Trova ladro in casa, spara e lo uccide

Nel bresciano un 29enne ha ucciso un 26enne di origini albanesi che si era introdotto in casa sua

Quando si è trovato davanti uno sconosciuto in casa, Mirko Franzoni, 29 anni, non ci ha pensato due volte: ha imbracciato il fucile da caccia e ha sparato, uccidendo un albanese di 26 anni.

È successo ieri sera a Serle, in provincia di Brescia poco dopo le 22 in via Marconi, la via principale del piccolo paese. Franzoni, proprietario di una villa che si affaccia sulla strada, avvertito probabilmente dai vicini di movimenti sospetti, è tornato a casa in compagnia di alcuni amici e ha visto all’interno della sua proprietà un ladro. Con gli amici avrebbe inseguito il malvivente, che ha tentato la fuga, in un vicolo vicino all’abitazione. Una volta raggiunto, sarebbe nata una colluttazione tra il proprietario di casa, gli amici e il giovane ladro. Improvvisamente sarebbe partito un colpo di fucile che ha ucciso il 26enne di origini albanesi. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Brescia che stanno ricostruendo l’intera vicenda.

In particolare, gli uomini dell’Arma stanno cercando di capire se il colpo sia partito accidentalmente, in un eccesso di legittima difesa, o se invece il proprietario di casa abbia sparato intenzionalmente. Per questo hanno interrogato a lungo Mirko Franzoni nella caserma di Nuvolento (Brescia) Serle è un Comune di poco più di tremila abitanti e appartiene alla Comunità Montana della Valle Sabbia.

L’episodio ricorda quello che nel giugno scorso vide coinvolto a Roma un imprenditore di 81 anni, Ilario D’Apollonio, che sparò contro uno dei banditi entrati nella sua villa sulla Nomentana dopo che i malviventi avevano imbavagliato e legato la moglie. In quella occasione morì un romeno, Nicolae Valentin Barbat, di 36 anni A luglio, invece, un 32enne di Legnaro (Padova), Walter Onichini, sparò con il suo fucile da caccia contro un gruppo di ladri che gli stavano rubando l’auto, ferendone uno.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 15/12/2013 - 10:36

ha difeso la sua proprietà fatto bene.Prima scrivete albanese poi di origine albanese, se è nato in Albania è un albanese e se è nato in Italia da un albanese resta sempre albanese, se mia madre mi avesse partorito a Tokio io sarei sempre italiano mica giapponese.

gioch

Dom, 15/12/2013 - 10:54

ECCESSO DI LEGITTIMA DIFESA! UNA TERMINOLOGIA CHE FA GIRARE I COGLIONI SOLO A LEGGERLA!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 15/12/2013 - 10:56

Un altro soggetto trasferitosi volontariamente all'inferno.

coccolino

Dom, 15/12/2013 - 11:00

B R A V O ! ! !

gioch

Dom, 15/12/2013 - 11:01

...QUASI COME "L'APPOGGIO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA".O E' O NON E'! NON SERVIREBBE ASPETTARE CERTE SENTENZE PER DENIGRARE LA GIUSTIZIA ITALIANA.BASTEREBBE LEGGERE QUESTE DEFINIZIONI.PER NON ECCEDERE NELLA DIFESA DEVI SPARARE SOLO UN POCHINO DI LATO O CHE?SE APPOGGI UN MAFIOSO SEI ESTERNO O INTERNO?SE SEI ESTERNO BENEFICI DI VANTAGGI O ...?

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 15/12/2013 - 11:15

tutta la mia solidarietà al Sig Franzoni! tutta stà ipocrisia..aaa ecco le auto dei carabinieri..allora esistono ee? come da foto! per difenderci da queste bande di predatori dai paesi feccia dell'est..nisba.pero!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 15/12/2013 - 11:15

Povero sig. Franzoni. Non so se sia peggio trovarsi faccia a faccia con un ladro albanese o con un giudice che ti accusa di omicidio volontario o, se va bene, di eccesso di legitima difesa. Sig Franzoni, la prossima volta, si lasci svaligiare la casa, prenda un paio di cazzotti, magari una coltellata ed avrà subito complessivamente meno danni. Sekhmet.

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 15/12/2013 - 11:21

gli daranno l'ergastolo! come sempre in Italia il cittadino è solo ..e quando regisce viene mazziato..dallo stato..che non fa leggi eque per la legittima difesa!!

lorenzo464

Dom, 15/12/2013 - 11:26

incredibile che uno debba avere problemi per aver sparato ad un ladro a casa sua!

corto lirazza

Dom, 15/12/2013 - 11:29

Mi spiace per il povero sig. Franzoni, che adesso sarà alle prese con la grande magistratura italiana! Ce ne faremo una ragione invece per l'ingloriosa fine della "risorsa"

comase

Dom, 15/12/2013 - 11:35

Diamogli una medaglia

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 15/12/2013 - 11:39

Bisogna prendersela con il legislatore, non con chi applichera' la legge. Comunque che spreco tutti questi Servitori dello Stato, Forze dell'ordine, Magistratura, che fanno indagini per capire come sono andate le cose, mentre basterebbe leggere gli articoli e i commenti del Giornale, che sanno sempre tutto subito...

gioch

Dom, 15/12/2013 - 11:39

Manca il commento precedente sull'"eccesso di legittima difesa".

Roberto Casnati

Dom, 15/12/2013 - 11:48

Bravissimo! Che si conceda un'onorificenza allo sparatore!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 15/12/2013 - 11:54

Questo albanese si è redento ,non ruberà più.

Gfrank54

Dom, 15/12/2013 - 12:04

bravo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 15/12/2013 - 12:13

...Sono certo che il colpo è partito accidentalmente, senza dolo o eccesso di colpa, quindi, archiviazione perché "il fatto reato non sussiste".

linoalo1

Dom, 15/12/2013 - 12:24

E,ovviamente,verrà denunciato per eccesso di legittima difesa!Ma,i delinquenti che entrano nelle nostre case rubando ed uccidendoci debbono delinquere in pace e senza contrasto?Ma.se non possiamo reagire,perchè non ci obbligano a mettere le frecce per i ladri di dove trovare soldi e gioielli?Anzi,perchè non lasciamo le porte di ingresso aperte e mettiamo un cartello con scritto cosa e dove rubare?Ormai,siamo ad un punto in cui ,anche difenderci,diventa un reato!Ma perché i delinquenti non vanno a rubare od uccidere in casa dei Magistrati?Forse,qualcuno di loro,capirebbe cosa vuol dire trovarsi di fronte ad uno sconosciuto in casa !Lino.

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 15/12/2013 - 12:31

uno, cento, mille Franzoni. La mia piu sincera vicinanza e stima a questo signore.

gnegno59

Dom, 15/12/2013 - 12:32

Legge italiana INGRATA , ma quale eccesso di legittima difesa : giudici incoscienti. La casa è sacra il Sig. Franzoni ha la solidarietà del popolo italiano , quello giusto. Auguri e Buon Natale.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 15/12/2013 - 12:42

Pare che, stando a quanto ha riferito il TG delle 08.00, non abbia sparato in casa ma fuori e dopo averlo rincorso per strada. Se così fosse, si è cacciato in una montagna di guai. Tuttavia, prescidendo dal reale svolgimento dei fatti, e ammesso che abbia sparato in casa, concordo con quanto dice sekhmet seppur con toni ironici. Ma è la sacrosanta verità. Dalton Russell.

Carlafly

Dom, 15/12/2013 - 12:47

Rischi del "mestiere" a Serle patria di cacciatori

Fracescodel

Dom, 15/12/2013 - 12:54

Bravo! Mille volte BRAVO! La legge di eccesso di difesa e' stupida ed illegittima; va cambiata. E' doveroso tutelarsi a casa propria, anche uccidendo il criminale. Booooooo a tutti gli organi e gli ufficiali dello Stato che invece di ringraziare e dare una medaglia a questo eroe lo sottomettono a vergognose pressioni legali. Questo signore dovrebbe invece avere lo Stato dalla sua parte che lo protegge ed ora piu' che mai lo rincuora. Questo signore e' l'unica vittima...del criminale che e' stato ucciso, ed ora di UNO STATO VERGOGNOSO SEMPRE PIU' ILLEGITTIMO E LONTANO DAI CITTADINI!

moshe

Dom, 15/12/2013 - 14:02

Dategli un premio e smettetela di difendere i delinquenti !!!

carpa1

Dom, 15/12/2013 - 14:03

@Sniper. Quante volte le sono entrati in casa o hanno solo tentato di farlo? In casa mia sono entrati 2 volte ed altre due hanno tentato senza riuscirvi. Delle due volte che sono entrati una, mentre ero allestero, è successo di notte e sono entrati dal tetto; per puro caso, mia figlia che solitamente dormiva a casa, quella notte si fermò a dormire dalla nonna. Non oso immaginare come sarebbe stata protetta dalle istituzioni qualora se li fosse trovati in casa. Per me ha fatto bene come tutti coloro che si difendono. Attendo comunque di conoscere se la sua valutazione dipende dall'aver vissuto o no qualche spiacevole episodio (è facile parlare se non si è provato). Intanto tutta la solidarietà al sig. Franzoni.

ammazzalupi

Dom, 15/12/2013 - 14:27

TROPPO POCO!!! QUEL ladro, di sicuro, la PROSSIMA VOLTA non ci proverà più a rubare. Buona educazione insegna che, quando si va a casa degli altri, si bussa alla porta. Chi non bussa... rischia di essere BUSSATO! E lui ha preferito rischiare. Quindi, più che eccesso di legittima difesa, io direi che si tratti di SUICIDIO VOLONTARIO. E al signor Franzoni una medaglia d'ORO.

No-zekke

Dom, 15/12/2013 - 14:45

Ha fatto bene.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 15/12/2013 - 15:03

Sig. Franzoni,ha fatto bene!Auguri per la sua difesa.Il 90% degli Italiani è con Lei!

piantagrassa

Dom, 15/12/2013 - 15:48

BRAVO! BRAVO! BRAVOOOOOOOOOOO!!!!!!!!

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 15/12/2013 - 15:53

Così come stanno le cose in Italia, converrebbe istituire una Scuola, Università per LADRI ed inoltre assegnarli un vitalizio mensile per il sostentamento di vita.La scuola sarebbe necessaria a specializzarli meglio per entrare nelle case degli altri e diventare padroni e fare tutto ciò che vogliono anche a massacrare di botte il vero padrone ed anche stuprare la donna che viene a trovarsi al momento. Poi , soddisfatti, fungono col bottino e le forze dell'ordine hanno voglia a lavorare si e no per trovarli. Ma una volta trovati, se si trovano, vemgono rilasciati in poco tempo. Tutta "COLPA" DEL VERO PADRONE che purtroppo non aveva il BILANCINO per poter misurare esattamente in quel frattempo imprevisto quale doveva essere la DIFESA uguale ALL'OFFESA ! E così le ha prese di santa ragione ed anche all'Ospedale in rianimazione ! Questa E' la Legge Italiana attuale è assolutamente BARBARA. Se il VERO PADRONE , poveretto,prova a difendersi ed uccide un LADRO, un RAPINATORE, uno STUPRATORE e via di seguito....SONO CAVOLI SUOI e subito si applica la legge del BILANCINO per constatare meticolosamente se la DIFESA è stata pari ALL' OFFESA. Bene, a questo punto io suggerirei a questi delinquenti di andare nelle CASE DELLE CASTE, dei POTENTI, dei CAPI DELLE FORZE DELL'ORDINE, dei POLITICI e soprattutto dei GIUDICI o PM. Ma questo non succede MAi. Perchè ? Isttituiamo quindi una scuola del genere in Italia affinchè questi delinquenti possano progredire e tranquillamente arrivare a colpire anche i signori che ho indicato. GIUSTIZIA AL ROVESCIO !

TruthWarrior1

Dom, 15/12/2013 - 15:58

Al compatriota Franzoni, la mia piena solidarietà. Ti meriti un'onirificenza

kayak65

Dom, 15/12/2013 - 16:01

pubblicate nome ed indirizzo dell'eventuale giudice che volesse condannare il sig franzoni, del resto e' un funzionario pubblico. se dovesse capitare una situazione del genere allo stesso, vorrei conoscere la sua reazione. ah dimenticavo:LORO hanno scorta o pattuglia sempre sotto casa (a ns spese). ecco perché non subiscono furti rapine o violenze.ed e' facile assolvere e liberare criminali e condannare cittadini che si difendono quando in pericolo

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 15/12/2013 - 16:12

Il fall out di Schengen continua. E ci si adopera, in Europa, per far entrare l'Albania nella U.E.

cesar

Dom, 15/12/2013 - 16:12

povero ladro albanese morto sul lavoro mentre svaligiava la casa di un ricco ? italiano....lo stato si preoccupi di far pervenire le più sentite condoglianze ai familiari del defunto sul lavoro e magari una indennità a vita alla famiglia in albania....(è ironia...magari qualcuno fraintende)

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 15/12/2013 - 16:13

Ha un unica speranza..... PRESENTARSI DAVANTI AI GIUDICI CON LA TESSERA DEL PD!!!!

ele61

Dom, 15/12/2013 - 16:28

può essere un gesto estremo ma educativo, speriamo che serva da esempio e come deterrente solidarietà al padrone di casa

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 15/12/2013 - 16:55

felicità è una nevicata di tre metri...così almeno per una notte (forse) un albanese non ti entrerà in casa...

Non so

Dom, 15/12/2013 - 16:57

Non centra albanese, rumeno o italiano, fatto bene! La difesa della proprietà deve essere sancita dalla costituzione, .. se commetti un crimine sai a cosa vai incontro, enri in casa mia? Bene, devi sapere che puoi andare anche incontro ad una pallottola, poi decidi se provarci o meno, ma sono cavoli tuoi, non di chi si difende!

eureka

Dom, 15/12/2013 - 17:22

E vuoi vedere che i giudici incolperanno proprio lui difendendo i diritti dei ladri mentre tutti gli italiani saranno dalla parte del Sig: Franzoni perché ognuno di noi si potrebbe ritrovare in quella situazione.

maurizio50

Dom, 15/12/2013 - 18:17

I veri responsabili della morte del povero "ladro" sono i governi che si sono succeduti nel tempo ed i giudici!Altro che prendersela con gli Italiani esasperati da migliaia di furti e rapine operati dai soliti noti, in primis Romeni, Albanesi, Moldavi,Bulgari. La realtà dell'Italia è quella di unaaterra di Bengodi per tutti i farabutti mondiali, che vengono qui e commettono reati di ogni genere. Primi responsabili i governi che consentono l'afflusso di questi sbandati che imperversano sul territorio nazionale e non hanno motivo di restarvi!Secondi responsabili sono i giudici, ovviamente tutti di sinistra, per i quali la difesa della proprietà non è un diritto, tanto le case dei giudici sono sorvegliate a vista 24 ore al giorno a nostre spese.In un simile paese di Bengodi i farabutti dell'est Europeo, del Sudamerica e di altre Nazioni civili,Paesi africani in testa,vanno a nozze. Per male che vada, se li prendono dopo un furto o una rapina e li mettono al fresco, lì c'è la televisione, il caldo durante l'inverno e il vitto a cura degli Italiani. Il tutto fino al prossimo indulto, amnistia, provvedimento di clemenza, chiesto da 1) il Capo dello Stato 2) Il Papa, 3) il segretario CGIL 4)i vari movimenti Difendi Caino, (ma lascia ammazzare Abele);Diritti per i carcerati (ma solo tasse per i cittadini onesti) e così via.E così te li trovi di nuovo in casa! In questo schifo di Stato , che fa uno che ne ha piene le scatole di farsi derubare ,quando non gli capita di peggio? Semplice, prende il fucile e si fa giustizia, visto che questo Stato di M...., la giustizia non te la dà mai!!!!!!

HANDY16

Dom, 15/12/2013 - 18:20

Pare che le cose non siano andate come recita il testo dell'articolo. Il Franzoni, che era fuori casa, sarebbe stato avvertito dai vicini della visita dei ladri. Al suo rientro a casa i ladri se n'erano già andati. A quel punto il Franzoni, senza avvertire i carabinieri, imbracciato il fucile, avrebbe inseguto per le strade del paese i ladri per due ore e sempre senza avvertire i carabinieri. Una volta rintracciato il ladro ci sarebbe stata una collutazione e durante la quale sarebbe partito, secondo il Franzoni accidentalmente, il colpo mortale per il ladruncolo. Se le cose stanno così il Franzoni andrà incontro ad una montagna di guai. Il problema non va risolto facendosi giustizia (si fa per dire) da soli ma applicando pene più severe a questi pocodibuono che, facendosi forza di amnistie, condoni e buonismo, la fanno franca quasi sempre.

fedele50

Dom, 15/12/2013 - 18:35

lo rovineranno, gli mangeranno la casa, gli affetti, il conto in banca, lo metteranno in galera, la gogna ,al ladro di qualsiasi colore ponti d'oro, w, l'itagliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 15/12/2013 - 18:44

carpa1, mi dispiace che sia capitato a lei, per fortuna a me non e' mai successo, e comunque non ho il fucile, non vedo per cosa mi servirebbe, non vado a caccia ne' di tordi ne' di Albanesi. Io non ho fatto alcuna valutazione sull'incidente, se non far notare che la legge attuale non consente di sparare a chi fugge. Dato di fatto. Ergo, prendiamocela col legislatore, perche' i cowboys del forum del Giornale, nella loro miopia irreversibile, se la prenderanno invece col giudice che applichera' la legge, del resto allineata a quella di tutti gli altri Paesi civili Europei. La destra e' stata al potere con maggioranze oscene, perche' non ha cambiato la legge allineandola al far west USA? E poi ho detto che tutti i giudizi dei cowboys di cui sopra sono prematuri, visto che le indagini sono ancora all'inizio. Tutto qui.

Palermitano

Dom, 15/12/2013 - 18:56

INFORMATE POI I VOSTRI LETTORI CHE UN FURTO E' MOLTO MENO GRAVE DI UN OMICIDIO E CHE UN ASSASSINO E' MILLE VOLTE PEGGIO DI UN LADRO. . LO DICONO LE LEGGI, LE CONSUETUDINI, LA COSTITUZIONI, L'ETICA CRISTIANA O LAICA, I CODICI E LA STORIA. IO TRA UN LADRUNCOLO E UN ASSASSINO, PREFERISCO IL LADRUNCOLO!

Palermitano

Dom, 15/12/2013 - 19:01

LA VITA E' PIU' IMPORTANTE DELLA ROBA! METTETEVELO IN TESTA VOI CHE GIUSTIFICATE CHI HA PREMUTO IL GRILLETTO! E POI NON E' LEGITTIMA DIFESA. LEGITTIMA DIFESA E' QUANDO UNO E' IN PERICOLO E NON PUO' FARE ALTRO CHE SPARARE PER DIFENDERSI. MA, SECONDO QUANTO OGGI RIPORTATO DAI TELEGIORNALI, QUESTO TIZIO NON ERA IN PERICOLO, BENSI' HA CHIAMATO A RACCOLTA I SUOI AMICHETTI E HANNO DATO VITA AD UNA CACCIA ALL'UOMO NEL PAESE PER CERCARE IL PRESUNTO LADRO E UCCIDERLO. ALTRO CHE LEGITTIMA DIFESA. MI AUGURO CHE LA MAGISTRATURA PUNISCA L'AUTORE SEVERAMENTE! NON SIAMO NEL FAR WEST, NON SIAMO NELLA GIUNGLA, SIAMO IN UNO STATO DI DIRITTO, IN UNA DEMOCRAZIA!

Palermitano

Dom, 15/12/2013 - 19:03

TROVO VERGOGNOSO CHE QUALCHE UTENTE MINACCI PREVENTIVAMENTE IL GIUDICE CHIEDENDO LA PUBBLICAZIONE DELL'INDIRIZZO! LO TROVO VERGOGNOSO, INCIVILE E IN STILE MAFIOSO! ps: pubblicate il mio messaggio dato che non avete censurato quel gravissimo messaggio intimidatorio contro il magistrato. e ricordate che molti magistrati sono morti nel nostro paese per difendere la democrazia, quindi anche gli utenti del giornale!

Domatore

Dom, 15/12/2013 - 19:17

parteciperei volentieri alle spese per la difesa legale del Franzoni. solidarietà ad un Italiano che ha contribuito all'eliminazione di uno scarto sociale, sicuramente già conosciuto alle forze dell'ordine, pluripregiudicato ma libero di rubare e delinquere indisturbato nella repubblica delle banane. grazie ai politici ed ai magistrati siamo diventati gli zimbelli del mediterraneo.

scorpione2

Dom, 15/12/2013 - 19:37

ad essere pignoli.sentendo la notizia ai vari tg,sembra che l'abitazione non e' dello sparatore,ma del fratello,sempre lo sparatore non ha sparato in casa o appena fuori,ma sempre dai tg,hanno detto che e' un esperto cacciatore e insieme ai suoi amici sono andati in cerca della preda.un'ipotesi e se l'uomo ammazzato non centrasse col furto?

Ritratto di laghee100

laghee100

Dom, 15/12/2013 - 20:04

... infortunio sul lavoro ! paghi l'INAIL !!!

mariolino50

Dom, 15/12/2013 - 20:33

Io ho due pistole, retaggio di quando frequentavo i poligoni di tiro per sport, ma grazie alla lunga frequentazione con le forze dell'ordine sò come funziona, e le tengo non a portata di mano, solo loro hanno il diritto in base all'art 53 del codice all'uso legittimo delle armi, alla faccia della legge uguale per tutti, oltretutto la maggior parte non sà neanche usarle, visto appunto al poligono. Per quanto riguarda difendersi mia moglie è andata a fare denuncia contro ignoti per vari fori nelle gomme, quasi sicuro è il vicino di casa, il consiglio avuto è di parcheggiare altrove, questa è una cacchiata ma rende bene l'idea, dobbiamo subire ladri e prepotenti, poi se qualcuno usa le maniere forti dicono che è matto.

Ritratto di unpincopallino

unpincopallino

Dom, 15/12/2013 - 20:48

Chi ricorda il film "Il cittadino si ribella" con Franco Nero? Erano gli anni 70, come delinquenza stiamo tornando a quei livelli (o peggio?).

fenix1655

Dom, 15/12/2013 - 21:16

Poichè le sentenze i signori giudici le pronunciano "in nome del Popolo Italiano", che si faccia un bel referendum al riguardo e vediamo dove si colloca il "Popolo Italiano".

moichiodi

Dom, 15/12/2013 - 21:47

non ci ha pensato due volte?

previlege

Dom, 15/12/2013 - 23:33

BRAVO BRAVO BRAVO COSI SI DEVE FARE DOBBIAMO DIFENDERCI DA QUESTI DELINQUENTI TUTTI DOVREBBERO FARE COSI BRAVO ANCORA E UN EROE QUESTO ITALIANO CHE DIFENE LA SUA CASA E LA SUA FAMIGLIA

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 16/12/2013 - 00:45

leggiamo anche l'articolo della sig.ra 63enne torturata e uccisa dai ladri...per capire la frase =nessuno tocchi caino = lei morta , loro liberi tra qualche anno..HA FATTO BENISSIMO SE ESITAVA FORSE ORA ERA UNA VITTIMA IN PIU', GIUDICI E POLITICI SPERO CHE ENTRANDO IN CASA VI TROVIATE QUESTA GENTAGLIA E POI ..PARLIAMONE

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 16/12/2013 - 00:52

kayak 65, concordo perfettamente...ma se lo fanno il giornalista rischia democraticamente la galera... ma tenersi informati può essere utile, specialmente d'inverno , le strade buie.....

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 06/03/2016 - 11:35

Bravo.Ha fatto il suo dovere di cittadino.Che Dio lo benedica.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 06/03/2016 - 11:43

Andatevi a vedere quello che hanno fatto a quei poveracci di Gorgo.Poi ne parliamo.