Tunisino coinvolto in un incidente: trovata erba dentro l'auto

Gli agenti della Polizia Municipale erano stati allarmati dal forte odore di erba proveniente dall'interno della Bmw guidata dal tunisino e coinvolta nell'incidente

Il tunisino aveva effettuato una manovra pericolosissima con la sua Bmw andando a sbattere contro un'altra macchina parcheggiata e gli agenti che si sono occupati dei rilievi dell'incidente hanno trovato erba dentro la macchina dell'uomo

Una manovra pericolosa e spericolata quella messa in atto dal tunisino all'interno del parcheggio del Romagna Shopping Valley che è andato a sbattere con l'autovettura, una Bwm, contro un'altra macchina. Il proprietario dell'altra auto si trovava vicino al veicolo al momento dell'impatto così ha chiamato immediatamente i vigili urbani che intervenuti hanno fatto i rilievi del caso. Quando gli agenti si sono avvicinati all'autovettura del tunisino un fortissimo odore di cannabinoidi li ha insospettiti spingendoli ad effettuare una perquisizione. Dentro l'auto è stata rinvenuta una scatoletta contenente1.60 grammi di marijuana riferisce Il Resto del Carlino.

Visto il ritrovamento, gli agenti si sono successivamente diretti verso l'abitazione del tunisino e all'interno dell'abitazione hanno rinvenuto 10 grammi di marijuana divisa in dosi, destinata allo spaccio oltre a tutta l'attrezzatura per il confezionamento e la successiva rivendita della droga. Immediata la denuncia, gli è stato contestato lo spaccio.

L'incidente è avvenuto nel Romagna Shopping Valley situato a Savignano sul Rubicone, ad intervenire sono stati gli agenti della municipale dell'Unione Rubicone e Mare che hanno addossato la colpa dell'incidente al tunisino, oltre che una serie di reati successivi riconducibili all'ingente quantità di droga rinvenuta nel domicilio. La droga trovata era già confezionata, non come nel caso dell'uomo che coltivava marijuana in casa utilizzando l'energia rubata.