Treviso, i migranti gareggiano nel palio storico e vincono la gara

In Veneto quattro migranti hanno gareggiato nello storico palio di Mogliano Veneto, portando alla vittoria la squadra del Bonisiolo per la prima volta

I migranti indossano i costumi storici di foggia medievali e vanno a vincere il palio in abiti d'epoca del Veneto profondo.

La storia arriva da Mogliano, in provincia di Treviso, dove quattro ospiti di un centro di accoglienza per richiedenti asilo hannno gareggiato nello storico palio, bardati nei tradizionali vestiti bianchi e arancioni, per il quartiere di Bonisiolo, a cui hanno donato la prima vittoria nell'antico gioco della Morosa, sconfiggendo i rivali del quartiere ovest.

I giovani, originari di Congo, Etiopia e Nigeria sono riusciti a trionfare gareggiando fianco a fianco con i residenti del quartiere. Come premio, ora il quartiere di Bonisiolo potrà custodire il gonfalone della città di Mogliano Veneto fino alla prossima edizione della gara.

Ora il quartiere, che è fra i più piccoli della città, proprio grazie a quei profughi ha potuto togliersi la soddisfazione di sfilare quel premio tanto ambito dalle mani degli avversari del quartiere Ovest. Che forse per un momento hanno invidiato quegli "aiuti" inaspettati portati dai migranti che sono venuti in soccorso del Bonisiolo, dando vita ad un'insolita forma di integrazione degli stranieri nelle tradizioni popolari d'Italia.

Commenti

cir

Gio, 05/10/2017 - 18:06

le gare devono solo farle i residenti da ameno 20 anni.

Anonimo (non verificato)

Alessio2012

Gio, 05/10/2017 - 18:11

Ma allora non chiamatelo più Palio di Mogliano Veneto! Chiamatelo Palio dell'euroafrica.

Ritratto di krakatoa

krakatoa

Gio, 05/10/2017 - 18:57

Oggi si è scritta una pagina "NERA" a Mogliano (TV), adesso siete i gelosi custodi del gonfalone della vergogna.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di elkid

Anonimo (non verificato)

nunavut

Gio, 05/10/2017 - 19:37

Fateli lavoare da mattina a sera come gli altri residenti e dopo vedremo i risulatati. Il piccolo quartiere ha il suo momento di gloria ma un giorno se ne pentirà ameramente.

DIAPASON

Gio, 05/10/2017 - 19:45

bravi, ma adesso rispediteli in africa

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 05/10/2017 - 20:03

Ecco... non solo ci rubano il lavoro ma anche la vittoria nel palio!!!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 05/10/2017 - 20:52

loro sono ridicoli e quelli del quartiere dei buffoni venduti

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 05/10/2017 - 23:05

Nulla di nuovo e strano basta vedere lo sport, calcio basket ciclismo, bisogna essere poliglotti per capire i nomi degli sportivi accreditati in quelle squadre.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 05/10/2017 - 23:07

Un tempo quando si avvicinava un pericolo i Veneziani, di cui Treviso era una dependance, gridavano: mamma li turchi!!!

istituto

Ven, 06/10/2017 - 06:36

Articolo di Rachele Nenzi ? A me più che altro questo entusiastico articolo sembra scritto dalla Boldrini....Vi siete omologati al pensiero unico anche voi de Il Giornale ?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 06/10/2017 - 08:21

secondo quale legge antropologica la struttura ossea e/o muscolare è uguale ad un europeo?? giudici..cambiate lavoro

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Ven, 06/10/2017 - 09:16

Che dire se non che quell'abito gli dona molto, infatti, ricorda tanto la tuta dei carcerati di Guantanamo.

ORCHIDEABLU

Ven, 06/10/2017 - 10:03

MAGARI IL PROSSIMO ANNO ANCHE GLI AVVERSARI AVRANNO I LORO CAMPIONI EXTRA DA ESIBIRE.PACE A TUTTE LE NAZIONI.