Tromba d'aria vicino Roma

Una violenta tromba d'aria si è abbattuta su Santa Severa trascinando barche nei giardini delle case e canoe sui tetti. Dirottati sette voli

Il maltempo torna a flagellare l'Italia. Una violenta tromba d'aria si è abbattuta alle 6.50 su Santa Severa, sul litorale romano, trascinando barche nei giardini delle case e canoe sui tetti. Non risultano al momento feriti. La tromba d'aria, arrivata dal mare, ha devastato barche, sradicato alberi e scardinato pali della luce, trasportando lettini da mare e pezzi delle imbarcazioni nelle strade circostanti.

"I tetti dei due stabilimenti sono divelti, ci vorrà un mese per mettere tutto a posto, c'è un elicottero dei vigili del fuoco che sorvola la zona, stanno facendo anche controlli in mare per assicurarsi che non ci siano imbarcazioni disperse o danneggiate. Per il momento pare di no", ha raccontato il portavoce del sindaco di Civitavecchia.

Nella Capitale si è abbattuto un forte acquazzone che ha provocato allagamenti in diverse zone della città. Questa mattina, sette voli che dovevano atterrare all'aeroporto di Roma Fiumicino sono stati dirottati a quello di Napoli Capodichino a causa della tromba d'aria che ha investito il litorale laziale.

Commenti

blues188

Dom, 25/08/2013 - 17:02

Quante storie. Anche al Nord piove forte ma, come sempre, i giornali non ne fanno notizia. Mica dovremo andare anche là, dopo aver spalato neve a Roma (ben due cm!!), spero.

Patrick

Lun, 26/08/2013 - 08:32

In quella foto si vede la neve....era una tromba d'aria o ha nevicato?