In trasferta con l'eroina, coppia in manette

Un uomo e una donna salernitani arrestati a Striano, in provincia di Napoli. I carabinieri li hanno scoperti con 80 dosi di droga

In auto con ottanta dosi di eroina, arrestati a Striano, in provincia di Napoli, un uomo e una donna provenienti dal Vallo di Diano, area del Salernitano al confine tra la Campania e la Basilicata.

L’operazione porta la firma dei carabinieri che hanno scoperto la presenza di circa 40 grammi di droga nell’auto sulla quale viaggiavano i due. I militari, al centro del comune dell’hinterland partenopeo, hanno intimato l’alt alla vettura e insospettiti hanno sottoposto il veicolo e i suoi occupanti a perquisizione.

I dubbi dei tutori dell’ordine, dagli accertamenti, si sono rivelati fondato. La donna, una 38enne incensurata, residente nel comune di Caggiano, in provincia di Salerno, aveva con sé alcune dosi di droga. Le altre, in tutto erano ottanta, sono state trovate nascoste nel sedile del passeggero.

Per lei e per l’uomo, un 44enne già noto alle forze dell’ordine di Sala Consilina, è scattato l’arresto. La donna è stata trasferita alla casa circondariale di Pozzuoli mentre il 44enne è finito a Poggioreale.