Tragico errore in ospedale: tagliato un dito a una neonata

A una bimba di appena tre giorni è stato tagliato un dito per errore ad Alessandria: inutile l'intervento a Torino per tentare di riattaccare la falange

Un tragico errore, purtroppo irreparabile: all'ospedale di Alessandria a una neonata di tre giorni è stata tagliata per errore una falange del dito indice.

L'incidente è andato in scena tra le 6 e le 9 di sabato, quando la piccola è stata allontanata dalla madre che non riusciva ad allattarla: portata al nido per nutrirla con il latte artificiale, la neonata è stata attaccata alla flebo. Tuttavia, scrive il quotidiano torinese La Stampa, al momento di togliere la fasciatura che teneva fermo l'ago, insieme al cerotto è stata tranciata anche la falange superiore dell'indice destro.

Inutile il trasferimento d'urgenza all'ospedale Regina Margherita di Torino, dove l'intervento di microchirurgia per tentare di riattaccare la falange alla piccola neonata non è andato a buon fine.

I genitori della piccola hanno deciso di sporgere denuncia ai carabinieri di Alessandria, che daranno immediatamente il via alle indagini. La cartella clinica della piccola, nel frattempo, è già stata sequestrata ed inviata al magistrato inquirente.

Commenti
Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 01/06/2016 - 12:09

Meglio curarsi in Uganda!

Fjr

Mer, 01/06/2016 - 15:14

Scusate ma chi era l'infermiere o medico addetto, Freddy Kruger?

nordcorea

Mer, 01/06/2016 - 15:48

BARBONI!!!!!!!!!