - 09:54

Tariffa quadruplicata (da 45 a 180 euro) per lo stesso "servizio", cioè posteggiare l'auto. Almeno la pagassero solamente i felici elettori di Appendino... Sekhmet.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 18/01/2018 - 10:00

Il problema non è il principio, che se vogliamo potrebbe anche essere condivisibile, ma la soglia che fa ritenere ricco chi ricco non è affatto, soltanto per garantire altri privilegi a chi ne ha già troppi. La storia finirà come tante altre (asili, mense scolastiche, ticket, ecc...): gli italiani pagano, gli stranieri no.

MOSTARDELLIS

Gio, 18/01/2018 - 10:01

E' la più grande cavolata del secolo. Il servizio (si fa per dire) che offre il Comune è lo stesso per i ricchi e per i poveri. Che cavolo c'entra il reddito? La differenza di pagamento in base al reddito si fa già con l'IRPEF.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/01/2018 - 10:47

Giustissimo,visto che è la crocetta,quartiere dei radical-shit che hann votato per anni ed anni i pdioti!

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 18/01/2018 - 13:04

Quelli che continuano a vedere un mondo popolato solo da "Ricchi e poveri", o sono inguaribili e nostalgici fan del complesso musicale pop, oppure sono idioti. E se non sono idioti sono comunisti; in realtà non c'è molta differenza, si confondono facilmente.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 18/01/2018 - 14:37

@guerrinofe, figurati se ho quella fortuna di scansare almeno quello. Pensa che pago il superbollo solo perchè supera la cilindrata, il motivo perchè più alta è a cilindrata più inquina. Ma se è nel box 11 mesi ma che c..volo inquina! Pensassero a quelli che fanno la media di 40mila km/anno.Pero l'inquinamento decade se è un handicappato, autorizzato a circolare senza bollo e senza pagare il parcheggio, ma con un suv di 3mila di cilindrata. "Bella la nuova vigna"!!!