Tragedia sull'autostrada A4: si ferma per prestare soccorso e viene investito da un'auto

Un uomo di 46 anni è stato investito e ucciso da un’auto mentre cercava di prestare soccorso a delle vetture coinvolte in un incidente

Un uomo di 46 anni è stato investito e ucciso da un’auto mentre cercava di prestare soccorso a delle vetture coinvolte in un incidente. Il fatto è avvenuto stanotte sull’autostrada A4, all’altezza di Settimo Torinese. La vittima stava tornando a casa quando ha notato il maxi tamponamento. Quindi ha deciso di fermarsi per aiutare i feriti, ma scendendo dalla macchina è stato investito da un’altra vettura. Nessuna delle quattro persone ferite coinvolte nel tamponamento è in gravi condizioni. La vittima si chiama Francesco Trovato ed è stata travolta da una Lancia Musa. L’autostrada, a lungo chiusa per consentire i soccorsi, è stata riaperta solo in mattinata.

Commenti

linoalo1

Dom, 29/03/2015 - 11:44

E perché succede?Sempre e solo per l'infinita ignoranza delle vittime!Queste credono che,siccome stanno prestando soccorso,tutti gli altri si rendano conto della situazione e si comportino di conseguenza!Ed è questa certezza,unita al fatto che all'aperto si vede meglio che da un'auto in corsa,la causa prima di questi fatti!Lino.