Triumph richiama 20mila reggiseni Difettosi, rischio di lesioni alla pelle

La divisione giapponese del marchio ha ritirato un modello con problemi al ferretto

Modelle di Triumph reclamizzano il "Branomics Bra" a Tokyo

Un costo tra i 37 e i 42 euro e una certa fortuna in Giappone, dove il modello è distribuito. Sono queste le caratteristiche del reggiseno che Triumph ha dovuto ritirare dopo una serie di segnalazioni di problemi al ferretto.

Si parla di circa 22mila reggiseni, che la società ha chiesto di smettere di utilizzare, dopo che molte donne hanno riscontrato lo stesso difetto: la rottura del tessuto dopo pochi lavaggi, con il rischio che il ferretto ferisse le clienti, sfregando sulla pelle.

La divisione giapponese di Triumph aveva già fatto notizia in passato, ma per tutt'altra ragione. Con una mossa di marketing piuttosto azzeccata aveva realizzato il "Branomics", reggiseno battezzato così in onore delle politiche economiche del premier Shinzo Abe e pensato per una "strategia di crescita", ma pure un modello a pannelli solari.

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Mer, 17/12/2014 - 17:17

Un tempo i seni si reggevano naturalmente e senza impalcature di sorta. Che tempi.