Trattativa, no agli imputati alla deposizione di Giorgio Napolitano

La Corte d'Assise ha rigettato la richiesta degli imputati: "Ordine pubblico e sicurezza nazionale interessi supremi". Il legale di Riina: si annulli il processo

Il prossimo 28 ottobre il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, dovrà deporre nell'ambito del processo sulla trattativa Stato-mafia.

Gli ex capimafia Totò Riina e Leoluca Bagarella e l'ex ministro Nicola Mancino, imputati, avevano chiesto di poter partecipare e oggi è arrivata la risposta della Corte di Assise, che ha rigettato la domanda dei loro legali.

Davanti a Napolitano ci saranno soltanto i giudici di Parlermo, i pm e gli avvocati di imputati e parti civili. Negata a Riina e Bagarella anche la possibilità di assistere in videoconferenza dal carcere dove si trovano, l'uno a Parma e l'altro a Nuoro.

Tra le argomentazioni addotte dalla Corte d'Assise l'immunità riconosciuta al Quirinale, che impedisce la presenza degli imputati alla deposizione. Alfredo Montalto, presidente del tribunale, ha poi ricordato che "l'ordine pubblico e la sicurezza nazionale" sono "interessi supremi" e "possibili motivi derogatori" del principio della pubblicità del giudizio e che l'esclusione degli imputati non lede il diritto di difesa.

Non è però soddisfatto l'avvocato di Riina, Luca Cianferoni, che ha definito la decisione "giuridicamente errata", dicendo che il suo assistito "ha interesse a conoscere i rapporti intercorsi tra Mancino, D'Ambrosio e la presidenza". Ha annunciato che chiederà l'annullamento del processo.

Commenti
Ritratto di panteranera

panteranera

Gio, 09/10/2014 - 11:12

Mi pareva strano che il CSM non corresse in aiuto del suo Kapo...

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Gio, 09/10/2014 - 11:23

Peccato davvero. Avrebbe potuto essere un avvento molto interessante, forse fin troppo interessante.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 09/10/2014 - 11:29

Ma se prima parlavano,perchè adesso non dovrebbero presenziare alla deposizione?????

nordest

Gio, 09/10/2014 - 11:36

Cane non mangia cane ...poteva essere diversamente?

frateindovino

Gio, 09/10/2014 - 11:42

Senza se e senza ma sto con i giudici della corte d'assise, vivaiddio che hanno rigettato questa richiesta, rischiava di legittimare criminali che non chiedono altro, avvicinare loro anche solo per via etere al capo dello stato sarebbe stata per loro una vittoria, agli occhi sopratutto dei loro accoliti e della povera gente da loro vessata in ogni maniera, non hanno diritto a nessuna richiesta, prima dovrebbero rimediare al male che hanno fatto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 09/10/2014 - 11:46

poi parlano di trasparenza... LORO!!! quando invece hanno sputtanato Berlusconi anche in presenza di legge sulla privacy.... ipocriti!!!

Cinghiale

Gio, 09/10/2014 - 11:46

Se guardano o non guardano cosa cambia? Se c'è qualcuno che ti mette le corna devi guardare?

frateindovino

Gio, 09/10/2014 - 11:48

Senza se e senza ma sto con i giudici della corte d'assise, vivaiddio che hanno rigettato questa richiesta, rischiava di legittimare criminali che non chiedono altro, avvicinare loro anche solo per via etere al capo dello stato sarebbe stata per loro una vittoria, agli occhi sopratutto dei loro accoliti e della povera gente da loro vessata in ogni maniera, non hanno diritto a nessuna richiesta, prima dovrebbero rimediare al male che hanno fatto.

magnum357

Gio, 09/10/2014 - 11:49

Ciò significa che Mr Pappa&ciccia ha molto da nascondere sulla trattativa Stato-mafia anche per via della lettera del consigliere del Quirinale suicidatosi !!! Tuttavia è già pronto il loro proscioglimento causa Alzheimer dei protagonisti politici !!

Ritratto di 654321

654321

Gio, 09/10/2014 - 11:53

Calmi ragazzi, per bruciare i nastri ci vuol del tempo.

scipione

Gio, 09/10/2014 - 11:56

Che centra l'immunita' con la presenza degli imputati?

mezzalunapiena

Gio, 09/10/2014 - 12:01

invito il direttore del giornale a ripubblicare un articolo a firma di Gian Marco Chiocci e Patricia Tagliaferri pubblicato il 21/06/2012.

Iacobellig

Gio, 09/10/2014 - 12:05

altro schiaffo al popolo italiano che ha diritto di sapere come sono andate le trattative stato-mafia. napolitano che viaggia a spese degli italiani si faccia portare a deporre in aula protetta in modo che la corte d'assise possa dare il consenso alla presenza di Riina e altri richiedendi.

scipione

Gio, 09/10/2014 - 12:10

Ma l'omerta' non e' il tratto distintivo della MAFIA ?

tonipier

Gio, 09/10/2014 - 12:22

" IL CITTADINO VIENE CALPESTATO " La diffusione della corruzione di cui la democrazia è foriera prelude alla crisi più profonda dello Stato, propiziatrice della instaurazione e dell'infittimento delle collusioni tra poteri pubblici e centrali del potere delinquenziali ad alto livello

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 09/10/2014 - 12:24

DA Questo stato che fa le leggi a favore della mafia cosa ci vogliamo aspettare..e quando i mafiosi escono dal carcere a flotte solo per dimenticanza di fotocopie ?... e nessuno paga? tutto tace solo una falsa dichiarazione di "indignazione" ...

dementina1

Gio, 09/10/2014 - 12:34

la verità e che la vera mafia sta nei palazzi ROMANI.MA VI RENDETE CONTO COSA POTEVANO DIRE NEL FACCIA A FACCIA??????????????QUESTA E L ITALIA MAFIOSA LADRONA

Sacchi

Gio, 09/10/2014 - 12:36

Altro favore ai mafiosi che avranno una scusa in più per chiedere l'annullamento del processo. Il Presidente della Repubblica non è Dio (non mi pare che la costituzione italiana gli conferisca poteri e dignità divine) e quindi difronte alla legge è un cittadino come gli altri quando testimonia davanti alla legge. Grave precedente dove si riconosce la categoria di persone al disopra della legge. L'Italia ormai da quando ce al governo il partito degli impuniti non è più uno stato civile di diritto, e di fatto è uscito dalla famiglia degli stati liberi occidentali entrando nella famiglia degli stati pseudo totalitaria liberticidi.

ritardo53

Gio, 09/10/2014 - 12:36

FRATEINDOVINO: Te per dire minchiate puoi partecipare al guinnes dei primati, il RE GIORGIO ancor prima e pur dopo di essere presidente dei kaki è sempre pur stato e lo sarà vita permettendo, un comune cittadino, forse dimentichi la voce: La legge è uguale per tutti. Spiegami cosa vuol dire che la legge sia uguale per tutti, mi limito a ricordarti che nessuna legge o sentenza può prevaricare una legge costituzionale vigente.

ritardo53

Gio, 09/10/2014 - 12:41

Ordine pubblico e la sicurezza nazionale in un intervento-interrogatorio (farsa) in video conferenza, ma mi facciano il piacere, ed anche se ci fossero i presupposti, cosa si potrà mai pensare che Totò Riina lanci una statuetta o un cavalletto al RE GIORGIO? E con quali possibili danni per il ricevente? Nemmeno la rottura di uno schermo led.

ritardo53

Gio, 09/10/2014 - 12:44

Mandiamo RE GIORGIO in Ungheria e vediamo come potrebbe essere accolto.

ritardo53

Gio, 09/10/2014 - 12:56

Uno che si ritiene innocente si presta a qualunque confronto senza paura e timore, ma se uno chiunque esso sia vorrebbe camuffare la verità farà di tutto per usare mezzi e modi per impedire che si sappi la verità.

Atlantico

Gio, 09/10/2014 - 13:05

Già abbiamo un sistema legale esageratamente garantista e scritto per favorire i delinquenti di ogni tipo, sarebbe mancato solo questo ultimo affronto.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 09/10/2014 - 13:10

vedete che non siamo tutti uguali? A un mio ipotetico interrogatorio, quei due avrebbero assistito. Perche' per napolitano no ? Perche' e' il capo di stato? E allora ? Contro un capo del governo e' sata messa in atto ogni infamia e ogni offesa. Mi dispiace davvero tanto ma questa volta faccio il tifo per gli avvocati dei due boss. LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI . E gli asini felici continuano a ragliare.

giovaneitalia

Gio, 09/10/2014 - 13:13

Se ricordo bene, qualche giorno fa, l´Italia gridava allo scandalo x dei rigori (a mio avviso concessi giustamente) alla Juventus. Alcuni parlamentari di sinistra, proponevano addirittura nozioni in parlamento e quesiti vari affermando che con quel match l´Italia aveva perso agli occhi del mondo credibilità. Ma con questa finta audizione del presidente e con già la sentenza scritta da tempo, l´Italia la sua credibilità dove la mette??? Parlamentari, politici tutti e giudici...vergognatevi.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 09/10/2014 - 13:15

Sono arci sicura che se al posto di napolitano ci fosse stato Berlusconi....col cavolo che la corte d'assise avrebbe rigettato la domanda!!!

tizi04

Gio, 09/10/2014 - 13:18

Ma qualcuno sa dirmi chi e` il mafioso? Credo che anche riina cominci a pensare che forse nel giusto sia lui,che la sua omrta` sia poca cosa rispetto a quella di re giorgio.Alla faccia della trasparenza e della legge uguale per tutti.Minchia che esempio re giorgio!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 09/10/2014 - 13:19

ma vi rendete conto? I guai di Clinton sono iniziati non per il servizietto che si era fatto fare dalla lewinsky MA PERCHE' SOTTO GIURAMENTO, AVEVA MENTITO AGLI AMERICANI!!!!!In questo paese di cialtroni, invece, piu' gli uomini istituzionali prendono per il sedere gli italiani...e piu' prendono consenso, piu' sono amati...piu' sono rispettati. VIVA L'italia .

angelomaria

Gio, 09/10/2014 - 13:28

ECOME SI PREVEDEVA UN GROSSO NIENTEMALAMALGIUSTIZIA

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 09/10/2014 - 13:32

atlantico,l'ha scritto lei : abbiamo un sistema legale esageratamente garantista con i delinquenti .

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 09/10/2014 - 13:42

Se il Presidente non ha nulla da nascondere per quale motivo non fare presenziare Mancino ed i boss?? Quindi c'è del marcio sotto caro Presidente. Comunque è bello essere RE ed intoccabile.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 09/10/2014 - 13:47

incomprensione tra reali di sangue blu !! uno è il re della mafia l'altro dell'itagglia che più o meno è la stessa cosa... nostra !!

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 09/10/2014 - 14:09

atlantide23: mi permetta di sottoscrivere in toto... un piccolo sfogo: "forse che" Berlusconi ha comprato il GAS da Putin e non quello americano... o "forse che" Berlusconi rideva in faccia alla Anghela (Lui era abituato a ben altro materiale femminile, "invida dei nemici,aimè anzi ai_loro avevano la bindi") e a Nicolas, e uomini che di legalle NON HANNO NULLA MA DI MAFIOSO TUTTO hanno contribuito all'ascesa di personaggi che si inchinano a culo in sùù alla a#####a dal ReG a M@@@i a L@@@a e oggi sappiamo chi ... ci fanno inc###re dall'europa sotto il beneplacito dell'america? e che oggi si sono presi nonostate i loro centinaia di migliaia di euro di stipendio la maglianera ... forse perchè ,sotto un certo punto di vista, se li sono meritati, far uscire i mafiosi e incriminare i "nemici" .... (mi fermo qui ).

mbotawy'

Gio, 09/10/2014 - 14:29

E' ben umiliante per una nazione avere il suo Capo dello Stato chiamato su la accusa come "trattative Stato-Mafia".

Ritratto di komkill

komkill

Gio, 09/10/2014 - 14:54

Il re ha fatto sentire la sua voce tonante ed i giudici si sono rimessa la coda tra le gambe.

rossini

Gio, 09/10/2014 - 15:15

Questo Presidente Montalto ha il senso dell'umorismo! Ordine pubblico, sicurezza nazionale! E come potrebbe essere messi in pericolo l'ordine pubblico e la sicurezza nazionale se Riina e compagni dovessero essere tradotti in catene al Quirinale, nel posto più blindato di Italia, circondati da centinaia di corazzieri? E che c'entra l'ordine pubblico? Si temono disordini di piazza? E dove sono i supporter che dovrebbero riempire la Piazza del Quirinale al grido di VIVA TOTO'?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 09/10/2014 - 15:37

PECCATO; CHE EDUARDO DE FILIPPO SIA MORTO; SE NÓ LUI AVREBBE FATTO DI QUESTA DEPOSIZIONE DI NAPOLITANO; UNA SCENEGGIATA NAPOLETANA! MA IL CSM NON HA FATTO DISTRUGGERE SU ORDINE DI NAPOLITANO TUTTI I NASTRI DELLE SUE TELEFONATE???!.

grandeoceano

Gio, 09/10/2014 - 15:56

Ma che brutta cera!!! Gli scheletri nell'armadio stanno uscendo e vengono a prendertiiii.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 09/10/2014 - 18:11

riina napo provenzano sono erroni !! quindi per loro l'onestà è un optional .. come la vernice metallizzata !!