In treno senza biglietto, uno aggredisce addetti Fs

Grave episodio alla Stazione Centrale di Milano. Ferita anche una viaggiatrice

Ancora violenza su un treno. Stavolta è successo alla stazione Centrale di Milano, dove una persona di nazionalità straniera ha aggredito due addetti di protezione aziendale. L’episodio è accaduto intorno alle 15, quando gli addetti stavano effettuando normali controlli. Il personale delle Ferrovie ha notato la presenza sul treno Eurocity 158 Milano-Lucerna di tre persone sospette che, dopo un controllo, sono risultate sprovviste del biglietto. Alla richiesta di scendere dal treno, uno dei tre ha aggredito i due addetti sferrando loro calci e pugni, poi è scappato verso l’uscita della stazione. Durante la fuga ha aggredito anche una viaggiatrice che ha riportato contusioni a una gamba ed è stata trasportata all’ospedale Fatebenefratelli.

L’uomo è stato poi fermato e arrestato dagli agenti della Polfer che nel frattempo erano stati allertati. Gli addetti di protezione aziendale sono stati accompagnati in ospedale per controlli. Hanno sporto denuncia per i fatti accaduti. Appena appresa
la notizia, i vertici del Gruppo Fs Italiane hanno espresso la loro solidarietà ai colleghi e alla viaggiatrice aggrediti.

Commenti

maurizio50

Lun, 06/07/2015 - 17:38

Son proprio curioso di capire chi erano gli scrocconi, da dove venivano, da dove andavano! Ciò perchè è mio dovere informare Madama La PresidentA Boldrini!!!!!!!

mila

Lun, 06/07/2015 - 17:44

C'e' ancora qualcuno che accetta di fare il controllore sulle ferrovie italiane?

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 06/07/2015 - 17:53

Coraggio, dopo una notte (forse ) in guardina verrà accolto come profugo, rifocillato, poi inviato in un albergo a quattro stelle con la misera diaria di 35,00 €urini e le scuse della presidenta in quanto i controllori non si erano accorti che era disagiato. Ah dimenticavo, chissà se il sindaco di Milano lo inviterà in comune,si sa mai.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 06/07/2015 - 17:52

Ma nooo daiii!!!! Ancora con sta storia dei BIGLIETTI!!!!lol lol LE RISORSE NON DEVONO PAGARE I BIGLIETTIIII!! Dai CONTABALLE FAI STO DECRETO!!!lol lol Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 06/07/2015 - 17:59

Qualche giorno fa tornavo da Genova verso Milano con regolare biglietto A/R ( 20 + 20 euro ) e prenotazione. Essendo giunto con anticipo alla Stazione di Genova sono salito sul primo convoglio - peraltro quasi vuoto - per Milano. Il controllore mi ha fatto una multa di oltre 70 euro ( 400% di ammenda ) per essere salito con anticipo di più di un' ora rispetto alla prenotazione . Nel frattempo donne rom e afri-kani senza documenti e biglietti passavano ...indisturbati dal controllore che faceva finta di non vedere !!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 06/07/2015 - 18:04

Erano tre "risorse" che lasciavano l'Italia? La presidenta ne sarà addolorata...

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 06/07/2015 - 18:08

Cosa aspettano ad affiancare ai controllori polizia ferroviaria o, al limite, dei soldati. In quanto ai giornalisti ci diano notizia di nomi e nazionalità e tutte le informazioni che tali casi richiedono e non una cosa generica e fumosa.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 06/07/2015 - 18:15

Le FS oltre alla solidarietà quando prenderanno o faranno prendere provvedimenticontro questi trogloditi?????

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 06/07/2015 - 18:16

Vedo che è stato tolto un messaggio,perchè era troppo diretto alle risorse????????Non si può più dire la verità in questo paese?????

Gianca59

Lun, 06/07/2015 - 18:18

@Svevus: multa da frustrazione; non potendosela prendere con certe persone sapendo cosa gli potrebbe capitare, se la piglia con le persone oneste; tipico atteggiamento del nostro paese.

GiovannixGiornale

Lun, 06/07/2015 - 18:28

Solito razzismo degli italiani "senza pietà" (F. Mannoia). Fa parte della loro cultura non pagare il biglietto ... in Italia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 06/07/2015 - 18:27

ORMAI SIAMO CIRCONDATI DA DELINQUENTI CHE VOGLIONO SEMPRE FARE I FURBI. LA POLIZIA HA LE MANI LEGATE E ALLORA TUTTI SE NE APPROFITTANO. CI VORREBBE UN PO' DI PIU' DI LEGALITA', DI SEVERITA' E DI RISPETTO, ORMAI IL DEGRADO E LO SBANDO SONO I PADRONI DELLE CITTA'.

27Adriano

Lun, 06/07/2015 - 18:29

bena, anzi, malissimo. La colpa di tutto è delle leggi, dei Giudici, e delle Istituzioni, se così si possono chiamare!

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 06/07/2015 - 18:38

Tanto non gli succederà niente visto ormai il classico,.....identificato e rimesso in libertà....poi se senza documenti per lui ancora meglio, a rimetterci sono sempre i cittadini ormai bersaglio di questi delinquenti extracomunitari con la complicità dei buonisti dell'accoglienza

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 06/07/2015 - 18:40

Di che nazionalità era l'aggressore?Perché se non era rom o nordafricano temo che ormai la nostra povera Italia sia diventata il bersaglio preferito di tutto il ciarpame mondiale stante la certezza di farla franca grazie alla politica nefanda dei sinistr@@@i......e sarà sempre peggio

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Lun, 06/07/2015 - 18:41

Le risorse in azione.

FRANZJOSEFF

Lun, 06/07/2015 - 18:42

ORMAI COME HO GIA' DETTO MILLE VOLTE CONOSCONO LA LEGGE IN ITALIA. PER LORO NON ESISTE LA CONDANNA PENALE ORMAI FANNO QUELLO CHE VOGLIONOò. RIPETO E LO RIPETO FINO ALL'INFINITO E FINO AL GIUDIZIO UNIVERSALE CHE BOLDRINI LA CAMUSSO SI STANNO ZITTI E I CORAGGIOSI UOMINI DELLA CGIL PD NON HANNO LE PALLE E COGLIONAZZI DI ALZARE LA VOCE E DIRE ALLA CAMUSSO DICI UNA PAROLA PER QUESTE CARNI DA MACELLO. ISCRITTI UOMINI ALLA CGIL AVETE O NON AVETE LE PALLE? A DOMANDA RISPONDETE. VOGLIO VEDERE SE LA PUBBLICATE

vince50

Lun, 06/07/2015 - 18:44

Fez manganello controlli effettuati in coppia e nessun timore delle leggi comunista Italiane,qualche mese e poi magicamente nessuno senza biglietto.Esagerato?può darsi,ma funziona garantisco.

lento

Lun, 06/07/2015 - 18:54

Bisogna armare i macchinisti e i controllori subito prima che sia troppo tardi !!!

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 06/07/2015 - 19:00

La soluzione del problema delle aggressioni ai controllori di treni ed autisti di autobus è semplice: ingaggiare la Boldrini, Vendola, Papa Francesco e tutti i buonisti dìItalia, metterli in divisa e farli finalmente lavorare. Altro che girare con la scorta e le vacanze nelle tenute presidenziali. Giusto Boldrina?

LAMBRO

Lun, 06/07/2015 - 19:05

QUANDO VI DECIDETE A PROTEGGERE I CONTROLLORI CON L'ESERCITO ARMATO?

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 06/07/2015 - 19:07

Fatti di assoluta gravità e di non rispetto delle regole. Avanti così cari sinistri, avete distrutto l'economia italiana, ora non vi resta che distruggere quel poco di senso civico della popolazione italiana ed extracomunitaria.

blackbird

Lun, 06/07/2015 - 19:08

La tecnica è collaudata: mmandi in ospedale un paio di controllori ed educhi gli altri. Così la prossima volta si faranno gli affari loro e controlleranno solo gli italiani o presunti tali.

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 06/07/2015 - 19:09

Per i sinistri menare un controllore del treno è lecito, però menare un extracomunitario che ha menato un controllore è razzismo, xenofobia, fascismo e quant'altro, con linciaggio mediatico e galera assicurata.

jeanlage

Lun, 06/07/2015 - 19:46

Nella legge contro la tortura, sicuramente scriveranno che chiedere un biglietto a un "migrante" è una tortura ed un crimine contro l'umanità.

ziobeppe1951

Lun, 06/07/2015 - 20:12

Siamo solo all'inizio tra un po' bisognerà ripristinare la pena di morte quando le zecche rosse non conteranno più un ca..o

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 06/07/2015 - 20:54

Tra non molto sarà più rischioso prendere il treno che farsi una gita in Siria.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 06/07/2015 - 23:37

Per ora si tratta di casi sporadici. Poi quando questa marmaglia di clandestini, zingari e farabutti vari capiranno che in ITALIA SI PUÒ DELINQUERE IMPUNEMENTE PERCHÉ I CODARDI CHE COMANDANO HANNO DEPENALIZZATO I REATI, NE VEDREMO DELLE BELLE.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 06/07/2015 - 23:39

e voi continuate a votare, siete soli, abbandonati dalle istituzioni vi tartassano ed umiliano, fate tutti così tanto in carcere non si va e le persone che vi comandano hanno scorte e aerei privati per spostarsi se ne fregano del popolo bue che paga le tasse per niente

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 07/07/2015 - 03:14

@stenos: e ci aggiungerei che pure agli immigrati che stazioneranno in Italia sarà molto più pericoloso in quanto sorgeranno gruppi etnici consistenti simil orde mongoliche, alla faccia del razzismo unilaterale dei sedicenti italioti, che per la supremazia del territorio si scanneranno fra di loro non risparmiando nessuno che non sia dalla loro parte, vedi i latinos che a Milano se la spassano. Ossequi.

paregian

Mar, 07/07/2015 - 05:33

bene esprimere solidarieta' agli aggrediti ma serve piu' sostegno ai controllori, sostegno che puo' venire solo dale Forze dell'Ordine o dai Militari!!!

Ritratto di fluciano

fluciano

Mar, 07/07/2015 - 07:48

x @Svevus e Gianca59 --- Non esiste un ammenda per quello che lei ha detto. Per farla breve e farla capire a tuttti lei ha pagato un biglietto per andare su una 500 invece è salito su una ferrari.

honhil

Mar, 07/07/2015 - 08:50

E’ il frutto nero del buonismo. Che fa coppia con i defecatori a cielo aperto. Che stringe la mano a chi fa il bagno nelle fontane. Che applaude chi deturpa le bellezze architettoniche. Che inneggia ed è sulla via della decrescita felice.

NickByte

Mar, 07/07/2015 - 08:54

quando c'era lui queste cose sarebbero accadute solo una volta, la prima. poi la lezione sarebbe stata da esempio a tutti.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 07/07/2015 - 08:58

Finchè i controlli non saranno seri, capillari e con sanzioni immediate e credibili tanto da non rendere più appetibile viaggiare gratis, abilitando fermo e arresto in caso di "reazione" o tentativo di sottrarsi al controllo.