Torre Pelice dopo 90 anni espelle Benito Mussolini "Via la cittadinanza onoraria"

Il sindaco: "Daremo la cittadinanza a 50 stranieri nati in Italia, sarebbe stato incoerente onorare chi ha fatto le leggi razziali"

Ci sono voluti novant'anni, ma alla fine ce l'hanno fatta: hanno revocato a Benito Mussolini la cittadinanza onoraria. E' successo a Torre Pelice, un paesino di poco più di 4mila anime in provincia di Torino. La cittadinanza era stata data nel 1924 per acclamazione e ora, maggioranza e opposizione, vogliono "espellere" il Duce e contemporaneamente darla a cinquanta stranieri nati in Italia e residenti a Torre Pelice. "Sarebbe incoerente promuovere da un lato l’integrazione e dall’altro onorare chi ha sancito in Italia le leggi razziali. Non vogliamo spazzare via un pezzo di storia — spiega l’assessore Lorenzo Tibaldo a la Stampa — ci siamo accorti per puro caso, un paio di mesi fa, che il Duce era in quest’elenco. Una contraddizione rispetto ai valori di Torre Pellice, tenendo conto di quanti hanno sacrificato la vita per la Resistenza".

Commenti

elalca

Sab, 15/03/2014 - 14:07

le solite scuse idiote. mischiano l'integrazione le leggi razziali e ci infilano sempre in mezzo quel concetto inutile che è la resistenza. ecco bravi fate come la ministra negra. il DUCE sarà felice di non essere più residente in un comune di ipocriti trinariciuti

Alessio2012

Sab, 15/03/2014 - 14:21

Ci sono stato a Torre Pellice, e sono molto più cattivi dei fascisti. Oltre che tirchissimi...

mbotawy'

Sab, 15/03/2014 - 14:23

Preferire di dare la cittadinanza ad un nero di origine sconoscita e selvaggia, che a un italiano. Questo non puo' che essere un comunista anti italiano.

killkoms

Sab, 15/03/2014 - 14:39

i soliti valdesi,buoni solo per gli altri!e fermo restando che dare la "cittadinanza" (quella vera) esula dalle competenze dei comuni!

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 15/03/2014 - 14:40

Il Duce, dalla tomba, se ne farà una ragione. Torre Pellice, alla fine della guerra, divenne un noto covo di traditori, partigiani e di assassini.

gjovi

Sab, 15/03/2014 - 14:54

Politicanti di Torre Pelici, vergognatevi di questa ridicola decisione. La storia darà ragione al Duce.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 15/03/2014 - 14:56

Altro che Mussolini, come hanno ridotto questo paese, li espellerei io questi "signori" almeno Mussolini fece un Italia rispettata nel mondo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 15/03/2014 - 15:17

Mussolini e' morto. Dovremmo espellere dall'Italia i fascisti vivi.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 15/03/2014 - 15:31

Sai che problema!!! Non avevano altro più importante da fare???? Anche per Il Giornale : non aveva altra notizia più interessante?

roberto.morici

Sab, 15/03/2014 - 15:32

Benito Mussolini si sarà incazzato da matti appena ha saputo della notizia. Medaglia d'oro alla Resistenza agli eroici cittadini. Se la sono guadagnata, dopo 90 anni di strenua battaglia.

sergio linari

Sab, 15/03/2014 - 16:56

A Benito Mussolini della cittadinanza onoraria non gliene importerà proprio niente, ormai fa parte del mondo dei morti dove tutti alla fine approderemo, fascisti e antifascisti. Pensiamo a cose più concrete invece di stare a sprecare tempo in simili scempiaggini!

Gius1

Sab, 15/03/2014 - 17:14

Eccbrav, poi magari li esentate dalle tasse , e se qalcno uccide qualche Italiano, fategl cpomplmenti.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 15/03/2014 - 17:18

Questo paese non è una roccaforte dei testimoni di genova?

roseg

Sab, 15/03/2014 - 17:30

Nel comune di torre pelice non hanno proprio niente altro da fare??? Vergognatevi .

vince50

Sab, 15/03/2014 - 17:40

La questione non è essere pro o contro buonanima Benito Mussolini,ma quella di prendere atto che da tempo immemore si è passati da una discutibile dittatura a un'altra molto più oppressiva perchè strisciante e ovviamente rossa.Rinnegare in ogni caso un Italiano per onorare chi Italiano non è,dovrebbe essere fonte di profonda e riflessiva vergogna,ma dai comunisti italioti c'è da aspettarsi questo e molto altro ancora.Si schiererebbero anche con satana,pur di essere contro i loro stessi connazionali se non prettamente staliniani.Gran brutta razza.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 15/03/2014 - 18:15

E' proprio vero, la madre degli imbecilli è sempre incinta!

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 15/03/2014 - 18:18

x pravda99: Espellere senza se e sena ma i comunisti, quelli che inneggiavano al paradiso sovietico...infatti, i risultati si sono visti con il crollo del muro!

gattomannaro

Sab, 15/03/2014 - 18:20

dalle mie parti si dice "arrivare dopo la puzza".Non è un complimento...

killkoms

Sab, 15/03/2014 - 18:59

@pravda99,dovremmo mandare i veterokomunisti come te come scorte alimentari in africa!ma fareste schifo anche agli africani!

roberto.morici

Sab, 15/03/2014 - 19:00

Mussolini è morto. Dovremmo espellere dall'Italia i fascisti neri. Damnatio memoriae per tutti i morti fascisti rossi: "Noi comunisti facciamo nostro il programma fascista che un programma di pace, di libertà e di difesa dei lavoratori".

Maurizio Fiorelli

Sab, 15/03/2014 - 19:15

Cosa non ci si inventa per avere un attimo di gloria su un quotidiano.Che confusione nel loro cervello,ha ragione e condivido il pensiero di"elelca".

odifrep

Sab, 15/03/2014 - 19:31

Il Cav. Benito MUSSOLINI, dovesse un domani trovarsi nei dintorni di Torre Pellice, potrebbe entrarvi da comune cittadino italiano, oppure noh!!!

denteavvelenato

Sab, 15/03/2014 - 20:06

Meglio tardi che mai!!!!!!!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Sab, 15/03/2014 - 20:32

...pensiamo ad espellere gli idioti come pravda99...è proprio x questi esseri insignificanti e a che nulla servono alla società che il mondo va a puttane....

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 15/03/2014 - 21:52

Bravi! Togliamo la cittadinanza italiana agli italiani doc e diamola a chi è SOLO NATO in Italia ma che della storia italiana non sa 'na mazza di niente. Anzi la maggioranza crede e pensa che qui, in Italia, è tutto dovuto anche se non sa cosa è stta l'Italia dal nascere delle prime civiltà!. Può essere dichiarato italiano uno che non conosce nemeno Galileo Galilei? Eppure è così! Buona serata!

ninoabba

Sab, 15/03/2014 - 22:56

Bravo sindaco Ti sei quadagnato la statuetta d'oro che pochi imbecilli riescono ad avere. Ma poi perche solo 5? Il Duce ne valeva almeno Mille, che in un paese come cosi grande come il tuo faranno folclore, Tanto mi a paghi to, paga il popolo bue.

NON RASSEGNATO

Sab, 15/03/2014 - 23:43

Tutte chiacchiere, la cittadinanza italiana non la danno i comuni, per fortuna. Il resto è la solita inutile sceneggiata.

Ritratto di Markos

Markos

Dom, 16/03/2014 - 00:17

IO LA CITTADINANZA LA TOGLIEREI AL SINDACO E SUBITO ACCOMPAGANTO ALLA FRONTIERA PIU' VICINA E COME ADDIO A NON RIVEDERCI UNA SCARICA DI CALCI NEL CULO.

Ritratto di Markos

Markos

Dom, 16/03/2014 - 00:18

pravda99 HAI RAGIONE BRUCIATI VIVI ASSIEME AI COMUNISTI.

Cobra71

Dom, 16/03/2014 - 00:46

La solita feccia comunista...

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 16/03/2014 - 01:58

forza risorse!

mario micheletti

Dom, 16/03/2014 - 01:59

a non essere piu cittadino onorario di torre pelice e un onore citta piena di fonocchi traditori e quaqquraqua bruttissima citta

cotoletta

Dom, 16/03/2014 - 02:00

questo sindaco è un imbecille elevato ad enne per enne che tende ad infinito......

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 16/03/2014 - 03:54

Dopo avermi purgato ci riprovo.Peccato che questi valdesi siano rimasti in Italia.I savoia fecero mezzo lavoro .Dovevano mandarli tutti in germania .Un popolo di accattoni anche nel senso religioso.

mariod6

Dom, 16/03/2014 - 07:32

E chi gli da il diritto a questi imbe..lli di dare la cittadinanza a degli stranieri?? Guarda caso !!! Si stanno avvicinando le europee e servono i voti. Quando diedero la cittadinanza a Mussolini, sempre per opportunismo, serviva far vedere di essere fascisti per avere i vantaggi ed i meriti in paradiso che andavano di moda all'epoca. Non sarà mica un consiglio comunale di sinistra???

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 16/03/2014 - 09:02

La solita cloaca rossa. Gentaglia.

marcoghin

Dom, 16/03/2014 - 09:07

Penso che sia un ulteriore onore per il Duce. Adesso chi se lo scoreggiano Torre che??....

marcoghin

Dom, 16/03/2014 - 09:07

Penso che sia un ulteriore onore per il Duce. Adesso chi se lo scoreggia Torre che??....

killkoms

Dom, 16/03/2014 - 09:29

@pravda99,dovremmoimviare i veterokomunisti come te come scorte alimentari in africa!ma fareste schifo anche a quella gente!

nem0

Dom, 16/03/2014 - 09:32

Mi vergogno di essere italiano. La percentuale degli stupidi ha superato il livello che consentiva la sopravvivenza.

bisesa dutt

Dom, 16/03/2014 - 09:56

bravo il sindaco, un italiano vero, complimenti. il vocabolo mussolini dovrebbe non essere pronunciato mai più

canaletto

Dom, 16/03/2014 - 10:02

LA SOLITA GIUNTA ROSSA CHE VANDA VIA BENITO PER FAVORIRE GLI IMMIGRATI. DI QUESTO PASSO FRA POCHI ANNI NON CI SARA' PIU UN ITALIANO, CE NE RENDIAMO CONTO??????? OGNUNO AL SUO PAESE A COMINCIARE DA QUELLI DELL'EST

nino47

Dom, 16/03/2014 - 10:11

L'articolo non l'ho letto e corro ilrischio di tirare a indovinare: Il sindaco e' un tavariscio? indovinato? e allora tenetevelo ben stretto. Se sbaglio chiedo scusa a tutti i lettori!

carlenrico

Dom, 16/03/2014 - 10:12

Mi pare proprio una inutile scemenza.

LUCIO DECIO

Dom, 16/03/2014 - 10:57

il primo a cui daranno la cittadinanza sara' kabobo, poveri idioti

yulbrynner

Dom, 16/03/2014 - 10:59

voglio ricordare a fascisti e fascistronzi che il duce ci porto a una guerra di cui paghiamo ancor ora le conseguenze e 450 000 morti fra civili e militari grazie duce.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 16/03/2014 - 11:31

"La cittadinanza era stata data nel 1924 per acclamazione e ora, maggioranza e opposizione, vogliono "espellere" il Duce" Ehilà idiotoni, ma leggere gli articoli mai, vero?????? Di qualunque colore politico possano essere, si parla di MAGGIORANZA E MINORANZA per cui anche i signori di Destra sono d'accordo...Rassegnatevi e tenetevi il titolo a voi generosamente affibiato in testa...

Ritratto di lectiones

lectiones

Dom, 16/03/2014 - 11:39

PERCHE’ AVREMMO DOVUTO VOLER BENE A BERLINGUER? La sdolcinata litania dovrebbe commuoverci inducendoci al ricordo per la memoria del comunista timido. Cosa nobilita i nostri sentire se del comunismo è pregno il dolore di tanti uomini? Governare le genti non può significare sangue e miseria. Che poi qualche lanzichenecco aduso al peggio vorrà imporci lo Stato come sovrano aduso al potere soffrendo e bestemmiando, non credo che l’umanità possa soggiacere al pianto come conquista sofferta alla coreani già pronti al capo che li nobilita. Questa è la vita? Lacrime e sangue? Anche Napoleone credette d’essere il futuro che avrebbe redento l’avvenire. E Lenin, Stalin? E Hitler? E l’eterno Cubano? CF

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 16/03/2014 - 12:07

Libero di nome, ma non di fatto, continuate pure a censurare i post che non vi garbano...sempre antidemocratici rimanete.

bleumoon

Dom, 16/03/2014 - 12:21

AI COMUNISTI: mi sapete dire perchè non perdete occasione di rinfacciare a Mussolini i migliaia di morti per la guerra, e non dite niente ai milioni di morti del comunismo in tempo di pace ? La verità èe sempre la stessa usa la forza chi sa di avere idee deboli

killkoms

Dom, 16/03/2014 - 13:51

@yulbrinner,bisogna pure pensare a dove ci ha portato la scara repubblica figlia della resistenza!distrutto il senso dello stato,la mala che si è impadronita dell'intero paese,magistratura e sindacati che fanno il bello ed il cattivo tempo!

piero calca

Dom, 16/03/2014 - 13:54

Idiozia fatta da idioti trinariciuti . x semovente : mi ricordi mia nonna che un giorno mi svegliò agitatissima dicendomi : Geova , semovente , Geova...

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 16/03/2014 - 14:00

yulbrynner-Ti ricordo che il tuo ídolo Stalin si pappo mezza Polonia, dando la stura a quella guerra. Rimani sulla sostanza, se non hai niente da aggiungere a questa buffonata.Sapessi cosa gli e ne frega a Mussolini o a noi di questa cretinata. Una notizuola tanto per far vedere le precedenze dei sinsistrati per combattere la disoccupazione .Onoriamo i kabobo .Questa si e civilta.Riempire di feccia l' Italia. Come se non ne abbiamo abbastanza della nostra.

yulbrynner

Dom, 16/03/2014 - 14:24

marforio e killcoms allora... dal 46 avranno fatto tant isbagli pero non hanno più fatto guerre ne paghiamo ancora i ldebito c'e libertadi parola ed espressione e nessuno che purga piu' chi non la pensi come lui capisco che non vene freghi un cazzo dei 450.000 morti si vede che i vostri parenti se la sono cavata , andatel oa cheidere a chi ha perso isuoi cari e sentiamo che vi risponde.. il mio idolo non e'stalin sei fuoristrada molto fuoristrada ma io sono italiano e penso ai cazzi miei e al mio paese , sappiam o benissimo che di pazzi in giro x il mondo ce ne sono e sia stalin che Hitler avevano i l disìturbo bipolare non erano normali di testa poi.. a me non me ne frega un cazzo di torre pellice.. io non l'avrei fatto, appuinto perché non do importanza a queste cretinate.. ho il massimo rispetto x ogn iessere vivente sul pianeta voi ia quanto pare no.. resta il fatto che chi sbaglia deve pagare una giusta pena in base all'atto compiuto

yulbrynner

Dom, 16/03/2014 - 14:25

io non dedecherei mai una piazza ne a mussolini ne a stalin e altri pazzi vari

killkoms

Dom, 16/03/2014 - 15:18

@yulbrinner,io non difendo il fascismo,che appartiene al passato,me la piglio con la stupidità di chi fà questi gesti,fermo restando che nessun comune può dare la cittadinanza (effettiva) a chicchessia,visto che la sua concessione a stranieri,nati o non in Italia,è disciplinata da specifiche leggi dello stato!avrei da farti un appunto in merito alle tue parole in merito alla libertà di espressione.in Italia non si poteva e non si può ancora oggi,dire tutto quello che si vuole!hai mai sentito parlare di ramelli?fu sprangato a morte da elementi di snistra,a 18 anni,perchè "reo" di aver criticato le bierre in un compito in classe!gli "squadristi" rossi che lo massacrarono, furono perseguiti solo qualche decennio dopo,quando erano diventati rispettabili cittadini!ti potrei citare tanti casi,ma in tempi più recenti ti ricordo solo la guerra che la sinistra locale,in un piccolo centro dell'emilia fece contro una mostra in memoria del beato rolando rivi,massacrato a 14 anni da partigiani comunisti poichè in quanto seminarist,andava in giro in tonaca!"non si processa la resistenza",sentenziarono i sommi sacerdoti depositari del verbo della repubblica!lo stesso "verbo" che portò questi signori a definire gli assassini delle br,"i compagni che sbagliano"!

odifrep

Dom, 16/03/2014 - 16:02

yulbrynner (14:25) - visto che l'Italia è piena di vie e piazze intestate a personaggi sinistronzi, abbi almeno la compiacenza di tacere.

atlantide23

Dom, 16/03/2014 - 16:22

meglio cosi' . Il Duce non era contento di essere cittadino onorario di quel paese.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 17/03/2014 - 18:44

se ritornasse lo zio Adolf che pulizia che farebbe....

diego_piego

Lun, 17/03/2014 - 18:56

meglio tardi che mai

diego_piego

Lun, 17/03/2014 - 18:58

saranno anche passati 90 anni, ma c'è ancora che crede che Mussolini sia stato un grande statista, per cui è bene ricordare continuamente che losco figuro era questo tizio