Trova un portafogli e lo restituisce. Denunciato il proprietario

Ritrovare il portafogli è quello che ogni proprietario sbadato si augura, tranne in questo caso

Non sempre fare una buon'azione si rivela una mossa intelligente, almeno non se chi dovrebbe beneficiarne viene messo nei guai.

L'uomo che a Canicattì, in provincia di Agrigento, però, si è distinto per una buona azione, non poteva immaginare a cosa avrebbe portato quello che ogni cittadino corretto e con un po' di senso civico dovrebbe fare.

Ritrovato un portafogli per strada, contenente denaro e documenti, si è recato alla stazione di polizia per consegnarlo agli agenti.

Le forze dell'ordine però, una volta rintracciato il legittimo proprietario, un uomo di 42 anni residente nel comune di Favara, sempre nell'agrigentino, non hanno potuto fare altro che denunciarlo per possesso di documenti falsi e detenzione di stupefacenti.

Nel portafogli infatti era contenuta una patente di guida falsa - dagli accertamenti per rintracciare il proprietario gli agenti si sono accorti che non l'aveva mai conseguita - e una piccola dose di hashish, sufficiente per confezionare uno spinello.

Commenti

Leo Vadala

Gio, 24/09/2015 - 00:41

Niente nome e cognome? Un'altra bufala.