Troppe falle nella sicurezza a Sharm, la smenita: "Aereoporto sicuro"

Continuano le ricerche e le analisi sulle possibili cause della caduta dell'aereo russo nel Sinai. Tra indiscrezioni e smentite si fa sempre più forte la pista della bomba

Nuove e scottanti informazioni trapelano da Il Cairo. Alcuni funzionari della sicurezza dell'aereoporto di Sharm el-Sheik, che hanno preferito restare anonimi, hanno rivelato di episodi di corruzione tra gli addetti al controllo dei bagagli ai raggi X. "Non posso dire quante volte ho scoperto una borsa piena di droga o di armi che (gli agenti) hanno lasciato passare per dieci euro o quant'altro", queste le dichiarazioni di uno dei funzionari. Inoltre, è stato svelato che in passato si sono registrate perecchie falle nella sicurezza, tra cui il malfunzionamento degli scanner per i bagagli e la poca rigidità sui controlli di cibo e rifornimento per gli aerei. Secca la smentita di Mohamed Rahma, portavoce del ministero dell'Aviazione: "Uno degli aeroporti più sicuri al mondo".

Intanto, dagli Stati Uniti, i servizi sono quasi sicuri che a far cadere l'aereo sia stata un bomba. Un funzionario americano si dice "sicuro al 99,9%" che sia stato un ordigno ad abbattere l'airbus caduto nei dintorni del Sinai, in Egitto. La notizia è stata riportata dalla Cnn. Mentre l'Egitto smentisce attraverso le parole del portavoce Rahma: "La Commissione sta studiano con grande interesse tutti i possibili scenari per determinare la cause dell'incidente e che al momento non è ancora giunta ad una conclusione definitiva, non precipitarsi a delle conclusioni affrettate"

Commenti

paco51

Dom, 08/11/2015 - 18:44

Nell'areoporto del cairo si passa anche con un " cammello" senza problemi! io ci sono stato è una comica!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 08/11/2015 - 18:56

Nei confronti degli arabi in genere vale sempre il detto "fidarsi è bene non fidarsi è meglio".

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 08/11/2015 - 20:15

Beh, a Sharm non so, ma al Cairo si ! Viaggiavo con moglie e figlia e nel caos dell'affollato aeroporto, in procinto di perdere il volo per la lentezza (ed ottusità) degli addetti ai controlli, chiesi ad un poliziotto se potevo prendere una scorciatoia per arrivare alla scaletta. Quello disee OK ma, e sparò la cifra, per la verità non esosa. Cacciai la mano in tasca, presi un po' di dollari USA che quello afferrò senza contare e si voltò dall'altra parte. Prendemmo l'aereo e tornammo a casa (ma ci persero un bagaglio che spedirono in Libia). In quei paesi vige una sola legge, quella della mancia, con quella si può tutto, legale, quasi o per niente.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 08/11/2015 - 21:01

Solo i poliziotti?? sacondo il corano, mentire per favorire la "fede" va bene. Tutto quello che puzza d'islam e' marcio a partire dal loro profeta pedofilo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 09/11/2015 - 00:38

La preoccupante dichiarazione di Mohamed Rahma, portavoce del ministero dell'aviazione egiziana fa venire i brividi. "Uno degli aeroporti più sicuro al mondo". SE DALL'AEROPORTO PIÙ SICURO AL MONDO PASSANO BOMBE CHE ABBATTONO GLI AEREI CHE DIRE DEGLI ALTRI?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 09/11/2015 - 02:54

Bertocchi, se gli aeroporti egiziani (incluso quello di Sharm) sono così permeabili, la bomba a bordo del Metrojet potrebbe averla messa chiunque. In particolare degli agenti del Mossad. Perché proprio l'ISIS?

Dolcevita1960

Lun, 09/11/2015 - 07:38

Non solo in Egitto ma in tanti altri paesi...sono stata in Turchia, Tunisia, Marocco, Senegal..... per avere "favori" bisogna metter mano al portafoglio....dollari o euro.. anche 20, 30 bastano...a volte anche più... In tanti paesi dove tutta questa gente guadagna uno stipendio medio di 200, 300 euro arrotondano con le mancie..Persino per avere un documento che ti spetta per averlo bisogna come si dice in Francia "graisser la patte" cioé ungere la mano...Quindi non mi meraviglio che per dei soldi non controllino i bagagli come dovrebbero D'altronde in aeroporto a Dakar per un piccolo problema, ho dato 20 euro e tutto si é risolto....Funziona cosi'... sono super corrotti... conoscono solo il Dio denaro dopo Allah

umberto nordio

Lun, 09/11/2015 - 07:44

Uno degli aeroporti più sicuri? Mohamed(un nome, una garanzia)è "sicuramente" un pallonaro.

ilbelga

Lun, 09/11/2015 - 11:08

ho un amico che frequenta per lavoro i paesi africani e dell'est europa, ebbene mi ha detto che quando presenta il passaporto mette sempre 20 euro al suo interno. risultato: passa senza problemi. alla faccia dell'isis...

giorgiandr

Lun, 09/11/2015 - 11:40

Sicurezza all'aereoporto di Sharm ? Non sono stato nel "retro" dell'aereoporto, dove cioè c'è lo smaltimento bagagli, ma so che lì pochi euro sono considerati una fortuna, aggiungi poi il fatto che, comunque, i turisti vengono visti solo come merce...