Tragedia in Ciociaria, imprenditore riceve cartella Equitalia e si uccide

L'uomo, di 64 anni, si è sparato un colpo in bocca. Era scomparso dal 3 luglio scorso

La crisi economica torna a mietere vittime. Un imprenditore di 64 anni, residente in provincia di Frosinone, si è ucciso davanti al monastero di Santa Scolastica a Subiaco, vicino a Roma. L’uomo, secondo quanto accertato dai carabinieri, si è sparato con una pistola. In difficoltà economica con la sua azienda, l'imprenditore aveva ricevuto anche la notifica di una cartella Equitalia. La vittima era scomparsa dieci giorni fa da Pofi, in Ciociaria. Di lui si era occupato anche la trasmissione Chi l’ha visto? di Federica Sciarelli.

Commenti

FRANGIUS

Lun, 15/07/2013 - 20:38

UN'ALTRA VITTIMA DI MONTI !SPERIAMO VISTO CHE IL PROF LA FA FRANCA SULLA TERRA ,CHE ,QUANDO SARA' IL SUO TURNO,IL PADRETERNO TENGA CONTO DEI CRIMINI COMMESSI

WoodstockSon

Lun, 15/07/2013 - 22:22

Davvero in gamba quelli di Equitalia, una volta che tutti gli imprenditori si saranno suicidati, a chi le manderanno le cartelle, ai cinesi? Un'altra Mafia è stata costituita in Italia, adesso che il mostro sta morendo, vibra gli ultimi colpi come impazzita. A me hanno mandato un bollo da pagare del 2004, addirittura senza indicare la targa, credete che me la prendo? Semplicemente non pago, e aspetto che tiri le cuoia, non ci vuole molto a capire, che stanno abusando del loro potere, e i politici lasciano fare. Tanto di 1000 cartelle pazze, 500 pagheranno. Tralasciando che anche voi media siete complici di quest'andazzo, mi unisco al dolore dei parenti di quest'ennesimo omicidio di Stato.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 15/07/2013 - 22:35

Stato assassino.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 16/07/2013 - 00:02

Siete dei bastardi e sostenete il più vigliacco dei bastardi!.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 16/07/2013 - 00:19

La cosa più importante per il Governo è, però, l'orango di Calderoli e il ventennale conflitto d'interessi di Berlusconi! Governo nato per risolvere la congiuntura italiana di una gravità assoluta e che si perdono a non far niente e a fare teatrino politico di cui nessuno ha bisogno. I nostri politici devono ringraziare che gli italiani sono per lo più dei masochisti, grazie all'influenza negativa della fede cattolica che li lascia totalmente disarmati di fronte alla realtà e succubi della mancanza di voglia di lottare. Se l'Italia fosse protestante come gli USA, invece di questi comodi suicidi per il Governo, si avrebbero l'opposto, degli omicidi mirati o dei massacri feroci. I nostri politici sono veramente fortunati! Tuttavia, dai e dai, alla fine qualcuno potrebbe smettere di fare il masochista e la folla italiana, quando diventa feroce e senza cervello, l'abbiamo visto a piazzale Loreto di cosa è capace di fare, effettua sacrifici come nell'antichità, sulla pubblica piazza e, a quel punto, a chi tocca tocca!

Rembrandt

Mar, 16/07/2013 - 01:08

Riposa in pace,ti sono vicino anche se non so nemmeno chi sei,un'altra vittima di questo stato burocrate e assassino perverso,a quando una vera rivoluzione?quando?quando chi ha passato una vita di sacrifici verrà premiato e non ucciso?quando maledetti politici?quando????????

Prameri

Mar, 16/07/2013 - 01:54

Onore ai caduti!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 16/07/2013 - 08:01

Risulta che regiorgio si sia "indignato"?

a.zoin

Mar, 16/07/2013 - 08:03

QUESTO >>> EQUITALIA

swiller

Mar, 16/07/2013 - 08:40

Crimini di stato.

franco@Trier -DE

Mar, 16/07/2013 - 08:48

possibile che avesse solamente un proiettile? 2 erano meglio,,,,,

canaletto

Mar, 16/07/2013 - 11:59

EQUITALIA CONTINUA A COLPIRE CON RICHIESTE MILIONARIE DI TASSE, PGINORA E VENDE ALL'ASTA E POI NON VERSA LE GABELLE ALLO STATO. PERCHE' NESSUNO CONTROLLA QUESTE COSE?????? E PER FORTUNA CHE DUE MESI F IL DG DI EQUITALIA AVEVA INVIATO UNA CIRCOLARE AI VARI UFFICI DI NON ESSERE CAROGNOSI E PIU UMANI. A ME PIACEREBBE VEDERE QUALCHE DIRETTORE ED IMPIEGAT DI EQUITALIA CON LA PRIMA CASA PIGNORATA E VENDUTA E SAPERE COSA PROVA. GENTE CHE FA SCHIFO, RIBREZZO, PEGGIO DEI VERMI. VA STOPPATA E SUBITO PERCHE' QUELLA LI E' UNA ASSOCIAZIONE MAFIOSA DI STAMPO CAMORRISTICO E 'NDRANGHETIANO.