Trieste, due stranieri molestano ragazzina mentre nuota al mare

I due, probabilmente di origini afghane, hanno preso a calci altri due ragazzini ed inseguito la madre che cercava soccorso: sono arrestati con l'accusa di violenza sessuale

Era il tardo pomeriggio di martedì, quando alla spiaggia dei "Topolini" di Trieste, due stranieri hanno molestato una tredicenne che nuotava e preso a calci altri due ragazzini.

In località Barcola, scrive il quotidiano cittadino Il Piccolo, carabinieri e vigili urbani hanno fermato ed arrestato i due uomini, probabilmente di origine afghana, portandoli nella caserma di Aurisina. La madre di due fratellini sarebbe stata addirittura inseguita dagli stessi molestatori mentre scappava per avvisare il marito, che si trovava in un altro punto della pineta.

I genitori dei ragazzini coinvolti hanno sporto denuncia e gli stranieri sono ora in stato di arresto con l'accusa di violenza sessuale.

Commenti

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 22/07/2015 - 18:13

Ma gli afgani da quale guerra scappano? Sono allora profughi o rifugiati politici? Dovrebbe intervenire la deficienta presidenta della Camera.

Pisslam

Mer, 22/07/2015 - 18:23

ora si lamenteranno che in galera (se in galera ci finiscono) non hanno il wifi, l'aria condizionata, non sono in centro città. Poi alla fine della pena denunceranno lo Stato per le condizioni inumane in cui sono stati detenuti e otterranno un risarcimento.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/07/2015 - 18:23

No problem un "giudice" KOMUNISTA li rimettera subito in CIRCOLO, o al massimo ai DOMICILIARI, che se va bene è sotto un ponte in una scatola di cartone!!!! Qui li avrebbero lasciati per 5 minuti nelle mani dei parenti e amici. Saludos dal Nicaragua

FRANZJOSEFF

Mer, 22/07/2015 - 18:28

ONORE AI QUEI RAGAZZI CHE HANNO REAGITO LA PROSSIMA VOLTA ARMATEVI CONTRO QUESTI BASTARDI MA NON GLI FARANNO NIENTE PERCHE' NEL LORO PAESE E' CONSUETUDINE CON LE LORO TRADIZIONI FARE QUESTO E'LA LEGGE ITALIANA NON PUO' ANDARE CONTRO GLI AMICI DELLA BOLDRINI. VEDIAMO SE PUBBLICATE QUESTO ARTICOLO. SONO RISORSE CHE DOVRANNO ESSERE NECESSARIAMENTE BEN TRATTATE PERCHE' CI VUOLE TOLLERANZA MATTARELLA CHE DICI? NON PENSO CHE NEGLI ANNI 50 FINO AGLI ANNI 70 CHI VOTAVA DEMOCRAZIA CRISTIANA ERANO MAFIOSI E ORA CHI E' CLANDESTINO E RISORSA SIAMO TOLLERANTI CON QUESTI BASTARDI COME IMPONEVA E IMPONE LA SINISTRA E PRETI CATTOCOMUNISTI? ALTRO REATO CONTRO GLI ITALIANI

FRANZJOSEFF

Mer, 22/07/2015 - 18:29

SE NON SBAGLIO A TRIESTE NON GOVERNA LA SINISTRA? PEGGIO PER VOI CxxxxxxI

paco51

Mer, 22/07/2015 - 18:30

che risorse! portateli a casa di qaulche esponente della sinistra , se lo meritano! ma perchè non vanno al mare in qualche tenuta famosa? Forse perchè li si difende duramente la sicurezza dei bagnanti?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 22/07/2015 - 18:31

Mi rivolgo al cardinale che oggi ha affermato che i profughi sono il nostro futuro:niente da dire in merito?Con questa chiesa meglio essere atei.

luiss_sm

Mer, 22/07/2015 - 18:32

Beh in fondo cercano di integrarsi, cercando sesso con donne italiane. Secondo me, se andiamo avanti di questo passo, questo tipo di reato per gli immigrati verrà rimosso. Del resto anche loro hanno diritto a un po' di svago, e il fatto che le donne non siano consenzienti un puro dettaglio.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mer, 22/07/2015 - 18:41

Poi gli hanno chiesto scusa del fastidio e li hanno rilasciati

Grix

Mer, 22/07/2015 - 18:47

Cosi' se ne stanno un po' di anni in galera, TV, pancia piena, letto. Missione compiuta!

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Mer, 22/07/2015 - 19:10

Ho visto la notizia su facebook ed ho apprezzato il commento del padre sull'operato della polizia, ma ancora di più il suo di commento "ringraziate il vostro dio che non sono arrivato prima io della polizia".

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mer, 22/07/2015 - 19:11

Questi comportamenti arroganti dovrebbero fare riflettere tutti cari Italiani, soprattutto quegli imbecilli che predicano accoglienza e tolleranza nelle condizioni di immigrazione i cui viviamo adesso. Per questi islamici ignoranti e animali, noi siamo carne da macello infedele e quindi, in forza delle nostre leggi garantiste e lassiste, pensano di fare di noi ciò che vogliono: tanto che gli può succedere ? vanno in galera per qualche mese a mangiare e bere gratis ? Senza pagare l'avvocato che glielo diamo d'Ufficio ? Siamo il ventre molle scoperto dell'Occidente. Una nazione d'imbecilli ! Ogni accadimento del genere ci da la misura di quanto noi valiamo agli occhi di costoro ! Riflettete bene Italiani, se ancora avete neuroni collegati !

RobertRolla

Mer, 22/07/2015 - 19:21

Non c'è tregua. Non passa giorno che qualche extra tenti lo stupro. E li importiamo. A frotte. Anzi, a battaglioni.

honhil

Mer, 22/07/2015 - 19:25

Sono stati arrestati. Arresto che il gip non confermerà. E’ così che gira la trottola della giustizia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 22/07/2015 - 19:37

e vai! stranieri tanto amati dalla sinistra, quella stessa sinistra che ha attaccato berlusconi solo per aver fatto rimpatriare gli stranieri, ed ora? dove sono gli idioti di sinistra? :-)

magnum357

Mer, 22/07/2015 - 20:14

Grandi risorse di sboldriniana origine molto utili al nostro sgangherato paese neh !!!!!!!!

ziobeppe1951

Mer, 22/07/2015 - 20:16

Le risorse della sinistra non vanno arrestate e neanche processate...rimetteteli subito in libertá!!

corto lirazza

Mer, 22/07/2015 - 20:25

Due profughi afgani, mentre erano intenti a pregare, sono stati distolti dalle movenze di una bagnante, tentano di avvertire la madre della ragazza, ma vengono malmenati da numerosi carabinieri e vigili urbani leghisti.

lupo1963

Mer, 22/07/2015 - 20:27

Arrivano solo giovanotti soli ed in buona salute,pieni di energie. In cerca di carne fresca.Una bella palla di piombo al piede e a lavorare nei campi,cosi' gli passa la voglia di trombare.E castrazione chimica per chi molesta.

19gig50

Mer, 22/07/2015 - 20:50

Perché non li hanno affogati?

vince50

Mer, 22/07/2015 - 20:50

Per elementi del genere non è sufficiente l'accusa questi se ne strafottono,devono essere bastonati a sangue e che i segni rimangano per sempre.altro che accuse all'Italiana,si fanno una gran risata.

leserin

Mer, 22/07/2015 - 21:20

Purtroppo governa la sinistra a Trieste. Ma al di là di questo, il problema sono i troppi clandestini che non hanno motivo di pretendere lo status di profughi e ciò nonostante restano in Italia. Bisogna investire nelle espulsioni!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 22/07/2015 - 21:35

Su un tot di aggressioni fisiche a persone qual'è la percentuale di residenti e di immigrati colpevole del fatto?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 22/07/2015 - 22:27

Con elementi simili non bisogna chiamare le forze dell'ordine, bisogna agire subito fisicamente altrimenti la magistratura dopo due ore li rimette tranquillamente in libertà pronti a stuprare qualche altra ragazza che spero sia figlia di qualche illuminato giudice.

Maver

Mer, 22/07/2015 - 22:41

La politica faccia attenzione perché con questi fatti ci stiamo spostando su una china molto pericolosa. Se non si riuscirà a garantire sicurezza e giustizia alla cittadinanza si avrà la peggiore barbarie è riprenderanno vita quelle faide che credevamo retaggio di un oscuro passato.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 22/07/2015 - 22:49

Non sono afgani ma austriaci!

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 22/07/2015 - 22:55

hernando45 - Lei mi ricorda la barzelletta sul circolo delle barzellette in cui ai soci bastava citare un numero di barzelletta, che sapevano a memoria, per scatenare la risata. Qui il Giornale cita il numero dell'argomento (Extra-comunitari che delinquono = Numero UNO ovviamente) e la reazione e`: "Giudici comunisti li rimettono subito in liberta`". (A proposito, al circolo quando uno si alzo` e disse 14, e nessuno rise, gli dissero che non l'aveva saputa raccontare). Ciao LOL LOL del Nicaragua (ma vada almeno a fare le vacanze in Italia no? mica avra` paura dell' Uomo Nero... ri-LOL-LOL).

dellemon

Mer, 22/07/2015 - 22:58

La colpa è anche nostra, dopo quello che stiamo subendo se fossimo un paese sano sarebbero stati giustamente linciati dalla folla.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 23/07/2015 - 00:07

Afghani??? pure questi??? e dov'è la guerra li??? Ah...già...li non possono permettersi il "lusso" di molestare perchè LI FANNO FUORI o li BUTTANO IN GALERA per l'eternità. Qui trovano terreno fertile. POLITICI ATTENTI. CHI DI SPADA FERISCE DI SPADA PERISCE. Solo questione di tempo!!

unz

Gio, 23/07/2015 - 00:12

se lo fanno a miei parenti faccio da me.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 23/07/2015 - 00:40

Anche questo episodio tra i numerosi che arrivano sui giornali dimostrano l'impossibilità di convivere con gente che proviene da paesi dove la religione islamica ha relegato la donna alla condizione di poco superiore ad un animale da riproduzione. EPPURE ABBIAMO IN ITALIA UNA MASSA DI IGNORANTISSIMI "PROGRESSISTI" DI SINISTRA CHE CONTINUANO A CIANCIARE DI MULTICULTURALISMO.

gianni59

Gio, 23/07/2015 - 02:40

purtroppo questi fatti accadono ogni giorno e con vari protagonisti ma il Giornale (chissà perché) cita solo quelli con stranieri.....

01Claude45

Gio, 23/07/2015 - 07:39

Chiamate la presidenta Boldrini che, in nome della solidarietà, soddisfi lei le voglie dei suoi profughi. Sarebbe l'esempio di CONCRETA solidarietà che da tempo attendiamo.

frankdenis

Gio, 23/07/2015 - 08:13

Stavano fuggendo dal caldo afgano Ergo per la sboldrina hanno diritto di asilo Ovvio no? Probabilmente la ragazzina stava nuotando in costume e non coperta dalla testa ai piedi dal chador, quindi se l'è cercata .... Imparate a ragionare con la testa di un sinistro

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 23/07/2015 - 08:41

Quando c'era Lui, caro lei... a parte il fatto che gentaglia del genere in Italia neppure ci sarebbe entrata, in un caso del genere arrivava la milizia e buona notte! La marina militare mica la mandava a pescar negri. Si perdeva, forse, la guerra contro le mosche, ma non ci si arrendeva alle moschee.Oggi siamo democratici, nevvero? Votiamo solo per il sindaco, al governo c'è un tipo nominato da (re) Giorgio: "maestà, vi porto l'Italia dei clandestini e delle coop rosse", incriminati diventano presidenti di regione, clandestini accampano diritti, onesti cittadini vengono presi a manganellate, intimoriti, denunciati... ma non è ciò che i komunisti raccontano succedesse ai tempi della buonanima? Renzipirla, ducetto dal naso lungo e dal governo inetto.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 23/07/2015 - 08:42

E che je frega a Renzipirla? Lui moglienasuta e figli li manda in spiaggia con la scorta.

Tikitaka

Gio, 23/07/2015 - 12:05

Evirarli

risorgimento2015

Gio, 23/07/2015 - 15:31

Lo detto tempo fa` sara` dura per le nostre DONNE con tutti questi sub umani che gironzolo per l'italia .PADRI MARITI FRATELLI non lasciate le donne sole troppo pericoloso . L'ITALIA e CAMBIATA!!

gianni59

Ven, 24/07/2015 - 22:46

BenFrank Quando c'era Lui, caro lei...queste cose succedevano nel silenzio generale tra le 4 mura domestiche....