La tragedia di Simona Tagli: la strana scomparsa dei gatti

La tragedia di Simona Tagli: la strana scomparsa dei gatti

Una tragedia irrisolta. Chi ha ucciso i gatti di Simona Tagli? Qualche tempo fa, la soubrette ha presentato un esposto in procura per denunciare la scomparsa di tre dei suoi amati felini, uno dei quali è stato trovato morto davanti al portone del condominio. La Tagli, come ricorda Il Giorno, aveva avanzato il sospetto che fosse stato il custode del condominio con il quale aveva avuto degli screzi.

I gatti vivevano nel suo appartamento al quinto piano e potevano uscire autonomamente sul balcone, adiacente a quello di due vicini dai quali è separato solo da cristalli divisori. E in base a quanto hanno riferito agli inquirenti i vicini in questione, i gatti avevano proprio l’abitudine di passare da una parte all’altra camminando sul parapetto comune. Un’inquilina ha testimoniato di aver sentito un tonfo. Ma gli altri due felini che fine hanno fatto? Di sicuro, al momento sono spariti. E così l'inchiesta della magistratura non potrà che finire in archiviazione.