Treviso, Marrosu risponde ad Alfano: "Ho la coscienza a posto"

È il commento che l’ormai ex prefetto di Treviso Maria Augusta Marrosu fa dopo la notizia della sua rimozione, decisa dal ministro dell’interno

"Ho la coscienza a posto": è il commento che l’ormai ex prefetto di Treviso Maria Augusta Marrosu fa dopo la notizia della sua rimozione, decisa dal ministro dell’interno Alfano, in relazione alla gestione della sistemazione degli immigrati in provincia e agli episodi che si sono verificati a Quinto. Marrosu, come riportano i giornali locali, si trova in questi in vacanza all’estero. "Così è la vita" si limita a dire, dicendosi serena "perchè ha la convinzione di aver fatto il suo dovere".

"Per chi prenderà il mio posto - ripete Marrosu - non sarà facile". Una frase che viene letta con la constatazione che il vero problema nella gestione dei profughi riguarda la mancata risposta del territorio alla richiesta di soluzioni di alloggio.