Troppe tasse, un muratore si dà fuocodavanti all'Agenzia delle entrate: è grave

L'uomo, un 58enne, ha lasciato due lettere, una alla commissione tributaria, in cui fa riferimento alle proprie pendenze tributarie, l'altra alla moglie. Ricoverato all'ospedale di Parma, versa in gravissime condizioni. Il sindaco di Bologna Merola: "E' un fatto sconvolgente che deve far riflettere tutti"

Sono da poco passate le otto del mattino, a Bologna, quando un uomo di 58 anni, un muratore, nella propria auto, una Fiat Punto parcheggiata davanti alla sede dell'Agenzia delle entrate, si dà fuoco. Ricoverato in ospedale, versa in condizioni gravissime, con ustioni su tutto il corpo. A spingerlo a compiere un gesto così estremo potrebbe essere stata la disperazione derivante dai suoi problemi economici. All’interno dell’abitacolo sono stati trovati una lettera indirizzata alla moglie e un’altra indirizzata all’Agenzia delle Entrate, in cui l’uomo avrebbe spiegato, in poche righe, di aver sempre pagato le tasse e in cui chiedeva di lasciare stare la propria consorte. Il contenuto dei biglietti non è però chiaro, perché i fogli sono stati quasi del tutto bruciati. L’idea degli inquirenti è che avesse debiti e problemi finanziari. Sarebbe questo il motivo del tentato suicidio. 

Appiccato il fuoco, intorno alle 8,20, l’uomo è uscito dalla vettura, parcheggiata in via Nanni Costa. A salvarlo è stato l’intervento di un ragazzo romeno che ha spento le fiamme usando il proprio giaccone. Subito dopo sono arrivati sul posto due vigili urbani. Uno di loro si è tolto il maglione e ha spento le fiamme che ancora avvolgevano i piedi dell’uomo. Poco dopo sono arrivati i vigili del fuoco. L'uomo è stato trasportato in codice rosso con l’elisoccorso all'ospedale di Parma. Ora è ricovertato in "gravissime condizioni" in rianimazione al Centro Hub per la terapia delle grandi ustioni. Presenta ustioni su quasi il 100% del corpo.

Il racconto del vigile urbano

"Un automobilista ci ha avvisato che c’era un’auto che bruciava - ha detto l'agente scelto della polizia municipale Lorenzo Rubbi - ma non sapevamo che c’era una persona ustionata. Quando siamo arrivati ho visto, a 15-20 metri, un uomo che bruciava. Un ragazzo romeno aveva già spento parte delle fiamme con un giaccone che si è carbonizzato". Rubbi era di pattuglia per controllare la viabilità nei dintorni di una scuola lì vicina. Il 58enne era ancora cosciente. "Gli ho chiesto - precisa Rubbi - cosa è successo? E lui mi ha risposto: Ho tentato di uccidermi, voglio morire, voglio morire". L’uomo non ha spiegato le ragioni del suo gesto, ma lì vicino gli agenti hanno trovato le lettere. "Chiedeva scusa alla moglie per quello che aveva fatto, e anche all’Agenzia delle Entrate. Diceva che aveva sempre pagato le tasse e chiedeva di lasciare in pace la moglie" conclude l’agente.

Il sindaco di Bologna: è sconvolgente

"Quanto è successo questa mattina è sconvolgente - ha detto il sindaco di Bologna Virginio Merola -. Deve fare riflettere tutti perché è una richiesta di aiuto che non ci può lasciare indifferenti".

 

Commenti

erpigna

Mer, 28/03/2012 - 13:37

Grazie Monti, grazie UE, grazie Prodi, Grazie Napolitano, Grazie a Alfano, Bersani, Casini. Grazie, grazie, grazie. Che ve piasse un colpo apoplettico..

erpigna

Mer, 28/03/2012 - 13:37

Grazie Monti, grazie UE, grazie Prodi, Grazie Napolitano, Grazie a Alfano, Bersani, Casini. Grazie, grazie, grazie. Che ve piasse un colpo apoplettico..

Ritratto di scriba

scriba

Mer, 28/03/2012 - 13:57

SOLO CONTRO LO STATO. Questa ennesima e purtroppo non ultima tragedia grida vendetta contro uno Stato ladrone che strangola, attraverso istituzioni politiche sanguisughe, chi non ha la "fortuna" e la tessera per partecipare al saccheggio. Certo questi problemi non li hanno i vari Lusi, gianfliflop, Bassolino, Patroni Griffi e compagnia sperperona. Loro hanno semmai il problema di come insaccocciarsi una casa a sbafo, ville, barche e pensioni da favola. Alle prossime elezioni gli italiani che ragionano con la testa e non con lo stomaco, daranno fuoco a questi portaborse arricchiti con i soldi pubblici e vendicheranno chi muore perchè è rimasto solo contro lo Stato ladrone.

Ritratto di scriba

scriba

Mer, 28/03/2012 - 13:57

SOLO CONTRO LO STATO. Questa ennesima e purtroppo non ultima tragedia grida vendetta contro uno Stato ladrone che strangola, attraverso istituzioni politiche sanguisughe, chi non ha la "fortuna" e la tessera per partecipare al saccheggio. Certo questi problemi non li hanno i vari Lusi, gianfliflop, Bassolino, Patroni Griffi e compagnia sperperona. Loro hanno semmai il problema di come insaccocciarsi una casa a sbafo, ville, barche e pensioni da favola. Alle prossime elezioni gli italiani che ragionano con la testa e non con lo stomaco, daranno fuoco a questi portaborse arricchiti con i soldi pubblici e vendicheranno chi muore perchè è rimasto solo contro lo Stato ladrone.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 28/03/2012 - 13:58

Non mi sembra faccia tanta notizia anche perchè i sinistrorsi sono contro la gente che produce,sono tutti ladri,mentre fosse stato un carcerato allora.....................

viento

Mer, 28/03/2012 - 13:58

e adesso bravi specie quel Befera la gente vi verra a prendere coi forconi loro vogliono essere pagati a 60 giorni mentre chi vanta un credito dallo Stato può anche fallire o uccidersi mentre aspetta il dovuto

morganaflo

Mer, 28/03/2012 - 14:09

per 1 erpigna - Due colpi apoplettici,per andare sul sicuro.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 28/03/2012 - 13:58

Non mi sembra faccia tanta notizia anche perchè i sinistrorsi sono contro la gente che produce,sono tutti ladri,mentre fosse stato un carcerato allora.....................

viento

Mer, 28/03/2012 - 13:58

e adesso bravi specie quel Befera la gente vi verra a prendere coi forconi loro vogliono essere pagati a 60 giorni mentre chi vanta un credito dallo Stato può anche fallire o uccidersi mentre aspetta il dovuto

morganaflo

Mer, 28/03/2012 - 14:09

per 1 erpigna - Due colpi apoplettici,per andare sul sicuro.

Hilbert_Space

Mer, 28/03/2012 - 14:13

Assassini, punto.

Hilbert_Space

Mer, 28/03/2012 - 14:13

Assassini, punto.

notav26

Mer, 28/03/2012 - 14:28

Banche Di M.............!! Sovranita Nazionale Immediata!! Via Le Banche Private ! Tornare Alla Lira Immediatamente E Condannare I Banchieri Per Crimini Contro Lo Stato E I Suoi Cittadini!

notav26

Mer, 28/03/2012 - 14:28

Banche Di M.............!! Sovranita Nazionale Immediata!! Via Le Banche Private ! Tornare Alla Lira Immediatamente E Condannare I Banchieri Per Crimini Contro Lo Stato E I Suoi Cittadini!

mitmar

Mer, 28/03/2012 - 14:41

Che quest'uomo sia l'ultimo martire che dia il via all'unica vera arma in mano al popolo ovvero la rivolta fiscale. Di tutto il resto se ne fregano.

mitmar

Mer, 28/03/2012 - 14:41

Che quest'uomo sia l'ultimo martire che dia il via all'unica vera arma in mano al popolo ovvero la rivolta fiscale. Di tutto il resto se ne fregano.

bijis

Mer, 28/03/2012 - 14:42

Siamo Arrivati a questo punto NON HO PAROLE.... per commentare quello che provo.

reginastanza306

Mer, 28/03/2012 - 14:51

grazie parlamentari e senatori superprivilegiati con il tasso del mutuo all'1,5% . siete senza vergogna !!!!!

gianni.g699

Mer, 28/03/2012 - 14:51

Spero che la gente si svegli e capisca quanto ci stanno prendendo in giro !!! ... spero tanto che il signore del gesto si salvi e capisca che non è contro se stesso che deve combattere ma contro un sistema iniquo che sta uccidendo giorno dopo giorno l'intera comunità esclusivamente per il proprio sporco interesse e non per il bene comune come certi bugiardi anche oggi raccontano !!!

bijis

Mer, 28/03/2012 - 14:42

Siamo Arrivati a questo punto NON HO PAROLE.... per commentare quello che provo.

reginastanza306

Mer, 28/03/2012 - 14:51

grazie parlamentari e senatori superprivilegiati con il tasso del mutuo all'1,5% . siete senza vergogna !!!!!

gianni.g699

Mer, 28/03/2012 - 14:51

Spero che la gente si svegli e capisca quanto ci stanno prendendo in giro !!! ... spero tanto che il signore del gesto si salvi e capisca che non è contro se stesso che deve combattere ma contro un sistema iniquo che sta uccidendo giorno dopo giorno l'intera comunità esclusivamente per il proprio sporco interesse e non per il bene comune come certi bugiardi anche oggi raccontano !!!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 28/03/2012 - 15:07

#1 erpigna (841) Ti sei dimenticato Befera, l'Himmler delle tasse, il Beria delle imposte, o, per andare più sul classico, il Tigellino delle entrate...

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 28/03/2012 - 15:07

#1 erpigna (841) Ti sei dimenticato Befera, l'Himmler delle tasse, il Beria delle imposte, o, per andare più sul classico, il Tigellino delle entrate...

Palladino

Mer, 28/03/2012 - 15:34

...prego Dio che questo signore possa salvarsi. Mentre quest'uomo compiva il gesto estremo i nostri "mangioni senza vergogna" continuano imperterriti a godere di privilegi regali,tutto con i nostri soldi e senza fare assolutamente niente per la povera gente. Ma verrà un giorno in cui...

Marcello58

Mer, 28/03/2012 - 15:34

l'istinto suicida evoca l'estrema debolezza che ognuno di noi ha verso le istituzioni da noi create che ci si rivoltano contro, schiacciandoci senza alcun riguardo, comprensione e pietà. Solo nell'interesse degli sgherri e dei lacché di Stato. Loro beneficiano dei loro posti di potere, ben pagati e gonfi d'autorità autoreferenziata, il cittadino invece deve giacere supino ad ogni inasprimento della sua spremitura. Quando è troppo, la parte più debole cede. In questo caso il poveretto che si è sentito stritolato ha agito contro sé stesso, di fatto dimostrando di non aver ben identificato il nemico. Usando la benzina su di sé si è rovinato la vita irrimediabilmente, se l'avesse usata in altro modo.... si sarebbe almeno guadagnato vitto ed alloggio a spese dello Stato....... in barba alle tasse ! C'è da riflettere..... vero ?

Palladino

Mer, 28/03/2012 - 15:34

...prego Dio che questo signore possa salvarsi. Mentre quest'uomo compiva il gesto estremo i nostri "mangioni senza vergogna" continuano imperterriti a godere di privilegi regali,tutto con i nostri soldi e senza fare assolutamente niente per la povera gente. Ma verrà un giorno in cui...

Marcello58

Mer, 28/03/2012 - 15:34

l'istinto suicida evoca l'estrema debolezza che ognuno di noi ha verso le istituzioni da noi create che ci si rivoltano contro, schiacciandoci senza alcun riguardo, comprensione e pietà. Solo nell'interesse degli sgherri e dei lacché di Stato. Loro beneficiano dei loro posti di potere, ben pagati e gonfi d'autorità autoreferenziata, il cittadino invece deve giacere supino ad ogni inasprimento della sua spremitura. Quando è troppo, la parte più debole cede. In questo caso il poveretto che si è sentito stritolato ha agito contro sé stesso, di fatto dimostrando di non aver ben identificato il nemico. Usando la benzina su di sé si è rovinato la vita irrimediabilmente, se l'avesse usata in altro modo.... si sarebbe almeno guadagnato vitto ed alloggio a spese dello Stato....... in barba alle tasse ! C'è da riflettere..... vero ?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 28/03/2012 - 15:35

Gesto estremo, ma sbagliato. La Casta vuole la nostra pelle "integra"!

enio rossi

Mer, 28/03/2012 - 15:37

E' il sistema sovietico: i burocrati di stato ed i politici sperperano e mandano i razzi sulla luna mentre il popolo muore di fame. Quì non si tagliano le spese dello Stato, si pensa anzi di dar soldi agli immigrati e si taglieggiano i sudditi! Nessuno parla di queste persone che sono alla disperazione. E ce ne saranno sempre di più. I sinistri sono contenti. Chissà perchè, ma sono contenti!! Mentre il Comune di Bologna organizza feste e mostre ed alza i tributi locali!

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 28/03/2012 - 15:35

Gesto estremo, ma sbagliato. La Casta vuole la nostra pelle "integra"!

Ivano66

Mer, 28/03/2012 - 15:40

Questi usurai dell'agenzia delle entrate vogliono affossare la piccola e media impresa per favorire le multinazionali, immanicate con la finanza e zeppe di criminali strapagati, corrotti impuniti e politici da galera.

enio rossi

Mer, 28/03/2012 - 15:37

E' il sistema sovietico: i burocrati di stato ed i politici sperperano e mandano i razzi sulla luna mentre il popolo muore di fame. Quì non si tagliano le spese dello Stato, si pensa anzi di dar soldi agli immigrati e si taglieggiano i sudditi! Nessuno parla di queste persone che sono alla disperazione. E ce ne saranno sempre di più. I sinistri sono contenti. Chissà perchè, ma sono contenti!! Mentre il Comune di Bologna organizza feste e mostre ed alza i tributi locali!

Ivano66

Mer, 28/03/2012 - 15:40

Questi usurai dell'agenzia delle entrate vogliono affossare la piccola e media impresa per favorire le multinazionali, immanicate con la finanza e zeppe di criminali strapagati, corrotti impuniti e politici da galera.

Izdubar

Mer, 28/03/2012 - 15:44

È terribile. Siamo arrivati a questo punto? Che bisogna darsi fuoco per la disperazione? Che sistema disumano è questo? Sono orripilato.

Izdubar

Mer, 28/03/2012 - 15:44

È terribile. Siamo arrivati a questo punto? Che bisogna darsi fuoco per la disperazione? Che sistema disumano è questo? Sono orripilato.

mario08

Mer, 28/03/2012 - 15:59

idea giusta, bersaglio sbagliato: non verso di se le fiamme ma...

mario08

Mer, 28/03/2012 - 15:59

idea giusta, bersaglio sbagliato: non verso di se le fiamme ma...

maelstrom

Mer, 28/03/2012 - 16:17

Il governo e il parlamento dovranno cominciare a trarre le conclusioni da questi episodi che (perdonatemi il gioco di parole) non sono più episodici. Quando gli imprenditori cominciano a suicidarsi perchè tagliati fuori dal credito, o la gente si da fuoco perchè strangolata da tasse e cartelle esattoriali, manca poco alla sollevazione di massa. E lo pensa un moderato...

maelstrom

Mer, 28/03/2012 - 16:17

Il governo e il parlamento dovranno cominciare a trarre le conclusioni da questi episodi che (perdonatemi il gioco di parole) non sono più episodici. Quando gli imprenditori cominciano a suicidarsi perchè tagliati fuori dal credito, o la gente si da fuoco perchè strangolata da tasse e cartelle esattoriali, manca poco alla sollevazione di massa. E lo pensa un moderato...

MEFEL68

Mer, 28/03/2012 - 16:20

Innanzitutto, auguri di cuore a quel signore che ha compiuto il tragico gesto, le cui fiamme ardono anche per noi, ma non lambiscono minimamente i nostri politicastri. Loro sono contenti perchè tutto si sta sistemando: non c'è più Berlusconi, alla triplice sindacale si è aggiunta la triplice politica, la riforma elettorale è vicina, Monti ha il consenso (non so di chi), L'art. 18 verrà sostituito da un art. 18 bis e gli italiani arrivano ancora vivi alla quarta settimana (questo vero miracolo non avrebbe saputo farlo neanche Gesù). Peccato che tutto questo sia sfuggito a quel signore al quale credo che vadano gli auguri di tutti i lettori del Giornale.

MEFEL68

Mer, 28/03/2012 - 16:20

Innanzitutto, auguri di cuore a quel signore che ha compiuto il tragico gesto, le cui fiamme ardono anche per noi, ma non lambiscono minimamente i nostri politicastri. Loro sono contenti perchè tutto si sta sistemando: non c'è più Berlusconi, alla triplice sindacale si è aggiunta la triplice politica, la riforma elettorale è vicina, Monti ha il consenso (non so di chi), L'art. 18 verrà sostituito da un art. 18 bis e gli italiani arrivano ancora vivi alla quarta settimana (questo vero miracolo non avrebbe saputo farlo neanche Gesù). Peccato che tutto questo sia sfuggito a quel signore al quale credo che vadano gli auguri di tutti i lettori del Giornale.

bruna.amorosi

Mer, 28/03/2012 - 16:23

ecco prendete questo articoletto e ...speditelo a MONTI e pretendete che lo legga davanti a tutti così tutti sapranno quanto è amato e da sicurezza questo pallone gonfiato LUI si vanta da se per la sua bravura e quì da noi la gente si da fuoco .

bruna.amorosi

Mer, 28/03/2012 - 16:23

ecco prendete questo articoletto e ...speditelo a MONTI e pretendete che lo legga davanti a tutti così tutti sapranno quanto è amato e da sicurezza questo pallone gonfiato LUI si vanta da se per la sua bravura e quì da noi la gente si da fuoco .

ilducanero

Mer, 28/03/2012 - 16:29

Grazie Monti dare fuoco a Monti ed a tutto il suo staff noh?.Italiani svegliatevi ci stanno prendendo fino all'ultimo goccio di sangue ,il lavoro scarseggia ,e quel poco che rimane lo fanno quelli che hanno già un 1 lavoro ,parlo degli statali ,pubblici impiegati che finite le loro ore ,fanno altro per arrotondare, ed i poveri artigiani che pagano le tasse non lavorano perchè ci sono questi che a basso costo hanno rovinato la piazza a tutti. ma noi siamo il popolino ed al santissimo Monti tolleriamo tutto ,ai suoi amici alla casta,adesso fra un pò quando dovrò andare con la mia ragazza e divertirmi con lei ,dovrò chiedere al Santissimo il permesso . viviamo in un mondo difficile ,dove comanda il potere forte ,le banche la rovina dei poveri cittadini ,prima ci illudono con il credito e poi ci massacrano con gli interessi. mi auguro al più presto che il popolo riprenda in mano Italia ,e chiudiamo un pò di questi politici .

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 28/03/2012 - 16:30

prima di fare tutti la stessa fine , facciamola fare al governo , siamo 60 mil non dobbiamo avere paura di un nugolo di sanguisughe

ilducanero

Mer, 28/03/2012 - 16:29

Grazie Monti dare fuoco a Monti ed a tutto il suo staff noh?.Italiani svegliatevi ci stanno prendendo fino all'ultimo goccio di sangue ,il lavoro scarseggia ,e quel poco che rimane lo fanno quelli che hanno già un 1 lavoro ,parlo degli statali ,pubblici impiegati che finite le loro ore ,fanno altro per arrotondare, ed i poveri artigiani che pagano le tasse non lavorano perchè ci sono questi che a basso costo hanno rovinato la piazza a tutti. ma noi siamo il popolino ed al santissimo Monti tolleriamo tutto ,ai suoi amici alla casta,adesso fra un pò quando dovrò andare con la mia ragazza e divertirmi con lei ,dovrò chiedere al Santissimo il permesso . viviamo in un mondo difficile ,dove comanda il potere forte ,le banche la rovina dei poveri cittadini ,prima ci illudono con il credito e poi ci massacrano con gli interessi. mi auguro al più presto che il popolo riprenda in mano Italia ,e chiudiamo un pò di questi politici .

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 28/03/2012 - 16:30

prima di fare tutti la stessa fine , facciamola fare al governo , siamo 60 mil non dobbiamo avere paura di un nugolo di sanguisughe

Imbry

Mer, 28/03/2012 - 16:31

Signori, però il presidente cinese ha detto che incoraggerà investimenti in Italia. Non diamo retta a chi in patria si uccide o tenta di uccidersi perchè subissato di tasse... Diamo risalto alle notizie che contano... Ovviamente il mio è sarcasmo, spero che quel pover uomo si salvi e che qualcuno cominci a drizzare le antenne.

Imbry

Mer, 28/03/2012 - 16:31

Signori, però il presidente cinese ha detto che incoraggerà investimenti in Italia. Non diamo retta a chi in patria si uccide o tenta di uccidersi perchè subissato di tasse... Diamo risalto alle notizie che contano... Ovviamente il mio è sarcasmo, spero che quel pover uomo si salvi e che qualcuno cominci a drizzare le antenne.

miky2010

Mer, 28/03/2012 - 16:37

sarà contenta la fornero, che avrà una pensione in meno da pagare, e befera che avrà un' evasore in meno da perseguitare!! perchè non vanno in televisione a commentare, visto che sono sempre pronti a lodarsi al cospetto dei compiacenti media!! ma forse e proprio quello che vogliono!! e noi glielo stiamo permettendo con la complicità dei ns. rappresentanti politici nonchè dei giornalisti che incensano ogni parola "delirante" di questi dittatori-imbonitori. al posto di dire a monti che i grandi gruppi cinesi fanno carne da macelllo delle imprese italiane in crisi, ci dobbiamo sentir dire che monti sollecita i cinesi ad investire in italia!!! ma dove vivete tutti quanti!! monti al posto di sollecitare i cinesi, aiuta le imprese italiane a sopravvivere!!!!!

miky2010

Mer, 28/03/2012 - 16:37

sarà contenta la fornero, che avrà una pensione in meno da pagare, e befera che avrà un' evasore in meno da perseguitare!! perchè non vanno in televisione a commentare, visto che sono sempre pronti a lodarsi al cospetto dei compiacenti media!! ma forse e proprio quello che vogliono!! e noi glielo stiamo permettendo con la complicità dei ns. rappresentanti politici nonchè dei giornalisti che incensano ogni parola "delirante" di questi dittatori-imbonitori. al posto di dire a monti che i grandi gruppi cinesi fanno carne da macelllo delle imprese italiane in crisi, ci dobbiamo sentir dire che monti sollecita i cinesi ad investire in italia!!! ma dove vivete tutti quanti!! monti al posto di sollecitare i cinesi, aiuta le imprese italiane a sopravvivere!!!!!

elpilagro

Mer, 28/03/2012 - 16:43

Ora a fuoco deve andare Befera e la sua cricca di avvoltoi criminali!

elpilagro

Mer, 28/03/2012 - 16:43

Ora a fuoco deve andare Befera e la sua cricca di avvoltoi criminali!

Kalaritanum

Mer, 28/03/2012 - 17:03

Ecco l'ennesima povera vittima dell'ultra vorace fisco italico. La media ormai è di un suicidio al giorno, mentre quotidianamente chiudono oltre un centinaio di negozi. Il Paese reale non sa come sopravvivere, ma il mondo fa i complimenti a Monti.Gli italiani affondano in un mare di debiti, ma i leaders mondiali incensano Monti per averli salvati(sic!). Più gli italiani sono alla disperazione e più Merkel e Obama elogiano il nostro premier. Ma lo sapranno che l'Italia è in rivolta, dove gli scioperi sono all'ordine del giorno? O gli facevano sapere, urbi et orbi, soltanto cosa faceva il nostro ex premier nella sua vita privata?

Kalaritanum

Mer, 28/03/2012 - 17:03

Ecco l'ennesima povera vittima dell'ultra vorace fisco italico. La media ormai è di un suicidio al giorno, mentre quotidianamente chiudono oltre un centinaio di negozi. Il Paese reale non sa come sopravvivere, ma il mondo fa i complimenti a Monti.Gli italiani affondano in un mare di debiti, ma i leaders mondiali incensano Monti per averli salvati(sic!). Più gli italiani sono alla disperazione e più Merkel e Obama elogiano il nostro premier. Ma lo sapranno che l'Italia è in rivolta, dove gli scioperi sono all'ordine del giorno? O gli facevano sapere, urbi et orbi, soltanto cosa faceva il nostro ex premier nella sua vita privata?

marvit

Mer, 28/03/2012 - 17:14

Vergogna Italia !!!!

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mer, 28/03/2012 - 17:14

In Ungheria il grande Jan Palach si immolò per la libertà dal regime komunista!Quanti altri cittadini ed imprenditori onesti si dovranno immolare in Italia prima di liberare il Paese dalle oligarchie plutocratiche e dai loro servi?? Via i parassiti!!

nonmi2011

Mer, 28/03/2012 - 17:18

Un altro morto sulla coscienza di chi ha sgovernato questo paese negli ultimi 20 anni. E sulla coscienza degli analfabeti e dei servi che hanno votato mister B. e la sua compagnia di giro di nani, escort e delinquenti.

Al2011

Mer, 28/03/2012 - 17:21

Non suicidatevi! Andate a spaccargli il c...a questi topi di fogna che stanno derubando gli italiani!

mitmar

Mer, 28/03/2012 - 17:21

ah, be'... ma l'importante sono quei quattro gatti della FIAT

Palladino

Mer, 28/03/2012 - 17:26

...questo fatto è sconvolgente. Un uomo comune che si dà fuoco davanti ad un ufficio pubblico comincia a preoccupare. Ma loro se ne fregano, se per caso,Dio non voglia, il poveretto dovesse morire, l'A.E. notificherebbe le cartelle esattoriale a moglie e figli. Tutta la mia vicinanza alla famiglia e prego il Signore che lo faccia guarire.

Al2011

Mer, 28/03/2012 - 17:27

Anche Ceausescu e sua moglie (che aveva una forte somiglianza con la Fornero) erano elogiati ovunque da molti capi di stato, anche se i rumeni vivevano con le pezze al c... per permettere a questi maiali di ingrassarsi. Poi avete visto come è finito Ceausescu? Aveva più forellini in testa di quelli della vostra doccia! Tempo al tempo e anche Monti e i maiali che rovinano gli italiani seguiranno la stessa sorte.

marvit

Mer, 28/03/2012 - 17:14

Vergogna Italia !!!!

Pravda-99

Mer, 28/03/2012 - 17:28

Avrebbe dovuto darsi fuoco davanti allo studio di un notaio, o di un avvocato, o di un medico specialista, o davanti ad un negozio del centro, o davanti alla confcommercio, o davanti ad una fabbrichetta della Padania-Ladrona, o davanti alla confindustria, o davanti alla sede del Giornale, o davanti ad una delle ville o delle aziende di Berlusconi, o infine davanti alla casa uno qualunque degli sciacalli che hanno invece commentato qui, accusando governo e fisco, per nascondere che la lunga, e incompleta lista di evasori fiscali di cui sopra, sono il vero flagello dell'Italia. Sciacalli, avvoltoi, ipocriti. Vergogna.

eloi

Mer, 28/03/2012 - 17:28

Vorrei vedere la Fornero andare a far visita alla moglie di questo signore; Abbracciarla e piangere per lei.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mer, 28/03/2012 - 17:14

In Ungheria il grande Jan Palach si immolò per la libertà dal regime komunista!Quanti altri cittadini ed imprenditori onesti si dovranno immolare in Italia prima di liberare il Paese dalle oligarchie plutocratiche e dai loro servi?? Via i parassiti!!

voce.nel.deserto

Mer, 28/03/2012 - 17:32

120 miliardi di evasione fiscale e decine di suicidi anche di cittadini creditori dello stato..C'è n'è abbastanza perchè Befera si dimetta. La grande svolta democratica del fisco voluta da Visco delfino di Prodi e dal loro Partito Democratico sta dando i suoi risultati senza speranza. Il Partito Democratico ci ha regalato il peggio della criminalità europea come dimostra da ultimo il fatto di Ramazzano ed un fisco tutto repressione e poco rispetto del cittadino classificato aprioristicamente evasore a prescindere.(metodo di accertamento sintetico e/induttivo---roba da terzo mondo) Torniamo alla tassa sulll finestre? Vergogna! Abolite glii studi di settore e/o restino l'"ultima ratio" per l'accertamento in caso di omessa tenuta della contabilità o sua tenuta con errori numerosi,gravi,ripetuti.. Governo non ti bastava la Guardia di Finanza? Hai voluto arruolare altri 20.000 ispettori dell'Agenzia delle Entrate,perchè la Guardia (a giochi corretti) era troppo obbediente alla legge?

guido.blarzino

Mer, 28/03/2012 - 17:33

Per Monti, per il fisco e per Befera era certamente un evasore fiscale. Ma sono troppi questi casi ormai perche' il tritacarne del fisco ed equitalia e' subdolo e ti travolge senza che tu ne accorga, praticamente silente con comunicazioni criptate, sfruttando ogni cavillo legale continuamente aggiornato al solo scopo di espropiarti. Chi ha pensato solo al lavoro per una vita con orgoglio si accorge troppo tardi di quanto sta accadendo; i termini per eventuali ricorsi sono ormai scaduti e sei rovinato. A grandi linee funziona cosi'.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 28/03/2012 - 17:33

Il sindaco non è indifferente? Bravo! Allora ci spieghi perchè il partito a cui appartiene continua a votare la fiducia questo governo di ladri! Forse la coccodrilla piemontese spargerà qualche lacrimuccia... forse... Il presidente del consiglio no: lui non ha mica tempo per queste *******! Deve fare il bello in cina e andare a vendere ai cinesi le nostre aziende e il nostro paese... non i nostri prodotti, beninteso... per quattro soldi. Ma come siamo messi?

nonmi2011

Mer, 28/03/2012 - 17:18

Un altro morto sulla coscienza di chi ha sgovernato questo paese negli ultimi 20 anni. E sulla coscienza degli analfabeti e dei servi che hanno votato mister B. e la sua compagnia di giro di nani, escort e delinquenti.

sevgiovanni

Mer, 28/03/2012 - 17:36

Il prof.Monti e company, prima di mettere a regime lo strizzamaroni fiscale che ha adottato, avrebbe dovuto dare la possibilità ai contribuenti di regolare la loro posizione e di eventuali contenziosi, applicando sanzioni molto basse e così chiudere. Non un vero condono ma un'agevolazione per dare un segnale di pacificazione tra cittadini e fisco. Evidentemente un professore di così alto livello, non ragiona più di tanto con i numeri che sarebbero stati favorevoli ( anche in termini di incasso ), per lo stato. Mi meraviglia che i politici non siano sensibili a problemi che cresceranno sempre di più. Faccio un appello al giornale e a chi se ne vorrà fare promotore, di iniziative in tal senso che aiutino i cittadini.

nonmi2011

Mer, 28/03/2012 - 17:38

Un altro morto sulla coscienza di chi ha sgovernato questo paese negli ultimi 20 anni. E sulla coscienza degli analfabeti e dei servi che hanno votato mister B. e la sua compagnia di giro di nani, escort e delinquenti.

federossa

Mer, 28/03/2012 - 17:41

Ogni giorno che passa, questo GOVERNO diventa sempre più ASSASSINO! Garibaldi con 1000persone ha costruito l'Italia, se si eliminano "1000personeimportantipoliticisindacatisenatoriavitagiudaladri" si ricostruisce l'Italia!

pinocchioudine

Mer, 28/03/2012 - 17:42

Questo Monti e tutti i suoi corvi si rendono conto di cosa stanno facendo? Non si può intervenire sui soliti poveri senza aver PRIMA tagliato pensioni d'oro e privilegi alla casta! O dovremo tutti darci fuoco? Dispiace dare ragione alla lega...

rigobp

Mer, 28/03/2012 - 17:42

A pagare sempre i soliti e Monti cosa dirà su questo "povero cristo" che si è messo paura del baratro del fallimento che lo stesso Monti menziona ogni qual volta viene contraddetto e lo sventola in tono minaccioso come i genitori che per far stare buoni i propri figli li minacciano con la più idiota delle frasi "attento che arriva l'omo nero"!!!???

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 28/03/2012 - 17:47

A proposito di tasse, multe ecc, oggi ho assistito a una scena nauseante. Stavo pagando alla cassa del piccolo supermercato del mio paese quando arriva un tizio e fa vedere una tessera alla cassiera - una ragazzina, tranquilla, dolce, educata - dicendo: "Dopo che ha finito con la signora, Le posso fare un'intervista ?" Voi cosa pensate ? Sarà un giornalista, no? Sento che fa la stessa domanda anche al titolare che si era avvicinato: "Posso fare un'intervista alla signorina ?" e sventola la tessera velocemente. No, non era un giornalista, era un NAS che stava sfottendo la ragazzina perché aveva lasciato la sua maglietta sulla sedia. Sono andata via indignata. Cosa ne pensate ?

Censore71

Mer, 28/03/2012 - 17:46

per #29 voce nel deserto....leggendo il suo scritto è chiaro che non sa di cosa parla. Tutte le normative più incisive, specialmente quelle di equitalia, sono state volute dal duo tremonti-berlusconi. Si informi prima di dire stupidaggini

Ritratto di mitrochin

mitrochin

Mer, 28/03/2012 - 17:48

ecco gli effetti del crescitalia. Professore inutile ed incapace. Finiscila di fare danni. Restituisci stipendio, vitalizio e prebende varie e lascia il paese. Scappa dai tuoi amici nazisti (merkel).

vince50_19

Mer, 28/03/2012 - 17:52

Il governatore della Banca d'Italia, Visco, tempo addietro lo affermò senza mezzi termini: troppe tasse e le banche che incasssano ma non fanno credito ammazzano la ripresa economica. I teorici del "pochi sporchi e subito".. Sono già decine i suicidi ma tant'è, a certi "grembiulati e compassati" non gliene frega un bel niente: pagare e basta. Il cerbero Befera esegue..

marcovinks

Mer, 28/03/2012 - 17:53

Maledetti !!! Quanta gente è in queste condizioni, senza lavoro, con mutui da pagare, bollette e sto c@@@di tasse, l' avete capito che non abbiamo ne soldi ne futuro, siete solo degli strozzini di me@@a ma state attenti siamo al limite della sopportazione

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 28/03/2012 - 17:59

Veramente il boom di suicidi e' un trend osservabile gia' da almeno un paio d'anni e non da quando si e' insediato Monti, come vorreste far credere voi speculando sui drammi degli italiani. L'unica differenza e' che queste notizie, ai tempi di bellachioma, voi neanche le davate. Adesso ci fate i titoloni. Fate ribrezzo.

biricc

Mer, 28/03/2012 - 18:03

Questa politica sta portando all'esasperazione troppa gente. Qualcuno potrebbe decidere diversamente da questo sfortunato signore di incendiare il **** ai privilegiati della casta i quali cercheranno di minimizzare questo episodio definendolo "danno collaterale minimo". Forse qualche "danno collaterale" dovrebbero provarlo sulla loro pelle così capirebbero finalmente che cosa vuol dire soffrire.

ilbarzo

Mer, 28/03/2012 - 18:10

Soprattutto, deve far riflettere questo manipolo di governanti idioti e sanguisughe, che tutto fanno tranne avere un po' di buon senso, nei confronti dei lavoratori e pensionati,che vivono nella miseria,inducendoli nella disperazione piu' assoluta a compiere gesti insulsi, come nel caso del muratore di Bologna.La corda quando e' troppo tesa,finisce che si spezza......

massimosab

Mer, 28/03/2012 - 18:10

Monti, Alfano, Bersani e tutti i nostri Governanti Hanno tutta questa gente sia che tenta il suicidio che quelli che sono morti Suicidati a causa della crisi li hanno e li avranno sulla loro coscienza e per colpa loro se la gente arriva a questo punto! Vergognatevi!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 28/03/2012 - 18:12

#51 alenovelli non si vergogna a battere sempre lo stesso chiodo? Una volta tanto cerchi di immedesimarsi nel dramma che la cronaca ci riporta di un essere umano che cerca di procurarsi la morte nel modo più atroce...che cxxxo c'entra bellachioma...come lo chiama lei!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 28/03/2012 - 18:14

#42 nonmi2011 lei è talmente preso dalla foga che si è dimenticato dei governi prodi in questi ultimi 20 anni.Ma è normale?? E poi non mi risulta che questo signore abbia lasciato una lettera per Berlusconi.Beh in quanto a delinquenti e ladri non vi fate mancare nulla dalle vostre parti.

Mandrelli

Mer, 28/03/2012 - 18:17

questo stato è nemico dei cittadini.

sorans99

Mer, 28/03/2012 - 18:40

Ecco, un altro: "Alenovelli" che con il suo "bellachioma" evidenzia sia la sua invidia verso persone capaci ed intelligenti. Inutile spiegare a simili come far girare l'economia. Inutile spiegare a simili che il loro nonno Prrrrroooooodi, con un metodo disastroso d'introdurre l'Euro, ha incolpato di grazia all'economia europea. Mah!

buonanotteallitalia

Mer, 28/03/2012 - 18:39

Per essere arrivato a darsi fuoco, questo poveruomo era disperato. Quindi significa che il suo contenzioso col Fisco era iniziato da molto tempo e proseguito negli anni. Sicuramente iniziò molto prima che Monti diventasse presidente del Consiglio. Chi c'era prima di Monti? Chi ha creato e sguinzagliato Equitalia, negli ultimi anni? Se non sbaglio, Tremonti. E quindi Berlusconi. Ma voi destricoli, che non siete ancora scesi dall'albero, non siete capaci neppure di ammettere queste piccole, incontrovertibili, evidenze. E' per questo che avete sempre fatto, fate tuttora e farete nel futuro schifo.

chiachia75

Mer, 28/03/2012 - 18:41

Ma certo! L'importante sono gli extracomunitari ed i loro voti no!? Noi possiamo anche morire tutti prima che qualcuno si decida a devolverci gli aiuti assistenziali che ci SPETTANO DI DIRITTO.

enio rossi

Mer, 28/03/2012 - 18:42

Non rispondete ai sinistri per favore. Tanto sono ottusi e non capiscono nulla tranne che devono dire male di Berlusconi!. Vi ricordate quelli di "contrordine compagni" eccoli, sono così. E si che dovrebbero indignarsi anche loro visto che la prima casa la tassano anche a loro e la benza aumenta anche per loro, mentre i costi dello stato non si fa NULLA per ridurli!

idleproc

Mer, 28/03/2012 - 18:43

Il conto per gli psicopatici della finanza allegra euroanglosassone si allunga...

losit3

Mer, 28/03/2012 - 18:46

E vergognoso quello che sta accadendo in questo paese, vorrei sapere dove sono le associazioni di categoria ! che non si fanno sentire qui i piccoli artigiani e imprenditori non cè la fanno più io dalle mie parti conosco un sacco di gente che versa in condizioni a dir poco disumane, solo le associazioni dei taxi , degli avvocati ,dei giudici si muovono e si fanno sentire veramente. Poveri stonzi che siamo quando ci anno spolpati tutti e ridotti alla miseria allora vedranno chi la sostiene questa Italia di ****AAAAAAAAAAA..........sveglia italiani con questa casta si muore.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 28/03/2012 - 18:46

@ #55 Alberto43 (1277) - sono anni che gente si ammazza, ma titoli cosi non li avevo mai visti sul giornale. Siete voi che strumentalizzate, non certamente il sottoscritto.

chiachia75

Mer, 28/03/2012 - 18:46

Ma l'Europa DEI DIRITTI CIVILI (quelli che fanno comodo a loro), non dice nulla? E la SPORCA Onu sempre pronta a moralizzarci per i vari parassiti iperprotetti extracom non interviene per noi italiani? Forse abbiamo il colore di pelle sbagliato..razzisti schifosi

finish

Mer, 28/03/2012 - 18:47

Buona sera a tutti, mi spaice tantissimo per questa persona e per la sua famiglia. Spero si possa salvare e ritrovare una serenità economica. Volevo ringraziare anche il Presidente della Repubblica, Sig. Napolitano, Il Presidente del consiglio, Mario Monti, e tutti i partiti perchè ci stanno portando al baratro con una politica di sole tasse e basta. Purtroppo Vien voglia di invocare una rivoluzione francese,però sono sicuro che dopo la ghigliottina e la presunta purificazione il parlamento tornerebbe a pullulare di mariuoli che fanno della politica l'arte del clientelismo famelico e degli stipendi d'oro.....solo i loro però. Comunque Lor politici e tecnici continuate così e tutti i futuri poveri che ci saranno in Italia Vi saranno riconoscenti. Del resto che cosa vogliamo mai aspettarci da gente che ha delle prebende da 20.000 euro al mese e non ha neppure il buon snso di pagare il prazno alle tariffe di mercato che paganno tutti i comuni cittadini. cordialmente, roberto

rege renato

Mer, 28/03/2012 - 18:51

Questi tentati suicidi o suicidi per colpa dello stato.....devono avere un responsabile nello stato.... che va processato e condannato....NESSUNO SI SENTE RESPONSABILE DI QUESTI MORTI...VERGOGNA.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 28/03/2012 - 18:57

Molti dei salassi di Monti sono stati decisi e votati dal governo presieduto da Giulio do nascimento Tremonti e Silvio Bellachioma Berlusconi poco prima di passare la mano, volutamente lasciando il lavoro sporco a Monti. Per la proprieta’ transitiva, se la gente si ammazza (non da ora peraltro ma gia’ da un paio d’anni) non e’ colpa di Monti. Capito?

moggista percaso

Mer, 28/03/2012 - 18:57

cari compagni col paraocchi, per voi è sempre colpa di berlisconi! ma andate a ....

losit3

Mer, 28/03/2012 - 19:01

ma la volete smettere una buona volta qua non si tratta di evasione o meglio qui la gente deve per forza evadere qualcosa se non mangia con la famiglia lo volete capire o no, voi che parlate perche non provate a portare avanti una attività di piccolo artigiano poi vedete se siete capaci di pagare tutte le tasse che il governo vi chiede. è facile parlare e sparlere sugli altri.

Ritratto di Imperatrice

Imperatrice

Mer, 28/03/2012 - 19:02

Non fa bene a nessuno scagliarsi gli uni contro gli altri.Dipendenti contro autonomi,poveri contro ricchi,statali contro privati etc. Occorre combattere uniti lo Stato, questo Stato o meglio gli uomini che parlano e agiscono in nome dello Stato e per il bene dei cittadini (è una finta, perchè a costoro dei cittadini non gliene frega nulla). Negli anni si sono moltiplicati i centri di spesa al solo fine di aumentare il potere di pochi e dei loro amici. Questa enorme ed inutile spesa si è tradotta e continua sempre più intensa a tradursi in tasse ed imposte che stanno impoverendo tutti. La crisi economica ha la sua genesi nella ingordigia ed avidità di questo Stato. Lo Stato (questo Stato) deve prendere atto del suo fallimento e farsi il più possibile da parte,deve fare una drastica cura dimagrante e lasciare che l'economia sia una libera scelta dei privati. Ogni forma di finta tutela che proviene dallo Stato aumenta il potere di quelli che lo hanno e non tutela nessuno, mortifica tutti.

moggista percaso

Mer, 28/03/2012 - 19:05

cari compagni, per voi è sempre colpa di berlusconi .... come mai il vostro capo bellanapoli non cambia queste regole e lascia perdere i banchieri? come mai rigormontis fa finta di non andare d'accordo con la cgil mentre poi se la ride a pranzo con la camusso? come mai il pd sull'art,18 è ondivago? come mai i vostri capetti vi hanno abbandonato?

viento

Mer, 28/03/2012 - 19:09

buonanotteallitalia#e ti pareva sinistrato che non davi la colpa a Berlusconi guarda che quel vampiro di Visco che esortava la gente a fare le spiate quindi sicuramente il contenzioso col fisco questo poveruomo lo aveva iniziato con il Vampiro

cavecanem

Mer, 28/03/2012 - 19:11

E c'e' ancora chi si riempe la bocca di Berlusconi...ma credete ancora alle fiabe? Aprite gl'occhi..i problemi sono ben altri.

losit3

Mer, 28/03/2012 - 19:13

Alenovelli vai a rompere i *******i da unaltra parte tu che parli sempre e comunque colpa di Berlusconi e smettila una buona volta che non ti crede più nessuno ma sei solo tu a crederci , non speculare pure quando cè di mezzo una persona che sta per morire non ai dignita nemmeno di te stesso.

pinocchioudine

Mer, 28/03/2012 - 19:16

La storia insegna che le rivoluzioni sono sempre nate con il popolo affamato, quella francese e quella russa per citarne due. Attento, Bin Loden, stai rischiando un altro '68, e io sono di destra!

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 28/03/2012 - 19:17

Mi voglio scusare, avevo capito male, non era del NAs (infatti ero sorpresa), bensì dell'ASL, il signore di oggi nel supermercato. Mi scuso sentitamente

Pravda-99

Mer, 28/03/2012 - 19:18

Pecorelle del Giornale, sempre pronte (e giustamente!) quando i Rumeni delinquono. Ma avessi letto una parola buona sul rumeno che qui ha aiutato lo sventurato. La dico io: grazie valoroso signor Rumeno, purtroppo molti suoi connazionali sono in Italia col solo scopo di delinquere, con il suo gesto coraggioso riscatta almeno parzialmente questa orribile reputazione.

zio Fester

Mer, 28/03/2012 - 19:20

La smodata pressione fiscale sta letteralmente portando alla miseria la generazione dei cinquantenni che non hanno più lavoro ne pensione. Inoltre sta mettendo in ginocchio tutto lo small business e le piccole imprese con conseguenze sotto gli occhi di tutti per il calo dei consumi e del PIL. Purtroppo fatti disperati come questo capiteranno più spesso perché la miseria avanza. Nel frattempo centinaia di migliaia di altri italiani si troveranno senza reddito e senza speranza. Dobbiamo ringraziare politici e tecnici, tutti intenti a garantirsi una vita agiata sulle tasse e sul debito pubblico. A qualche tecnico o a qualche politico è mai venuto in mente di tagliare la spesa pubblica partendo delle migliaia di poltrone inutili? Che fine ha fatto la vendita dei beni dello Stato? E l'accorpamento dei Comuni più piccoli? E la chiusura degli enti inutili? ecc. E la riduzione (peraltro ancora non certa) del solo 20% fra deputati e senatori è forse una riforma o è una presa per i fondelli?

ferrarelle

Mer, 28/03/2012 - 19:22

PER 70ALENOVELLI faresti bene a lavarti gli occhi e darti una svegliata.....togliendoti il para occhi che ti offusca il cervello come dimostri.Bella chioma come tu lo chiami e' l'unica persona valida che lo stato Italiano abbia mai avuto dal 46 in poi.

MMARTILA

Mer, 28/03/2012 - 19:23

Chi parla di evasione in questo caso è in malafede, oltre che stupido e minorato mentale...le tasse sono al 55% per tutti, è normale? Si possono sopportare? Fatela finita, dipendenti pubblici del cavolo su tutti, voi lo stipendio lo avete garantito, pochi euro ma garantiti ...ed ora che volete? Vi dobbiamo mantenere meglio di come stiamo facendo? Perché lo sapete vero che siete dei mantenuti nullafacenti alle spalle del paese? Licenziatevi, andate a lavorare davvero e poi parlate, buffoni! Sono un autonomo certo, lo ammetto, è un torto? Io mi sono messo in gioco e guadagno di più di un dipendente medio, è una colpa? Ci mancherebbe altro che chi rischia il suo come me avesse un emolumento pari ad una sanguisuga che lavora...che so...in Provincia...ma per favore! AAFIC.

Pravda-99

Mer, 28/03/2012 - 19:23

Non conoscendo la situazione fiscale di questo povero disperato, non commento nel merito. Ma tutti conoscono la situazione fiscale di una grossa fetta di grandi evasori fiscali cronici, e del danno che recano al Paese, e in particolare a chi le tasse le paga, e anche piu' alte per compensare quelle evase. Accusare Monti e il fisco di questa tragedia e' la piu' vile delle ipocrisie, che solo gente falsa puo' avere lo stomaco di portare avanti, non pecorelle ma iene.

rino.stabilini

Mer, 28/03/2012 - 19:28

Come in una famiglia dove il padre spende e spande a debito, i figli rubano , la moglie non lavora e non fa neppure i mestieri di casa. Così è il nostro Paese: abbiamo vissuto al sopra delle nostre possibiltà, abbiamo sprecato, abbaimo avuto privulegi a non finire, molti rubano e non pagano neppure un minimo di tasse. ADESSO E' ARRIVATO IL CONTO!

olipink

Mer, 28/03/2012 - 19:30

Certo, questi fatti devono far riflette, devono far riflettere la politica e tutti le dirigenze e manager e banche e istituzioni e presidente della repubblica e .... Non contenti tutti di aver portato l'italia allo sfascio, hanno ancora il coraggio di parlere, fare moralismi e dirci che bisogna fare i sacrifici. Di questi fatti ne succederanno ancora e aumenteranno, purtroppo. Gli italiani devono schierarsi tutti compatti contro il sistema, contro i politici farabutti (tutti indistintamente), contro chi sta dissanguando le famiglie, le aziende, le persone.

chiachia75

Mer, 28/03/2012 - 19:32

Alenovelli...patetico e falso. Pravda...prenditela con te stesso ed i tuoi compagni rossi se ormai la gente è talmente esasperata dal lassismo e garantismo ad ogni costo tipico della vostra fazione politica (?!!), tanto da non fare più i giusti distinguo...CI AVETE ROTTO I CO..NI, SONO ANNI CHE PROTEGGETE TUTTA LE FECCIA DEL MONDO CHE DELINQUE SULLA NOSTRA PELLE (ed ora raccogliete il frutto che mi meritate..vedrete tra non molto chi scenderà in piazza a fare la guerra, non sarete certo voi ma i milioni di persone che non ne possono più e vogliono solo che qualcuno si accorga che anche loro esistono e pagano le tasse)

Roberto C

Mer, 28/03/2012 - 19:36

Caro #68 alenovelli, se tanta gente si ammazza è colpa di uno Stato sempre più esoso,spendaccione ed invadente.Di uno stato che da molto tempo ha decretato che per quanto riguarda il fisco(e anche il lavoro)non esiste costituzione: norme retroattive, presunzione di colpevolezza, pene sproporzionate, nessun interesse al fatto che la pena per chi commette il reato possa anche essere rieducativa, diritto alla privacy inesistente (che dei problemi citati è l'ultimo in ordine di importanza - per inciso). Ieri questo Stato si incarnava nel volto di Berlusconi e Tremonti, oggi in quello di Monti - ma cambia poco per me: tutti e 945 dovrebbero solo fare una cosa: andarsene - possibilmente dall'Italia.Si godano la pensione, che tanto a loro anche se hanno lavorato 5 anni nessuno la tocca.Ultimo inciso:sa che con le tasse paghiamo anche 90 F 35 nuovi di zecca?(e non mi ripeta la storiella che dovevano essere 130 e hanno tagliato, le risponderei che le barzellette le raccontava meglio Berlusconi)

Il giusto

Mer, 28/03/2012 - 19:39

E' vero,spesso ,troppo spesso,si dà la colpa a silvio.Anche i questo caso molti lo accusano.Però è anche vero che qui c'è gente che dà ancora la colpa alla sinistra che non esiste piu.Che colpevolizza Monti per 3 mesi di governo, prima invece andava tutto bene. 1000 suicidi nell'ultimo anno,non negli ultimi 3 mesi,dovrebbe far riflettere....1 invio 19.39

The Father

Mer, 28/03/2012 - 19:42

La più vile delle ipocrisie è leggere gente come te che fa questi commenti Non abbiamo più neanche gli occhi per piangere e il rigor montis e il nostro caro presidente Napolitano pensano solo a tutelare le banche che insieme a loro hanno rovinato l'Italia per arrivare alla disperazione e per contare le vittime che questo meccanismo dittatoriale miete giorno dopo giorno Complimenti al sistema e a chi lo approva

Roberto C

Mer, 28/03/2012 - 19:43

#82 Pravda-99: Lei parla di grandi evasori e sono completamente d'accordo, uno dei motivi per cui accuso lo Stato (e non un governo piuttosto di un altro) è che ha inventato un sistema con cui i grandi evasori dormono sonni beati e tranquilli. Oggi le indagini sono tutte concentrate su chi ha un redditometro o gli Studi di Settore incongrui: ovvero su chi ha redditi dichiarati così bassi da non giustificare il tenore di vita - nel quale hanno fatto entrare affitto,mutuo, bollette...CHi guadagna davvero tanti soldi non avrà nessun problema: dichiarerà il minimo per essere"congruo", anzi per stare tranquillo anche qualcosa di più.E comincerà ad evadere sull'eccedenza nella quasi sicurezza che nessuno verrà mai a cercarlo.E nei rarissimi casi in cui questo succede - come con alcuni VIP - quando i soldi sono molti è sempre possibile arrivare a una transazione (leggasi condono) col fisco.Intanto il muratore incongruo si da fuoco e scrive (vanamente, temo), almeno lasciate in pace mia moglie

giornalista

Mer, 28/03/2012 - 19:49

Prima di colpevolizzare l'Agenzia delle Entrate bisognerebbe prendersela con tutti coloro che, da evasori quali sono, hanno sottratto risorse enormi all'Erario costringendolo adesso, in emergenza, a comportarsi come una sanguisuga. A cominciare dagli stessi colleghi di quel povero muratore che hanno lavorato in nero, e forse lo fanno ancora.

gurgone giuseppe

Mer, 28/03/2012 - 19:53

Ho pena per questo poveretto. Ma perchè non dava fuoco all'Agenzia delle Entrate invece di darsi fuoco Lui! Saremmo stati in molti ad essergliene grati. Solo quelli che magnano la minestra di Stato hanno a cuore le tasse.

Massimo Bocci

Mer, 28/03/2012 - 19:52

Andrebbero bruciati costituzione ,regime e euro che ci hanno cacciato in questo regime comunista antidemocratico e settario di ladri, auguri a questo ennesimo sventurato che non sia l'ennesima vittima del regime di ladri!!!

roby55

Mer, 28/03/2012 - 19:52

Gente, che si uccide per questioni economiche, è ormai cosa di tutti i giorni. Nessuno si deve esimere dal fare il suo esame di coscienza. Il totale delle tasse da pagare ha raggiunto limiti insopportabili e per favore non puntiamo il dito solo sugli evasori. La malamministrazione pubblica dei politici & company, che dura da più di 40 anni, con sperperi, baby pensioni e chi più ne ha più ne metta, è la prima che si deve mettere una mano sulla coscienza. La gente, che lavora, produce, paga le tasse e si fa un mazzo tanto per mantenere chi amministra male i denari sudati e versati, ad un certo punto ne ha piene le palle, e alcuni per disperazione arrivano a desiderare di togliere il disturbo.

IL GLADIATORE

Mer, 28/03/2012 - 19:53

Oramai da piu parti si sente solo rabbia e rancore verso questa classe dirigente e tecnica ora al governo , pensionati che dicono che e' ora di cominciare a farli fuori tutti...si questi bisogna ammazzarli prorprio altro che ragionarci...a quanti hanno intenzione di suicidarsi ancora dico...visto che avete deciso di porre fine alla vs esistenza fateci godere un po' ..e..portatevene dietro qualcuno di questi politici o tecnici che dir si voglia...ammazzatene una decina e poi suicidatevi da eroi !! il popolo vi ricordera' x sempre !!!..se intanto deo morire ne ammazzo a piu non posso..prima o poi succedera!!

CONDOR

Mer, 28/03/2012 - 19:54

Stato Ladro Assassino E Parassita Che Non Rinuncia Alla Pappatoia E Allo Spreco E Succhia Tutto Quello Che Puo' Da Chi Ancora Produce Qualche Cosa. C'e' Il Solito Cerebroleso Qui Che Incolpa Berlusconi Di Tutto Come Se La Sinistra Fosse In Esilio All'estero E Non Si Spartisse La Torta Con Tutti Gli Altri. Alenovelli Sveglia Questi Sono Da Cacciare Tutti A Calci Nelle Palle. Sono Tutti Responsabili Della Situazione Attuale. Tutti, Insieme A Qualche Milione Di Italiani Parassiti Che Hanno Sfruttato E Goduto Di Questa Situazione.

cisbi

Mer, 28/03/2012 - 19:54

Il Merolone dice che questo fatto deve fare riflettere, ma questa riflessione non gli impedisce certo di chiedere a Bologna il massimo possibile per l'IMU. Bravo! Anche per le seconde case in affitto: c'era un accordo con il comune per cui chi decideva per un canone agevolato all'inquilino prendeva meno ma aveva l'esenzione dall'ICI. Quindi molti hanno scelto questa via. Oggi il comune dice: cambiamo le carte in tavola a gioco in corso!E ti ritrovi a prendere meno di affitto e a pagarci comunque un IMU salato... per 8 anni di contratto! Ora mi dice che questo fatto deve fare riflettere? Buffone te e chi ti sostiene!

mauro2390

Mer, 28/03/2012 - 20:03

so bene che questa rispettabile testata ha sempre sostenuto il governo di centro-destra, ma mi corre l'obbligo ricordare che le leggi, norme, decreti attuativi sempre a favore delle agenzie (entrate/equitalia/inps) e contro il cittadino (suddito) le ha fatte tremonti, alla faccia di qualunque prospettiva liberale di questo paese. Si e' persino vantato del suo annuncio circa le le leggi che permettono l'ispezione sistematica dei movimenti bancari. ex-elettore di centro destra

meloni.bruno@ya...

Mer, 28/03/2012 - 20:15

Ho il dubbio che in Italia siamo arrivati alla frutta, governati da burocrati bancari sostenuti dai valletti politicanti, non c'è una via d'uscita se non si faranno investimenti nello sviluppo.

ortensia

Mer, 28/03/2012 - 20:34

Cominci anche il sindaco Merola a riflettere, visto che anche lui non ci sta andando per il sottile gravando di tasse e supertasse i poveri bolognesi. La piu' grande vergogna e' l'IMU al 10,6 per mille sulle case che i suddetti" pistoloni "bolognesi hanno ceduto in comodato GRATUITO, ripeto, gratuito, ai propri figli per dare loro una mano.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 28/03/2012 - 20:34

Questa volta sono d'accordo con IL GLADIATORE.

giuseppe.galiano

Mer, 28/03/2012 - 20:39

Più che riflettere, e poi chi riflette lei sindaco chiamato in causa perché il fatto avvenuto dentro il suo comune?,bisognerebbe mandare a quel paese chi le tasse ed i balzelli li mette fottendosene altamente della opinione pubblica. Il nostro non è più un paese serio, è il paese di pulcinella.

Pravda-99

Mer, 28/03/2012 - 20:55

#85 chiachia75 - CHIAcchiera CHIAcchiera a VANVERA...Io non ho fazione politica, ne' tantomeno ho compagni ROSSI. Lei invece butta fumo negli occhi per nascondere le sue mancanze. Lei, come molti altri su questo forum, ha il pedigree dell'evasore fiscale, che giustifica il suo delinquere con le mancanze dello Stato. Le voglio insegnare un valore fondamentale: PRIMA sia cittadino esemplare, POI potra' pretendere uno Stato efficiente etc etc. C'era uno, decisamente NON comunista, che disse:"Non chiederti cosa l'America puo' fare per te, chiediti cosa tu puoi fare per l'America". Studi storia ed educazione civica e magari renda nota la sua evasione al fisco, non e' mai troppo tardi per redimersi.

erpigna

Mer, 28/03/2012 - 21:07

e ancora va dicendo in giro che egli (Monti) è il più amato dagli italiani! Aspetta che ritorni a Roma. saranno c... tua! Pensavo che a Berlusconi gliene avessero dette talmente tante ma non pensavo che Monti lo avesse sorpassato . un bel primato si è conquistato: l'uomo più odiato dagli italiani! Pensava di aver riformato la politica , ma i sigg. Alfano, Bersani e Casini se ne accorgeranno alle prossime elezioni. e speriamo che al posto di Napolitano ci mettano un 45 enne alla Obama, Sarkosy, Cameron e non un vecchio rin*******ito che canti ancora "bella ciao" . Ve lo dice uno che ha 75 anni.

ellennyyy

Mer, 28/03/2012 - 21:10

penso che piu si va avanti piu è peggio peccato che i politici anno sempre lo stesso stipendio eanche i mutui agevolati e noi paghiamo paghiamo paghiamo arriva il momento che qualcuno si stufa di vivere e questo è molto triste perchè vediamo solo i nostri politici che se la ridono e ci danno dei ladri che paese di ****a se riesco mene vado

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mer, 28/03/2012 - 21:14

E’ un paese allo sbando. Ognuno guarda le colpe altrui usandole per assolvere le proprie. Basta leggere i commenti: sembra una partita di ping-pong. Così non si va da nessuna parte. Basta con queste faide. Fermiamoci tutti fin che siamo in tempo. Usiamo questo doloroso presente portando nel futuro il meglio di un passato che è costato lacrime e sangue. Facciamo in modo che i ricorsi della Storia non si ripetano all’infinito, altrimenti dimostreremo di essere solo belve parlanti. Alla famiglia di quest’uomo disperato la mie preghiere; a chi è stato causa di questo gesto estremo, l’infamia di Caino sia su di lui.

ortensia

Mer, 28/03/2012 - 21:15

Questo e' quello che succede in un paese che e' nei Guinness dei Primati per per i sudditi piu' tartassati al mondo e dove esiste un partito morto e sepolto che riceve tanti soldi pubblici da non accorgersi, a dire dei suoi dirigenti, dove sono finiti ben 12 milioni di euro. Tanto noi beccaccioni, secondo loro, crediamo a tutto.

Shamrock

Mer, 28/03/2012 - 21:43

Sempreverde frase fatta del sindaco di Bologna. Io per me non "devo" niente, se vuole che ci rifletta lui, ma basta con le solite socio-psico caxxate che non portano a nulla perchè qui l'unica cosa a cui si punta è spremere il sangue (=soldi) dalle rape (=i poveri imbecilli che pagano le tasse compresa me stessa). La verità è che l'indifferenza è il motore che spinge il mondo di chi ha potere decisionale e i suicidi e le persone sempre più in difficoltà con i conti sono danni collaterali ampiamente calcolati.

andrea24

Mer, 28/03/2012 - 21:53

Quando un tunisino, in Tunisia, si diede fuoco,la notizia passò in prima pagina nei telegiornali occidentali. Quando si da fuoco un italiano,la notizia va più o meno ignorata.

chiachia75

Mer, 28/03/2012 - 22:03

Pravda...mi ripeto! Lei è un farlocco e lo dimostra ogni volta che si permette di venire qui con la pretesa di sapere tutto di tutti e con i suoi giudizi da tipico COMUNISTA BECERO quale lei è! Io lavoro da 20 anni ed ho sempre pagato le tasse a costo di fare anche 12 ore di lavoro al giorno.....RIPIGLIATI IMBECILLE

umbe65it

Mer, 28/03/2012 - 22:08

Non so se il poveraccio che si è dato fuoco avesse veramente evaso o no. Rimane comunque il fatto che chi si trovi a doversi difendere da un accertamento è nelle stesse condizioni in cui ci si trovava davanti al tribunale della Santa inquisizione.L'assurdo meccanismo dell'inversione dell'onere della prova non può continuare ad essere gestito con le modalità da medioevo attualmente in essere. Tutto questo è poi supportato da quella bestialità assoluta che si è sempre dimostrato essere il sistema degli studi di settore. In pratica un meccanismo sostanzialmente ricattatorio-estorsivo totalmente non in grado di risolvere il problema dell'evasione, anzi facilitata in alcuni casi proprio da questo sistema. Il risultato pratico infatti è che chi riesce a raggiungere la congruità, da quel punto in avanti può tranquillamente incassare in nero senza alcun rischio, mentre chi ha difficoltà ad allinearsi è esposto a qualsiasi contestazione senza alcuna possibilità di difesa.

il veniero

Mer, 28/03/2012 - 22:21

Tibet dissidente si da fuoco per protesta...Bologna suddito del fico italiota si da fuoco per protesta.W i 150 della bananarepublic...rispetto:zero.Stato oppressore.

sorans99

Mer, 28/03/2012 - 22:24

La stragrande maggioranza degli "onorevoli" la vita dei "morti di fame" è del tutto irrilevante. Ora viviamo per giunta in una dittatura voluta dal comunista inquilino al Quirinale. Dal TV vediamo un sorridente arrogante, affermando che gode dei consensi, i partiti no. Uno che applica sacrifici "equi" ai "morti di fame", e protegge il proprio ceto e lobbies di alta finanza internazionale. Certo che può permettersi il modo di agire; il popolo bue si inchina SEMPRE. La speranza è che altrove in Europa scoppierà la rivoluzione contro la corrotta classe politica. Colpevole della crisi per colpa della spensierata sottoscrizione dei BOT - indispensabili per finanziare un welfare perverso, ma garante di rielezione. Schifosi!

il veniero

Mer, 28/03/2012 - 22:28

manteniamo lo stato e i suoi privilegi.Manteniamo 3.400.000 dipendenti illicenziabili e in parte inutili e improduttivi.Paghiamo per tantissime babypensioni regalate agli amici ,lavorando fino a 70 anni...grazie .

sorans99

Mer, 28/03/2012 - 22:37

Il povero "pravda" scrive "ha il pedigree dell'evasore fiscale". un tipico suddito comunista che approva senza riflettere, tutto che detta il politburò. Considera il rito di pagare le tasse come scadenze annuali di tipo Befana, carnevale, pasqua, ferragosto, natale e capodanno. No caro, pagare le tasse ad uno stato vorace, inefficace, corrotto dove l'erario appare come un buco nero. Uno stato che dopo aver divorato i versamenti per la pensione e la sanità, in compenso ti sputa in faccia? Da morire sul pavimento in un corridoio in un sporco ospedsale con medici di laurea incerta? Da scovare tra i rifiuti per sopravvivere con una pensione che non copre neppure la bollette di luce e gas? Paghi paghi, inchinati davanti ai tuoi "ONOREVOLI".

MARCO45

Mer, 28/03/2012 - 23:06

Stia tranquillo il signor Monti che non mi darò fuoco anche dovessi ridurmi a pane e acqua. Comunque non è più un caso isolato ma tanti casi che insieme fanno un grosso problema che gli addetti ai lavori dovrebbero prendere in considerazione visto che fra chi ci amministra ci corrotti e farabutti che pensano solo al loro portafoglio.

giottin

Mer, 28/03/2012 - 23:18

L'esagerata tassazione ci porterà al punto che lo stato sarà padrone di tutto quello che adesso crediamo ancora ci appartenga, ce lo confischerà mettendolo all'asta, ma in realtà dall'altra parte non ci sarà nessuno in grado di comprare perchè saremo messi tutti sullo stesso piano e a quel punto voglio vedere cosa farà lo stato! Meglio sarebbe fallire prima che succedano queste cose e l''alternativa sarebbe quella non di darsi fuoco e morire per questo stato ma di bruciare questo stato!!!!!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 28/03/2012 - 23:55

Se succedeva un anno fa chissa che scandalo suscitava,purtroppo non sara ne il primo ne sara l' ultimo.Questo governo ha favorito SOL0 le banche e' tuttora alimentera il parassitismo non eliminando l' articolo 18.E come sempre nella storia del lavoro le piccole e medie imprese pagheranno per tutti.

vittorioenrici

Gio, 29/03/2012 - 00:01

Perchè non diamo fuoco a Monti,Fornero,Alfano,Casini e Bersani? avremmo risolto i problemi.

Ritratto di romy

romy

Gio, 29/03/2012 - 00:24

#116 giottin ,ti sbagli,lo Stato non confischerà nulla, ma sarà oggetto di donazioni di pezzi d'immobili ed altro che portano a tasse,lo si dovrà fare per poter campare,è come quando da un aereo in difficoltà,si butta giù un po' di tutto,al fine di riprendere un po' di quota.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 29/03/2012 - 03:05

102pravda99- La sua parte politica elimino educazione civica dalle scuole.non aggiungo di piu.

sesa74

Gio, 29/03/2012 - 07:55

mamma mia... a che punto siamo arrivati! e questo sarebbe un paese civile?

beppazzo

Gio, 29/03/2012 - 07:56

Se Monti va avanti così, farà la fine di Gheddafi, con le spalle su un camioncino, e befera pure

swiller

Gio, 29/03/2012 - 08:08

Questi morti sono sulla coscienza dei nostri politici, a partire dall'inquilino del quirinale vergogna vergona vergogna.

Leo.1050

Gio, 29/03/2012 - 08:14

Io non so come faccia il professore ad andar fiero dei risultati ottenuti: il solo scopo per cui è stato chiamato al governo è stato quello di far fuori politicamente Berlusconi e di avvantaggiare la sinistra sfascista italiana! Questo pover'uomo che si è dato fuoco non è che una vittima eclatante del sistema fiscale italiano, che non solo non serve a rilanciare l'occupazione giovnile ma anzi la affossa definitivamente, ma apre le porte alla speculazione (non agli investimenti) stranieri, perfino a quelli cinesi! E poi ci si lamenta se il popolo comincia a cercare un sistema parallelo di autogestione!Altro che federalismo!

juventus

Gio, 29/03/2012 - 08:13

Prego Per Questa Vittima Dello Stato Della Burocrazia Dei Comunisti Dei Sindacati Dei Fannulloni Soprattutto Quelli Degli Enti Pubblici Delle Baby Pensioni E Dei Politici. La Grecia Si Sta Avvicinando E Non Vogliono Capire Che Il Vero Problema Sono I Costi Della Parte Improduttiva Ovvero Lo Statalismo .

soldellavvenire

Gio, 29/03/2012 - 08:27

E basta, con questa antipolitica! Lo so che il vostro boss vi ha deluso, lo so che lo voterete ancora, comunque, fedeli alla linea, col naso tappato per non sentire la puzza: ma non vi sfiora nemmeno l'idea che questa puzza che si sente proviene proprio da voi, come da me, ed è il risultato di un cinquantennio di "guerra fredda" come da noi la si è combattuta: a colpi di dc e pci foraggiati dai rispettivi assi e voto di scambio, clientelismo, protezionismo, mafia libera e svizzera vicina! Prima che riusciremo a liberarci di questo "pedigree", dovremo sudare il sangue: una bella cura a base di purghe fiscali, stangate sugli evasori, sulla corruzione, cura dimagrante per la burocrazia e per l'apparato dirigente è l'unica soluzione; purtroppo la logica è ancora quella sbagliata, di prendersela coi più deboli, ma un po' di perdite da entrambe le parti in una rivoluzione si devono mettere in conto E, purtroppo, so benissimo perchè il fisco se la prendeva con quel tale (con i miei auguri)

sorans99

Gio, 29/03/2012 - 09:58

Povero soldellavvenire, tipico esempio di lavaggio cerebrale comunista. Il suo GRANDE, Palmiro Togliatti che intendeva consegnare l'Italia all'amico Stalin, dopo la firma della carta costituzionale, esclamava: "Evviva, abbiamo firmato una costituzione che renderà l'Italia ingovernabile"! Togliatti intendeva consegnarci all'inferno comunista staliniano e lui, diventare il "maresciallo Tito" d'Italia. Per fortuna nostra, caro soldellavvenire, l'USA, con massicci investimenti hanno impedito che i tuoi impadronissero il potere. Ma il prezzo è stato caro assai, governi di vita media, 8 mesi! Ecco per la colpa di voi comunisti/socialisti che siamo l'eterno fanalino di coda. Ovunque dove avete governato, il risultato è sempre miseria, povertà, apatia ed economia in tilt. Basta vedere i "Capolavori" di Clinton ed Obama, mandato in frantumi l'opera di Reagan (che mise in KO "il sol dell'avvenire"). Logico che siete amici con gli islamici, anche loro creano solo povertà e miseria. Vergogna!!!

Pravda-99

Gio, 29/03/2012 - 10:09

#126 soldellavvenire - Sa qual e' il problema, che quelli che votano il "boss", il naso non se lo turano...quella che lei chiama "puzza" per loro e' la piu sopraffina delle fragranze.

sorans99

Gio, 29/03/2012 - 10:51

Chiaro! Finché le poltrone straprivilegiate vanno finanziati con delle costosissime esche elettorali, che sono un "welfare" a go-go, resterà irreversibile la crisi economica. I soldi ricavati dall'inganno delle privatizzazioni (che hanno reso i servizi costosissimi ed inefficaci), servivano per finanziare il welfare, da tempo sono finiti. Da allora è diventata l'irresponsabile usanza d'indebitamento, firmano i BOT. Vizio facilitato per la disastrosa introduzione dell'Euro, dove la Mortadella commise la stupidità di NON mettere le banche nazionali FILIALI del BCE! Tragico anche che la gente continua a tollerare che il fisco versato finisce nel buco nero della finanza statale, ed un ritorno di servizi miserabili. L'INPS, è stata divorata dal sindacato, che usano il versato per le pensioni, in ammortizzatori sociali e cassa integrazioni. I contributi hanno messo la competitività italiana fuori mercato. Ma quando mai la gente reagirà davanti al terribile inganno dei "lorsignori"?

sorans99

Gio, 29/03/2012 - 11:07

Gentile swiller, concordo in pieno. Il terribile mostro Equitalia, ma quanti vittime ha sulla sua coscenza (inesistente)? Complice con i lorsignori che sfruttano sempre i più deboli. L'"Equitalia spagnola", si mette d'accordo con chi è in debito, su un piano di pagamenti rateali.Da noi, impensabile, impregnati come siamo della spietatezza borbonica-conquistadores.

soldellavvenire

Gio, 29/03/2012 - 13:02

Caro signor sorans99, mi dispiace deluderla, ma, modestamente, non son povero. Compatisco coloro che lamentano troppe tasse, dopo non averle pagate per tutta la vita; coloro che evocano Stalin ed il "pericolo rosso" mentre sono schiavizzati dall'"amico americano"; infine coloro che puzzando pensano di profumare: ha ragione, amico pravda, de gustibus... Forse colui ha il cervello lavato meglio del mio? Dall'assenza di qualsivoglia idea sua, si direbbe... Dash?

sorans99

Gio, 29/03/2012 - 13:09

Pravda-99 ed il compagno "soldelavvenire", due splendidi esempi dell'efficienza della "scienza" che Lenin sviluppò. "Compagni, ricordatevi che il potere va conquistata con le bugie, sempre bugie e null'altro che bugie, alla fine la bugia va presa come LA VeritA' induscutibile, e voi state al potere. Quei due tra tantissimi ingannati con quella "scienza". Orrendo davvero che "tecnici" al potere, avendo gambizzato la fragile struttura economica rimasta, ora conduce a tragici suicidi a catena. Ora apprendo dal TV, un altro si è dato fuoco!

soldellavvenire

Gio, 29/03/2012 - 13:02

Caro signor sorans99, mi dispiace deluderla, ma, modestamente, non son povero. Compatisco coloro che lamentano troppe tasse, dopo non averle pagate per tutta la vita; coloro che evocano Stalin ed il "pericolo rosso" mentre sono schiavizzati dall'"amico americano"; infine coloro che puzzando pensano di profumare: ha ragione, amico pravda, de gustibus... Forse colui ha il cervello lavato meglio del mio? Dall'assenza di qualsivoglia idea sua, si direbbe... Dash?

sorans99

Gio, 29/03/2012 - 13:09

Pravda-99 ed il compagno "soldelavvenire", due splendidi esempi dell'efficienza della "scienza" che Lenin sviluppò. "Compagni, ricordatevi che il potere va conquistata con le bugie, sempre bugie e null'altro che bugie, alla fine la bugia va presa come LA VeritA' induscutibile, e voi state al potere. Quei due tra tantissimi ingannati con quella "scienza". Orrendo davvero che "tecnici" al potere, avendo gambizzato la fragile struttura economica rimasta, ora conduce a tragici suicidi a catena. Ora apprendo dal TV, un altro si è dato fuoco!

precisino54

Gio, 29/03/2012 - 14:43

Ieri dopo aver scritto il mio post l’ho cancellato preso dallo sconforto x la vicenda. Ki nn è un piccolo imprenditore, magari di se stesso; ki nn ha vissuto di commercio nn potrà mai capire come stiano le cose e cosa vuol dire sentirsi indicare tutti i giorni come il male da mettere alla gogna! Credete ke l’imprenditore sia un debole ke alla prima difficoltà si dia fuoco? Troppi parlano ma nn sanno cosa siano gli studi di settore, ke anche se cassati come unico strumento di accertamento del reddito vengono ancora additati come lo spauracchio, come il riferimento. La tassazione ke grava sul commercio è figlia della vecchia dicotomia padrone-sfruttatore operaio-sfruttato, chissà xké nn si è capito qualcosa di elementare: affossare la piccola impresa, ke nn ha modo di accedere agli aiuti previsti x le medio grandi, sarà la morte del commercio, di ki nn chiede ma lavora e stringe la cinghia. Il mercato è stagnante ma il fisco predente il pizzo: tasse e tasse sulle tasse.

precisino54

Gio, 29/03/2012 - 14:43

Ieri dopo aver scritto il mio post l’ho cancellato preso dallo sconforto x la vicenda. Ki nn è un piccolo imprenditore, magari di se stesso; ki nn ha vissuto di commercio nn potrà mai capire come stiano le cose e cosa vuol dire sentirsi indicare tutti i giorni come il male da mettere alla gogna! Credete ke l’imprenditore sia un debole ke alla prima difficoltà si dia fuoco? Troppi parlano ma nn sanno cosa siano gli studi di settore, ke anche se cassati come unico strumento di accertamento del reddito vengono ancora additati come lo spauracchio, come il riferimento. La tassazione ke grava sul commercio è figlia della vecchia dicotomia padrone-sfruttatore operaio-sfruttato, chissà xké nn si è capito qualcosa di elementare: affossare la piccola impresa, ke nn ha modo di accedere agli aiuti previsti x le medio grandi, sarà la morte del commercio, di ki nn chiede ma lavora e stringe la cinghia. Il mercato è stagnante ma il fisco predente il pizzo: tasse e tasse sulle tasse.