Trani, collisione tra due imbarcazioni, una affonda

Tragedia sfiorata nell'Adriatico. Gli uomini dell'equipaggio tutti in salvo

È accaduto all'alba di questa mattina, intorno alle 4 circa, nel porto di Trani, un Comune della provincia Bat (Barletta - Andria - Trani), in Puglia. Un peschereccio è affondato dopo una collisione con un’altra imbarcazione, avvenuta al largo. Probabilmente, secondo una prima ricostruzione dei fatti, entrambi i natanti stavano rientrando dopo una nottata di pesca. A darne notizia la Gazzetta del Mezzogiorno. Le due imbarcazioni dopo lo scontro sono riuscite a rientrare in porto. Lo scafo che ha avuto la peggio, con uno squarcio sulla parte destra, a prua, è andato a fondo all'arrivo a Trani. Si è sfiorata la tragedia. Gli uomini dell’equipaggio sono fortunatamente rimasti illesi nell’incidente. La capitaneria di porto sta indagando sulla dinamica dei fatti. Sul posto sono giunti anche polizia e carabinieri per il recupero del natante affondato.

Non è la prima volta che accade un episodio simile in Puglia. Quello più recente risale al 2015 quando a Taranto, nella notte di capodanno affondò un peschereccio.